Oscar Acosta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oscar Acosta
Dati biografici
Nome Oscar Román Acosta
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 170 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2001
Carriera
Giovanili
1980-1982 Ferro Carril Oeste Ferro Carril Oeste
Squadre di club1
1982-1989 Ferro Carril Oeste Ferro Carril Oeste 218 (37)
1989-1990 Servette Servette  ? (?)
1990-1991 Velez Sarsfield Vélez Sarsfield 28 (6)
1991 ANA ANA  ? (?)
1992 River Plate River Plate 12 (2)
1992-1993 San Martin (T) San Martín (T) 30 (3)
1993-1994 Banfield Banfield 32 (0)
1994 Gimnasia LP Gimnasia LP 18 (1)
1995 Univ. de Chile Univ. de Chile 10 (1)
1995-1996 Argentinos Jrs Argentinos Jrs 14 (1)
1996 Coquimbo Unido Coquimbo Unido 1+ (1)
1997 Barcelona SC Barcelona SC 5 (0)
1998-1999 Banfield Banfield  ? (?)
2000-2001 Ferro Carril Oeste Ferro Carril Oeste 0 (0)
Nazionale
1983
1987
Argentina Argentina U-20
Argentina Argentina
5 (1)
1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Oscar Román Acosta (Rosario, 18 ottobre 1964) è un ex calciatore argentino, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centrocampista, occupando solitamente la fascia sinistra.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1982 debuttò nella prima squadra del Ferro Carril Oeste, con cui giocò 7 gare nel Nacional 1982, andando anche a segno in una occasione. Continuò a militare nella formazione dalla maglia bianco-verde, vincendo il Campionato Nacional sia nel 1982 che nel 1984. Nel 1989 lasciò l'Argentina per giocare in Svizzera, con il Servette. Fece ritorno in patria nel 1990, partecipando alla Primera División 1990-1991 con il Vélez di Buenos Aires. Nel 1991 firmò per la società giapponese di proprietà della All Nippon Airways, e terminò la stagione seguente con la casacca del River Plate, vincendo il campionato. Nel 1992 passò al San Martín di Tucumán, e nel 1993 venne ceduto al Banfield. Nel 1995 fu acquistato dall'Universidad de Chile, prendendo parte alla vittoria del torneo nazionale cileno. Passò poi per Argentinos Juniors, Coquimbo Unido (Cile), Barcelona di Guayaquil (Ecuador), nuovamente Banfiled e infine Ferro Carril Oeste.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò al campionato del mondo Under-20 1983, debuttando il 4 giugno a Città del Messico contro la Cina Under-20; all'89º minuto segnò il gol del definitivo 5-0. Scese poi in campo contro Austria Under-20, Cecoslovacchia Under-20, Paesi Bassi Under-20 e Polonia Under-20. Nel 1987 debuttò con la Nazionale maggiore;[1] fu convocato per la Copa América, ma non fu mai impiegato nella competizione dal CT Bilardo.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ferro Carril Oeste: Nacional 1982, Nacional 1984
River Plate: 1991-1992
Universidad de Chile: 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (PT) Oscar Román Acosta(Oscar Acosta), playerhistory.com. URL consultato il 14-4-2011.
  2. ^ (EN) Copa América 1987, RSSSF. URL consultato il 13-4-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]