Associazione Calcio Monza 1939-1940

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1939-1940
AllenatoreItalia Alessandro Scarioni
PresidenteItalia Antonio Bolognini
Serie C12º posto nel girone B.
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Mariani (25)
Miglior marcatoreCampionato: Compostella (6)
StadioCampo di via Ghilini

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1939-1940.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1939-1940 il Monza disputa il girone C del campionato di Serie C, con 20 punti in classifica si piazza in dodicesima posizione, retrocedono in Prima Divisione la Gerli di Cusano Milanino e la Gallaratese, in seguito quest'ultima verrà ripescata in Serie C. Il torneo è stato vinto con 40 punti dalla Varese Sportiva davanti al Seregno con 39 punti ed alla Pro Patria con 38 punti. Poi nel girone finale i varesini non riusciranno a raggiungere la promozione.

In casa monzese l'ennesimo nuovo presidente è Antonio Bolognini, che affida la squadra al tecnico Alessandro Scarioni. Sono stagioni dure non solo per la guerra incombente, ma anche per la penuria di risorse materiali e sportive. In questa prima stagione "bellica" il Monza lotta per evitare la retrocessione con Caratese, Gerli e Gallaratese, dopo una strenua lotta a soccombere saranno le ultime due. Con sei reti il miglior marcatore biancorosso è Dante Compostella, cinque di queste in una gara alla Gallaratese. Il 14 gennaio 1940 nella penultima di andata messo sotto (2-0) il Varese che vincerà il girone. Nella Coppa Italia di Serie C il Monza elimina nel turno preliminare il Pontisola, nel primo turno il Como, nel secondo turno il Legnano, poi nel terzo turno viene estromesso dal Vicenza che batte il Monza (4-2) dopo i tempi supplementari.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Luigi Beccari
Italia D Giulio Beretta
Italia D G. Borgonovo
Italia D Riccardo Caglio
Italia A Luigi Caprotti
Italia D Riccardo Colombo
Italia C Dante Compostella
Italia P Ernesto Corno
Italia D Giuseppe Erba
Italia P Guerrino Faini
Italia A Attilio Farina
Italia D Giuseppe Fiammenghi
Italia A Plinio Formicola
Italia D Luigi Fumagalli
Italia P Serafino Galbiati
N. Ruolo Giocatore
Italia A Luigi Gelosa
Italia A Fiorano Grassi
Italia A Gian Luigi Lecchi
Italia A Pierino Mandelli
Italia D Costantino Mariani
Italia A Attilio Migliavacca
Italia A Gino Pedani
Italia A Edgardo Rebosio
Italia A Redaelli
Italia C Mario Riva
Italia P Alfredo Rivolta
Italia D Cesare Ferdinando Rossini
Italia A Otto Schäfer
Italia A Ferruccio Viganò
Italia C Antonio Vismara

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1939-1940.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
24 settembre 1939
1ª giornata
Monza1 – 1CarateseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Zeni (Casalpusterlengo)

Biella
1º ottobre 1939
2ª giornata
Biellese1 – 0MonzaStadio Lamarmora
Arbitro:  Savio (Torino)

Monza
8 ottobre 1939
3ª giornata
Monza0 – 2LegnanoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Ponte San Pietro
15 ottobre 1939
4ª giornata
Pontisola0 – 2MonzaCampo Legler
Arbitro:  Codeluppi (Lodi)

Domodossola
22 ottobre 1939
5ª giornata
Juventus Domo3 – 1MonzaCampo Curotti
Arbitro:  Motta (Pavia)

29 ottobre 1939
6ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Gallarate
5 novembre 1939
7ª giornata
Gallaratese0 – 0MonzaCampo Alessandro Maino
Arbitro:  Dagnino (Genova)

Monza
19 novembre 1939
8ª giornata
Monza1 – 1ComoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Seregno
3 dicembre 1939
9ª giornata
Seregno3 – 0MonzaStadio Ferruccio Trabattoni
Arbitro:  Neri (Vicenza)

Monza
10 dicembre 1939
10ª giornata
Monza1 – 2Pro PatriaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Rosso (Torino)

Lecco
17 dicembre 1939
11ª giornata
Lecco1 – 1MonzaCampo dei Cantarelli
Arbitro:  Rossi (Milano)

Monza
31 dicembre 1939
12ª giornata
Monza1 – 1GerliCampo di via Ghilini
Arbitro:  De Benedictis (Padova)

Omegna
7 gennaio 1940
13ª giornata
Omegna3 – 0MonzaStadio del Littorio
Arbitro:  Rosso (Torino)

Monza
14 gennaio 1940
14ª giornata
Monza2 – 0VareseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Briganti (Ravenna)

Cantù
21 gennaio 1940
15ª giornata
Cantù4 – 1MonzaCampo Littorio
Arbitro:  Garzena (Voghera)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Carate Brianza
28 gennaio 1940
16ª giornata
Caratese1 – 2MonzaCampo Littorio di Via Foppe
Arbitro:  Masini (Genova)

Monza
4 febbraio 1940
17ª giornata
Monza1 – 0BielleseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Tassini (Verona)

Legnano
11 febbraio 1940
18ª giornata
Legnano2 – 1MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari (Vicenza)

Monza
18 febbraio 1940
19ª giornata
Monza2 – 2PontisolaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Garassino (Varese)

Monza
25 febbraio 1940
20ª giornata
Monza1 – 4Juventus DomoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Marsciani (Modena)

10 marzo 1940
21ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Monza
17 marzo 1940
22ª giornata
Monza10 – 1GallarateseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Brunetti (Bologna)

Como
24 marzo 1940
23ª giornata
Como3 – 0MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Milanone Ridor (Biella)

Monza
31 marzo 1940
24ª giornata
Monza1 – 2SeregnoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Mastrazzi (Brescia)

Busto Arsizio
7 aprile 1940
25ª giornata
Pro Patria2 – 1Stadio Comunale
Arbitro:  Maggi (Novara)

Monza
21 aprile 1940
26ª giornata[1]
Monza0 – 0LeccoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Carli (Padova)

Cusano Milanino
28 aprile 1940
27ª giornata
Gerli3 – 1MonzaCampo Littorio
Arbitro:  Tarocco (Verona)

Monza
12 maggio 1940
28ª giornata
Monza1 – 0OmegnaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Savio (Torino)

Varese
19 maggio 1940
29ª giornata
Varese4 – 0MonzaStadio Littorio di Masnago
Arbitro:  Rabitti (Genova)

Monza
26 maggio 1940
30ª giornata
Monza2 – 2CantùCampo di via Ghilini
Arbitro:  Moradei (Trieste)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie C 20 14 4 6 4 24 18 14 2 2 10 10 31 28 6 8 14 34 49 -15
Coppa Italia 6 2 2 0 0 4 2 2 1 0 1 5 6 4 3 0 1 9 8 +1

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie C Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Beccari, L. L. Beccari 100010
Beretta, G. G. Beretta 22010230
Borgonovo, G. G. Borgonovo 501060
Caglio, R. R. Caglio 500050
Caprotti, L. L. Caprotti 202040
Colombo, R. R. Colombo11210122
Compostella, D. D. Compostella 19610206
Corno, E. E. Corno 1-2001-2
Erba, G. G. Erba 502070
Faini, G. G. Faini 3-7003-7
Farina, A. A. Farina 24142283
Fiammenghi, G. G. Fiammenghi 22040260
Formicola, P. P. Formicola 303161
Fumagalli, L. L. Fumagalli 14400144
Galbiati, S. S. Galbiati 19-334-623-39
Gelosa, L. L. Gelosa 27444318
Grassi, F. F. Grassi 15511166
Lecchi, G.L. G.L. Lecchi 10430134
Mandelli, P. P. Mandelli 8020100
Mariani, C. C. Mariani 25141292
Migliavacca, A. A. Migliavacca 310031
Pedani, G. G. Pedani 11010120
Rebosio, E. E. Rebosio 302050
Redaelli, . . Redaelli 200020
Riva, M. M. Riva 22040260
Rivolta, A. A. Rivolta 5-7005-7
Rossini, C.F. C.F. Rossini 200020
Schäfer, O. O. Schäfer 930093
Viganò, F. F. Viganò 300030
Vismara, A. A. Vismara 710071

Seconda squadra (riserve) partecipante ai campionati regionali di Prima Divisione:
Faini (Frigerio); Pagliani (Caglio), Rossini (Mariani); Viganò, Fossati (Riva), Galdini (Villa); Pasquali (Negri), Migliavacca (Piazza), Biassoni (Rampini), Beretta (Farina), Pedani.

Arrivi e partenze[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
A Luigi Beccari Milano definitivo[2]
D G. Borgonovo ??? ???
A Luigi Caprotti Monza riserve
C Dante Compostella Derthona definitivo
P Ernesto Corno ??? giovanili
D Giuseppe Erba Milano prestito[2]
P Guerrino Faini Ponziana congedo militare
A Plinio Formicola Azzurro e Nero.svg Brugherio definitivo[3][4]
D Luigi Fumagalli Seregno definitivo[2][5]
A Gian Luigi Lecchi Flag blue HEX-539ADE.svg Caravaggio definitivo[3]
A Pierino Mandelli ??? definitivo
A Attilio Migliavacca ??? definitivo
P Alfredo Rivolta ??? definitivo
D Cesare Ferdinando Rossini ??? definitivo
A Otto Schäfer Fanfulla definitivo
A Ferruccio Viganò ??? definitivo
Cessioni
A Giovanni Arosio Lissone definitivo[2]
A Umberto Arosio ??? definitivo[2]
A Maurizio Biella ??? definitivo[2]
. Angelo Boffi Meda prestito[2]
C Giovanni Brioschi ??? definitivo[2]
A Aurelio Cantieri Lissone prestito[2]
. Luigi Casati ??? definitivo[2]
A Andrea Dugnani Cremonese definitivo[2]
P Francesco Frigerio Lecco[6] definitivo[2]
D Olivo Parma Fanfulla[7] definitivo[2]
. Mario Piazza Lissone prestito[2]
A Giuseppe Rampini Como fine prestito[3][8]
C Giuseppe Spirolazzi Fanfulla definitivo[2]
P Giovanni Tronconi ??? definitivo[2]
A Giorgio Verità ??? definitivo[2]
C Giacomo Villa ??? definitivo[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 14 aprile 1940.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Il Littoriale, 8 agosto 1939, p. 5.
  3. ^ a b c Il Littoriale, 8 agosto 1939, p. 4.
  4. ^ Ex Ambrosiana-Inter.
  5. ^ Cartellino della Caratese, nella stagione 1938-1939 era in prestito al Seregno.
  6. ^ Agendina del calcio 1939-1940 p. 110.
  7. ^ Agendina del calcio 1939-1940 p. 95.
  8. ^ Il Como lo gira al Dopolavoro Redaelli.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rinaldo Barlassina, Agendina del calcio 1939-1940, Milano - Via Galilei, La Gazzetta dello Sport, 1939, p. 113.
  • Renzo De Vecchi e Leone Boccali, Almanacco illustrato del calcio italiano 1940, Milano, Edizioni del Calcio Illustrato - Rizzoli Editore, 1939, p. 196.
  • Lino Rocca, Giorgio Vegetti, Bianco su rosso la storia del Calcio Monza, Monza, Supplemento a "Il fedelissimo" stampato da Officina Grafica Brasca, 1977, pp. 41 e 42, XXXIII di riepilogo..
  • Massimo Dutto, Giorgio Vegetti, 80 anni di Monza, Monza, Supplemento al periodico quindicinale "Il Brianteo" edito dal Calcio Monza, settembre 1992, p. 79.
  • Delbue, Fontanelli e Peduzzi, E non andremo mai in Serie A... 100 anni di MONZA almanacco biancorosso 1912-2012, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2012, pp. 94-96.
  • Il Popolo di Monza, organo del Fascio di Monza.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio