Gustavo Dezotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gustavo Dezotti
Gustavo Abel Dezotti.jpg
Gustavo Dezotti con la maglia della Lazio
Dati biografici
Nome Gustavo Abel Dezotti
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1998
Carriera
Squadre di club1
1982-1988 Newell's O. B. Newell's O. B. 195 (37)
1988-1989 Lazio Lazio 29 (3)
1989-1994 Cremonese Cremonese 154 (51)
1994-1996 Leon León 54 (17)
1996-1997 Atlas Atlas 22 (1)
1997 Quilmes Quilmes 0 (0)
1998 Defensor Sporting Defensor Sporting 9 (1)
Nazionale
1989-1990 Argentina Argentina 9 (1)
Palmarès
 Mondiali di Calcio Under-20
Argento Messico 1983
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali di calcio
Argento Italia 1990
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gustavo Abel Dezotti (Monte Buey, 14 febbraio 1964) è un dirigente sportivo ed ex calciatore argentino.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la carriera nel Newell's Old Boys. Arrivò in Italia nella stagione 1988/89 acquistato dalla Lazio. L'anno successivo si trasferì alla Cremonese dove rimase per cinque stagioni. Lasciò quindi l'Italia per tornare in Argentina nel 1997, ingaggiato dal Quilmes. Chiuse la carriera l'anno successivo con la formazione uruguagia del Defensor Sporting.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 1990 è stato uno dei componenti della Nazionale argentina che, allo Stadio Olimpico di Roma, perse la finale del campionato del mondo 1990 contro la Germania Ovest. La sua espulsione nei secondi finali dell'incontro fu l'atto conclusivo della sua carriera in Nazionale.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Newell's Old Boys: 1987-1988

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Cremonese: 1992-1993

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]