Primera División (Argentina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Primera División
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione AFA
Paese Argentina Argentina
Cadenza Annuale (febbraio - novembre)
Partecipanti 30 squadre
Formula Girone all'italiana
Retrocessione in Primera B Nacional
Sito Internet afa.org.ar
Storia
Fondazione 1891
Detentore Lanús
Record vittorie River Plate (36)
Edizione in corso Primera División 2016 (Argentina)

La Primera División è il massimo livello del campionato di calcio argentino.

Dapprima strutturata in un torneo unico, dalla stagione 1990-1991 a quella 2013-2014 è stata divisa in due tornei, denominati Campionato di Apertura e Clausura (dalla stagione 1990-1991 a quella 2011-2012) e Tornei Inicial e Final (dalla stagione 2012-2013 a quella 2013-2014), di cui il primo equivaleva al girone di andata dei campionati europei ed il secondo al girone di ritorno.[1][2]

Nel 2014 è stata varata una riforma che ha portato il campionato ad avere 30 squadre[3] e che porterà alla creazione di un torneo a 22 squadre modellato sulla falsariga di quelli europei.

Il club più titolato è il River Plate, vincitore di 36 campionati.[4][5]

Alla Coppa Libertadores si qualificano i campioni di ogni torneo più le due squadre con maggior punteggio nella classifica annuale, senza contare i campioni. La quinta piazza, valida per i preliminari, spetta alla terza con più punti. La Libertadores si sviluppa nel primo semestre dell'anno, in contemporanea con il Torneo Final. Esiste anche una seconda competizione continentale, la Copa Sudamericana, che si gioca nella seconda parte dell'anno, in parallelo con il Torneo Inicial.

Retrocedono direttamente nella Primera B Nacional le tre squadre con la peggior media punti delle ultime tre stagioni (quello che in Argentina viene chiamato promedio), e vengono promossi i tre club che hanno ottenuto più punti nell'ultima stagione. La media punti delle squadre neo-promosse si conteggia a partire dalla loro promozione. Questo complesso sistema, che penalizza le squadre più deboli e le neo-promosse, è stato varato nel 1983, due anni dopo la retrocessione del San Lorenzo de Almagro. Quell'anno, il River Plate finì diciottesimo e scampò la seconda categoria, mentre il Racing Club e il Nueva Chicago furono i primi a retrocedere.

I massimi goleador storici del campionato argentino sono il paraguaiano Arsenio Erico e Ángel Labruna, entrambi con 293 gol. Erico vanta però una miglior media-gol: 332 gare disputate in Primera División, contro le 515 di Labruna.

Il campionato argentino è stato considerato dall'IFFHS il sesto migliore al mondo nel 2013[6].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'era amatoriale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Copa Campeonato, Primera División (FAF) e Primera División (AAm).

Il primo campionato di calcio in Argentina fu organizzato nel 1891 dalla Association Argentine Football League,[7] e vi presero parte Belgrano Football Club, Buenos Aires Football Club, Old Caledonians, Saint Andrew's e Rosario Railway;[8] a vincere il torneo fu il Saint Andrew's.[9] Nel 1892 non si disputò alcuna competizione, mentre il 21 febbraio 1893 fu fondata la The Argentine Association Football League, la federazione che diede origine al secondo torneo nazionale, tenutosi in quello stesso anno, che fu poi vinto dal Lomas Athletic.[9] Il campionato proseguì, modificando quasi anno dopo anno il numero di partecipanti, fino al 1911, anno in cui si crearono due federazioni: la AAF e la FAF (Federación Argentina de Football).[8] Ciò accadde perché tre squadre (Estudiantes, Gimnasia e Porteño) si svincolarono dalla AAF, e diedero origine a un torneo parallelo che durò dal 1912 al 1914; le due associazioni si riunirono prima del campionato del 1915.[8] Nel 1918, 14 squadre crearono una federazione dissidente (7 si autoesclusero dal torneo della AAF e le altre ne vennero espulse), la Asociación Amateurs de Football, che venne istituita ufficialmente il 22 settembre 1919.[7] Così, in Argentina si giocarono due campionati dal 1919 al 1926 compreso, laureando due campioni distinti.[9] Quando le due federazioni si riunirono, formando la Asocación Amateurs Argentina de Football,[7] la Primera División contò 34 squadre, ma il numero fu poi ampliato a 36 l'anno seguente, ridotto a 35 nel 1928 e portato nuovamente a 36 nel 1929.[8] Dal 1927 al 1930 il torneo rimase organizzato dall'unica associazione esistente, ma nel 1931 si verificò una ulteriore scissione, che portò alla fondazione di due enti separati: Asociación Argentina de Football e Liga Argentina de Football.[7] Le compagini che partecipavano al torneo organizzato dalla prima di esse (AAF) non erano formate da professionisti, mentre quelle affiliate alla LAF (Atlanta, Boca Juniors, Chacarita Juniors, Estudiantes La Plata, Huracán, Independiente, Platense, Quilmes, Lanús, Racing, River Plate, Tigre, Vélez Sarsfield, Talleres, San Lorenzo de Almagro, Argentinos Juniors e Ferro Carril Oeste)[10] formarono il primo campionato professionistico argentino il 10 maggio 1931.[9]

L'era professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Le due federazioni proseguirono divise fino al 1934; il 3 novembre di quell'anno si riunirono, organizzando nel 1935 un campionato unico.[7] Il 10 ottobre 1939 fu creata la Asociación del Fútbol Argentino, che non ha più cambiato nome.[7] Negli anni 1940 il torneo incluse 16 squadre, ma nel 1949 fu ampliato a 18, numero che durò fino al 1950 (17 squadre), mentre dal 1951 al 1960 parteciparono nuovamente 16 società.[8] Dal 1963 al 1966 il numero aumentò progressivamente di due in due fino a raggiungere le 22 compagini.

Nel 1967 fu istituito il sistema basato su due tornei, Metropolitano e Nacional. Esso prevedeva diversi partecipanti a seconda dei piazzamenti nella stagione precedente: il Metropolitano era solitamente organizzato in più gironi e comprendeva squadre provenienti dalle serie minori e locali, ma nel 1970 i due tornei si invertirono e fu il Nacional a essere composto da formazioni d'entità minore.[11] Nel 1985 ci fu l'ultimo campionato Nacional, e dalla stagione 1985-1986 alla 1989-1990 compresa, la struttura della massima serie seguì quella dei campionati europei.[9]

Nel 1990 fu adottato il sistema di Apertura e Clausura. Nella sola stagione 1990-1991, per decidere il titolo di campione d'Argentina venne disputata una finale tra la squadra vincitrice dell'Apertura e quella vittoriosa del Clausura. Già dalla stagione successiva venne abbandonata l'idea della finale, e fu deciso di assegnare un doppio titolo nazionale ai vincitori dei due tornei.

A partire dalla stagione 2012-2013, su proposta del presidente dell'AFA Julio Grondona, la formula del campionato viene nuovamente rivoluzionata, con l'abbandono del sistema di Apertura e Clausura e la creazione di due nuovi tornei da 20 squadre, denominati Inicial e Final: fermo restando l'assegnazione del titolo nazionale ai vincitori di ciascuna fase, ora le squadre prime classificate dei due tornei si vanno ad affrontare a fine campionato in una finale in campo neutro, per decretare il campione assoluto d'Argentina (nel caso in cui una formazione vinca entrambi i tornei Inicial e Final, diviene automaticamente campione senza bisogno di disputare la finale). Benché nella bozza di riforma iniziale, la vittoria dei tornei Inicial e Final non fosse più considerato un successo nel "campionato argentino" vero e proprio, con la riunione del 23 ottobre 2012 la AFA ha modificato la formula, reintroducendo l'assegnazione del titolo nazionale ai vincitori di ciascun torneo.[1][2] Viene riformato anche il sistema delle retrocessioni: le tre formazioni destinate a scendere di categoria vengono ora determinate da una speciale media basata sui risultati sportivi conseguiti nell'arco dell'ultimo triennio.[12][13]

Alla fine del 2014 viene approvato un nuovo drastico cambiamento, che ha portato alla realizzazione di un torneo unico nell'anno 2014-15 con ben 30 squadre. Per questo motivo, quello che avrebbe dovuto essere il Torneo Inicial 2014 è stato rinominato Torneo de Transición 2014 e ne sono state eliminate le retrocessioni.

Nel 2015 è stato disputato un torneo a 30 squadre con partite di andata e ritorno e due retrocessioni[14], mentre nel primo semestre del 2016 si disputa un torneo in cui le squadre sono divise in due "zone" da 15 squadre con partite di sola andata e una retrocessione [15].

Lo scopo è di giungere, nel 2019-20, ad un campionato a 22 squadre con una durata annuale sul modello dei campionati europei.

Albo d'oro[16][modifica | modifica wikitesto]

Era amatoriale[modifica | modifica wikitesto]

Anno Campione Secondo posto Terzo posto
1891 Scozia St. Andrew's non conosciuta Old Caledonians non conosciuta BA and Rosario Railway
1892 Nessun campionato organizzato
1893 Lomas Athletic Bianco con diagonale Nero.png Flores Athletic Quilmes
1894 Lomas Athletic 600px CAR.png Rosario Athletic Bianco con diagonale Nero.png Flores Athletic
1895 Lomas Athletic 600px Verde Giallo Rosso.png Lomas Academy Bianco con diagonale Nero.png Flores Athletic
1896 600px Verde Giallo Rosso.png Lomas Academy Bianco con diagonale Nero.png Flores Athletic Lomas Athletic
1897 Lomas Athletic Lanús Athletic Belgrano AC
1898 Lomas Athletic Lobos Athletic Belgrano AC
1899 Belgrano AC Lobos Athletic Lomas Athletic
1900 English H.S. Lomas Athletic Belgrano AC
1901 Alumni Belgrano AC Quilmes
1902 Alumni Barracas Athletic Quilmes
1903 Alumni Belgrano AC Barracas Athletic
1904 Belgrano AC Alumni Lomas Athletic
1905 Alumni Belgrano AC Estudiantes B.A.
1906 Alumni Lomas Athletic Quilmes
1907 Alumni Estudiantes B.A. San Isidro
1908 Belgrano AC Alumni Argentino de Quilmes
1909 Alumni River Plate Quilmes
1910 Alumni Porteño Belgrano AC
1911 Alumni Porteño San Isidro
1912 Quilmes San Isidro Racing Club
1912 FAF Porteño Independiente Estudiantes
1913 Racing Club San Isidro River Plate
1913 FAF Estudiantes GEBA Argentino de Quilmes
1914 Racing Club Estudiantes B.A. Boca Juniors
1914 FAF Porteño Estudiantes Independiente
1915 Racing Club San Isidro River Plate
1916 Racing Club Platense River Plate
1917 Racing Club River Plate Huracán
1918 Racing Club River Plate Boca Juniors
1919 Boca Juniors Estudiantes Huracán
1919 AAm Racing Club Vélez Sarsfield River Plate
1920 Boca Juniors Banfield Huracán
1920 AAm River Plate Racing Club San Lorenzo
1921 Huracán Del Plata Boca Juniors
1921 AAm Racing Club River Plate Independiente
1922 Huracán Sportivo Palermo Boca Juniors
1922 AAm Independiente River Plate San Lorenzo
1923 Boca Juniors Huracán Sportivo Barracas
1923 Aam San Lorenzo Independiente River Plate
1924 Boca Juniors Temperley Sportivo Dock Sud
1924 AAm San Lorenzo Gimnasia (LP) Independiente
1925 Huracán Nueva Chicago El Porvenir
1925 AAm Racing Club San Lorenzo Almagro
1926 Boca Juniors Argentinos Huracán
1926 AAm Independiente San Lorenzo Platense
1927 San Lorenzo Boca Juniors Lanús
1928 Huracán Boca Juniors Estudiantes
1929 Gimnasia (LP) Boca Juniors River Plate
1930 Boca Juniors Estudiantes River Plate
1931 Estudiantil Porteño Almagro Sp. Buenos Aires
1932 Sportivo Barracas Barracas Central Colegiales
1933 Sportivo Dock Sud Nueva Chicago Banfield
1934 Estudiantil Porteño Banfield Def. de Belgrano

Era professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Anno Campione Secondo posto Terzo posto
1931 LAF Boca Juniors San Lorenzo Estudiantes
1932 LAF River Plate Independiente Racing Club
1933 LAF San Lorenzo Boca Juniors Racing Club
1934 LAF Boca Juniors Independiente San Lorenzo
1935 Boca Juniors Independiente San Lorenzo
1936 (Copa de Honor) San Lorenzo Huracán Boca Juniors
1936 (Copa Campeonato) River Plate San Lorenzo Racing Club
1936 (Copa de Oro) River Plate San Lorenzo
1937 River Plate Independiente Boca Juniors
1938 Independiente River Plate San Lorenzo
1939 Independiente River Plate Huracán
1940 Boca Juniors Independiente River Plate
1941 River Plate San Lorenzo Newell's Old Boys
1942 River Plate San Lorenzo Huracán
1943 Boca Juniors River Plate San Lorenzo
1944 Boca Juniors River Plate Estudiantes
1945 River Plate Boca Juniors Independiente
1946 San Lorenzo Boca Juniors River Plate
1947 River Plate Boca Juniors Independiente
1948 Independiente River Plate Estudiantes
1949 Racing Club River Plate Platense
1950 Racing Club Boca Juniors Independiente
1951 Racing Club Banfield River Plate
1952 River Plate Racing Club Independiente
1953 River Plate Vélez Sarsfield Racing Club
1954 Boca Juniors Independiente River Plate
1955 River Plate Racing Club Boca Juniors
1956 River Plate Lanús Boca Juniors
1957 River Plate San Lorenzo Racing Club
1958 Racing Club Boca Juniors San Lorenzo
1959 San Lorenzo Racing Club Independiente
1960 Independiente River Plate Argentinos
1961 Racing Club San Lorenzo River Plate
1962 Boca Juniors River Plate Gimnasia (LP)
1963 Independiente River Plate Racing Club
1964 Boca Juniors Independiente River Plate
1965 Boca Juniors River Plate Vélez Sarsfield
1966 Racing Club River Plate Boca Juniors
Anno Campione Secondo posto Terzo posto/Semifinalista
1967 Metropolitano Estudiantes Racing Club Platense
Independiente
Nacional Independiente Estudiantes Vélez Sarsfield
1968 Metropolitano San Lorenzo Estudiantes Vélez Sarsfield
River Plate
Nacional Vélez Sarsfield River Plate Racing Club
1969 Metropolitano Chacarita Juniors River Plate Racing Club
Boca Juniors
Nacional Boca Juniors River Plate San Lorenzo
1970 Metropolitano Independiente River Plate San Lorenzo
Nacional Boca Juniors Rosario Central Chacarita Juniors
Gimnasia (LP)
1971 Metropolitano Independiente Vélez Sarsfield Chacarita Juniors
Nacional Rosario Central San Lorenzo Independiente
Newell's Old Boys
1972 Metropolitano San Lorenzo Racing Club Huracán
Nacional San Lorenzo River Plate Boca Juniors
1973 Metropolitano Huracán Boca Juniors San Lorenzo
Nacional Rosario Central River Plate Atlanta
1974 Metropolitano Newell's Old Boys Rosario Central Boca Juniors
Nacional San Lorenzo Rosario Central Vélez Sarsfield
1975 Metropolitano River Plate Huracán Boca Juniors
Nacional River Plate Estudiantes San Lorenzo
1976 Metropolitano Boca Juniors Huracán Estudiantes
Nacional Boca Juniors River Plate Huracán
Talleres
1977 Metropolitano River Plate Independiente Vélez Sarsfield
Nacional Independiente Talleres Estudiantes
Newell's Old Boys
1978 Metropolitano Quilmes Boca Juniors Unión
Nacional Independiente River Plate Unión
Talleres
1979 Metropolitano River Plate Vélez Sarsfield Rosario Central
Independiente
Nacional River Plate Unión Rosario Central
Atlético Tucumán
1980 Metropolitano River Plate Argentinos Talleres
Nacional Rosario Central Racing Córdoba Newell's Old Boys
Independiente
1981 Metropolitano Boca Juniors Ferro Carril Oeste Newell's Old Boys
Nacional River Plate Ferro Carril Oeste Independiente
Vélez Sarsfield
1982 Nacional Ferro Carril Oeste Quilmes Talleres
Estudiantes
Metropolitano Estudiantes Independiente Boca Juniors
1983 Nacional Estudiantes Independiente Argentinos
Temperley
Metropolitano Independiente San Lorenzo Ferro Carril Oeste
1984 Nacional Argentinos Ferro Carril Oeste Estudiantes
Metropolitano Ferro Carril Oeste River Plate San Lorenzo
Talleres
1985 Nacional Argentinos Vélez Sarsfield River Plate
Anno Campione Secondo posto Terzo posto
1985-1986 River Plate Newell's Old Boys Deportivo Español
1986-1987 Rosario Central Newell's Old Boys Independiente
1987-1988 Newell's Old Boys San Lorenzo Racing Club
1988-1989 Independiente Boca Juniors Deportivo Español
1989-1990 River Plate Independiente Boca Juniors
1990-1991 Newell's Old Boys Boca Juniors Vélez Sarsfield
Anno Campione Secondo posto Terzo posto
1991-1992 Apertura River Plate Boca Juniors San Lorenzo
Clausura Newell's Old Boys Vélez Sarsfield Deportivo Español
1992-1993 Apertura Boca Juniors River Plate San Lorenzo
Clausura Vélez Sarsfield Independiente River Plate
1993-1994 Apertura River Plate Vélez Sarsfield Racing Club
Clausura Independiente Huracán Rosario Central
1994-1995 Apertura River Plate San Lorenzo Vélez Sarsfield
Clausura San Lorenzo Gimnasia (LP) Vélez Sarsfield
1995-1996 Apertura Vélez Sarsfield Racing Club Lanús
Clausura Vélez Sarsfield Gimnasia (LP) Lanús
1996-1997 Apertura River Plate Independiente Lanús
Clausura River Plate Colón Newell's Old Boys
1997-1998 Apertura River Plate Boca Juniors Rosario Central
Clausura Vélez Sarsfield Lanús Gimnasia (LP)
1998-1999 Apertura Boca Juniors Gimnasia (LP) Racing Club
Clausura Boca Juniors River Plate San Lorenzo
1999-2000 Apertura River Plate Rosario Central Boca Juniors
Clausura River Plate Independiente Colón
2000-2001 Apertura Boca Juniors River Plate Gimnasia (LP)
Clausura San Lorenzo River Plate Boca Juniors
2001-2002 Apertura Racing Club River Plate Boca Juniors
Clausura River Plate Gimnasia (LP) Boca Juniors
2002-2003 Apertura Independiente Boca Juniors River Plate
Clausura River Plate Boca Juniors Vélez Sarsfield
2003-2004 Apertura Boca Juniors San Lorenzo Banfield
Clausura River Plate Boca Juniors Talleres
2004-2005 Apertura Newell's Old Boys Vélez Sarsfield River Plate
Clausura Vélez Sarsfield Banfield Racing Club
2005-2006 Apertura Boca Juniors Gimnasia (LP) Vélez Sarsfield
Clausura Boca Juniors Lanús River Plate
2006-2007 Apertura Estudiantes Boca Juniors River Plate
Clausura San Lorenzo Boca Juniors Estudiantes
2007-2008 Apertura Lanús Tigre Banfield
Clausura River Plate Boca Juniors Estudiantes
2008-2009 Apertura Boca Juniors Tigre San Lorenzo
Clausura Vélez Sarsfield Huracán Lanús
2009-2010 Apertura Banfield Newell's Old Boys Colón
Clausura Argentinos Estudiantes Godoy Cruz
2010-2011 Apertura Estudiantes Vélez Sarsfield Arsenal Sarandí
Clausura Vélez Sarsfield Lanús Godoy Cruz
2011-2012 Apertura Boca Juniors Racing Club Vélez Sarsfield
Clausura Arsenal Sarandí Tigre Vélez Sarsfield
2012-2013 Inicial Vélez Sarsfield Newell's Old Boys Belgrano
Final Newell's Old Boys River Plate Lanús
Superfinal Vélez Sarsfield Newell's Old Boys
2013-2014 Inicial San Lorenzo Lanús Vélez Sarsfield
Final River Plate Boca Juniors Estudiantes
Copa Campeonato[17] River Plate San Lorenzo
2014 Transición Racing Club River Plate Lanús
Anno Campione Secondo posto Terzo posto
2015 Boca Juniors San Lorenzo Rosario Central
2016 Lanús San Lorenzo Estudiantes

Squadre 2016[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Primera División 2016 (Argentina).

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Era amatoriale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Titoli Anno/Torneo
Alumni[18] 10 1900, 1901, 1902, 1903, 1905, 1906, 1907, 1909, 1910, 1911
Racing Club 9 1913, 1914, 1915, 1916, 1917, 1918, 1919 AAm, 1921 AAm, 1925 AAm
Boca Juniors 6 1919, 1920, 1923, 1924, 1926, 1930
Lomas Athletic[19] 6 1893, 1894, 1895, 1896, 1897, 1898
Huracán 4 1921, 1922, 1925, 1928
Belgrano AC 3 1899, 1904, 1908
San Lorenzo 3 1923 AAm, 1924 AAm, 1927
Estudiantil Porteño 2 1931, 1934
Independiente 2 1922 AAm, 1926 AAm
Porteño 2 1912 FAF, 1914 FAF
Estudiantes 1 1913 FAF
Gimnasia (LP) 1 1929
Quilmes 1 1912
River Plate 1 1920 AAm
Sportivo Barracas 1 1932
Sportivo Dock Sud 1 1933
Scozia St. Andrew's 1 1891

Era professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Titoli Anno/Torneo
River Plate 35 1932 LAF, 1936 (Copa Campeonato), 1936 (Copa de Oro), 1937, 1941, 1942, 1945, 1947, 1952, 1953, 1955, 1956, 1957, Metropolitano 1975, Nacional 1975, Metropolitano 1977, Metropolitano 1979, Nacional 1979, Metropolitano 1980, Nacional 1981, 1985-1986, 1989-1990, Apertura 1991, Apertura 1993, Apertura 1994, Apertura 1996, Clausura 1997, Apertura 1997, Apertura 1999, Clausura 2000, Clausura 2002, Clausura 2003, Clausura 2004, Clausura 2008, Final 2014
Boca Juniors 25 1931 LAF, 1934 LAF, 1935, 1940, 1943, 1944, 1954, 1962, 1964, 1965, Nacional 1969, Nacional 1970, Metropolitano 1976, Nacional 1976, Metropolitano 1981, Apertura 1992, Apertura 1998, Clausura 1999, Apertura 2000, Apertura 2003, Apertura 2005, Clausura 2006, Apertura 2008, Apertura 2011, 2015
Independiente 14 1938, 1939, 1948, 1960, 1963, Nacional 1967, Metropolitano 1970, Metropolitano 1971, Nacional 1977, Nacional 1978, Metropolitano 1983, 1988-1989, Clausura 1994, Apertura 2002
San Lorenzo 12 1933 LAF, 1936 (Copa de Honor), 1946, 1959, Metropolitano 1968, Metropolitano 1972, Nacional 1972, Nacional 1974, Clausura 1995, Clausura 2001, Clausura 2007, Inicial 2013
Vélez Sarsfield 10 Nacional 1968, Clausura 1993, Apertura 1995, Clausura 1996, Clausura 1998, Clausura 2005, Clausura 2009, Clausura 2011, Inicial 2012, Superfinal 2013
Racing Club 8 1949, 1950, 1951, 1958, 1961, 1966, Apertura 2001, Transición 2014
Newell's Old Boys 6 Metropolitano 1974, 1987-1988, 1990-1991, Clausura 1992, Apertura 2004, Final 2013
Estudiantes 5 Metropolitano 1967, Metropolitano 1982, Nacional 1983, Apertura 2006, Apertura 2010
Rosario Central 4 Nacional 1971, Nacional 1973, Nacional 1980, 1986-1987
Argentinos 3 Metropolitano 1984, Nacional 1985, Clausura 2010
Ferro Carril Oeste 2 Nacional 1982, Nacional 1984
Lanús 2 Apertura 2007, 2016
Arsenal Sarandí 1 Clausura 2012
Banfield 1 Apertura 2009
Chacarita Juniors 1 Metropolitano 1969
Huracán 1 Metropolitano 1973
Quilmes 1 Metropolitano 1978

Vittorie totali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Era
amatoriale
Era
professionistica
Totale
River Plate 1 35 36
Boca Juniors 6 25 31
Racing Club 9 8 17
Independiente 2 14 16
San Lorenzo 3 12 15
Alumni[18] 10 10
Vélez Sarsfield 10 10
Estudiantes 1 5 6
Lomas Athletic[19] 6 6
Newell's Old Boys 6 6
Huracán 4 1 5
Rosario Central 4 4
Argentinos 3 3
Belgrano AC 3 3
Estudiantil Porteño 2 2
Ferro Carril Oeste 2 2
Lanús 2 2
Porteño 2 2
Quilmes 1 1 2
Arsenal Sarandí 1 1
Banfield 1 1
Chacarita Juniors 1 1
Gimnasia (LP) 1 1
Sportivo Dock Sud 1 1
Sportivo Barracas 1 1
Scozia St. Andrew's 1 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (ES) ASOCIACIÓN DEL FUTBOL ARGENTINO BOLETÍN Nº 4703 (PDF), afa.org.ar. URL consultato il 3 dicembre 2012.
  2. ^ a b (ES) Dos campeones, nomás, ole.com.ar. URL consultato il 3 dicembre 2012.
  3. ^ (ES) La AFA aprobó en general el nuevo torneo de 30 equipos, lavoz.com.ar, 29 aprile 2014.
  4. ^ (ES) Oscar Barnade, La AFA les reconoció otro título a San Lorenzo y a River, Clarín, 6 luglio 2013. URL consultato l'8 luglio 2013.
  5. ^ Il River Plate dopo 110 anni di storia, il 26 giugno 2011, è retrocesso per la prima volta in Primera B Nacional dopo lo spareggio salvezza contro il Club Atlético Belgrano (and. 2-0 rit. 1-1) al termine del Clausura 2011. (ES) Ezequiel San Martín, Histórico River descendió a la Primera B Nacional, Clarín, 26 giugno 2011. URL consultato il 27 giugno 2011.
  6. ^ The Strongest National League Of The World | Iffhs
  7. ^ a b c d e f (EN) Osvaldo Gorgazzi, Final Tables Argentina since 1891, RSSSF. URL consultato l'8 maggio 2011.
  8. ^ a b c d e (EN) Osvaldo Gorgazzi; Weidro McTopo, Argentina - List of Clubs and Divisional Movements, RSSSF, 2006. URL consultato l'8 maggio 2011.
  9. ^ a b c d e (ES) Primera División - Campeones, AFA. URL consultato l'8 maggio 2011.
  10. ^ (ES) Orígenes, AFA. URL consultato l'8 maggio 2011.
  11. ^ (EN) Osvaldo Gorgazzi; Víctor Kurhy, Final Tables Argentina 1961-1970, RSSSF. URL consultato l'8 maggio 2011.
  12. ^ (EN) Nueva modificación del Campeonato de Primera División 2012/2013, in afa.org.ar, 8 maggio 2012. URL consultato il 9 maggio 2012.
  13. ^ Rivoluzione in Primera Division, ci sarà un solo campione, in repubblica.it, 9 maggio 2012. URL consultato il 9 maggio 2012.
  14. ^ http://www.afa.org.ar/upload/reglamento/Reglamento_PrimeraDivision_2015.pdf
  15. ^ http://www.afa.org.ar/upload/reglamento/5124%20-Campeonato%20Primera%202016.pdf
  16. ^ Sito ufficiale dell'AFA, campioni
  17. ^ L'AFA ha stabilito che il titolo della Copa Campeonato 2013-14 non è da considerarsi come un titolo nazionale ma come un trofeo non ufficiale (Boletín N. 4794). Si veda: (ES) River Plate derrotó 1-0 a San Lorenzo y ganó la Copa Campeonato, Afa.org.ar, 24 maggio 2014. URL consultato il 25 maggio 2014.
  18. ^ a b Comprende English High School.
  19. ^ a b Comprende Lomas Academy.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio