Associazione Calcio Monza 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Associazione Calcio Monza 1971-72.jpg
Stagione 1971-1972
AllenatoreItalia Franco Viviani
PresidenteItalia Aurelio Cazzaniga
Serie B17º posto
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Cazzaniga, Dehò, Fontana (37)
Miglior marcatoreCampionato: Ballabio (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1971-1972 il Monza disputa il campionato di Serie B, ottiene 28 punti ed il diciassettesimo posto in classifica. Il torneo cadetto è stato vinto dalla Ternana con 50 punti, seconda la Lazio con 49 punti, terzo il Palermo con 48 punti, queste tre squadre salgono in Serie A, retrocedono in Serie C il Livorno con 26 punti, il Sorrento con 25 punti ed il Modena con 22 punti.

Il Monza affidato per questa stagione all'allenatore Franco Viviani raggiunge una tribolata salvezza, disputa un girone di andata raccogliendo 16 punti, appena sopra la zona retrocessione, ed un girone di ritorno ancora più complicato e difficile, con soli 12 punti ottenuti, comunque sufficienti a raggiungere l'obiettivo di mantenere la categoria, ma con un finale in netto calo, senza nessuna vittoria nelle ultime dodici partite del torneo, dove ottiene sette pareggi e cinque sconfitte. La squadra brianzola ha avuto il peggior attacco della cadetteria con sole 20 reti messe a segno, ed una discreta difesa. Il miglior realizzatore stagionale è stato Arturo Ballabio rientrato dal prestito prima al Verbania e poi al Seregno, autore di 7 reti, di cui 6 in campionato tutti nel girone di ritorno su 21 partite giocate ed una in Coppa Italia, in questo trofeo il Monza ha disputato il girone 2, il raggruppamento è stato vinto dal Milan, che poi vincerà anche la Coppa Italia in questa stagione per la seconda volta nella sua storia, il Monza si deve accontentare di una sola vittoria (2-0) sul Novara nell'ultima partita del girone.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Arturo Ballabio
Italia A Lucio Bertogna
Italia D Gianfranco Bertoletti
Italia C Uberto Biffi
Italia C Roberto Caremi
Italia D Ugo Castelli
Italia P Romano Cazzaniga
Italia C Renato Dehò
Italia P Renzo Evangelista
Italia D Franco Fontana
Italia D Franco Lievore
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fiorino Pepe
Italia A Giacomo Perego
Italia D Gabriele Piampiani
Italia C Enrico Prato
Italia C Giancarlo Prato
Italia C Angelo Quintavalle
Italia D Gian Filippo Reali
Italia A Luigi Sanseverino
Italia D Mario Trebbi
Italia D Paolo Viganò
Italia C Francesco Volpato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1971-1972.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Taranto
26 settembre 1971
1ª giornata
Taranto2 – 1MonzaStadio Salinella
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Monza
3 ottobre 1971
2ª giornata
Monza2 – 2LivornoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Marino (Taranto)

Genova
10 ottobre 1971
3ª giornata
Genoa0 – 0MonzaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Monza
17 ottobre 1971
4ª giornata
Monza0 – 0BariStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Catania
24 ottobre 1971
5ª giornata
Catania0 – 0MonzaStadio Cibali
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Monza
31 ottobre 1971
6ª giornata
Monza2 – 0FoggiaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Calì (Roma)

Modena
7 novembre 1971
7ª giornata
Modena2 – 0MonzaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Martinelli (Catanzaro)

Monza
14 novembre 1971
8ª giornata
Monza1 – 0PerugiaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Trono (Torino)

Roma
21 novembre 1971
9ª giornata
Lazio2 – 0MonzaStadio Olimpico
Arbitro:  Frasso (Capua)

Monza
28 novembre 1971
10ª giornata[1]
Monza0 – 0RegginaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Napoli
5 dicembre 1971
11ª giornata[2]
Sorrento0 – 0MonzaStadio San Paolo
Arbitro:  Calì (Roma)

Monza
12 dicembre 1971
12ª giornata[3]
Monza0 – 0ComoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Casarin (Milano)

Cesena
19 dicembre 1971
13ª giornata
Cesena2 – 0MonzaStadio La Fiorita
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Terni
26 dicembre 1971
14ª giornata
Ternana1 – 0MonzaStadio Libero Liberati
Arbitro:  Levrero (Genova)

Monza
2 gennaio 1972
15ª giornata[4]
Monza1 – 0NovaraStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Prati (Parma)

Monza
9 gennaio 1972
16ª giornata
Monza1 – 0ReggianaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Palermo
16 gennaio 1972
17ª giornata
Palermo1 – 0MonzaStadio La Favorita
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Arezzo
23 gennaio 1972
18ª giornata
Arezzo3 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Monza
30 gennaio 1972
19ª giornata
Monza0 – 0BresciaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Monza
13 febbraio 1972
20ª giornata
Monza1 – 0TarantoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Levrero (Genova)

Livorno
20 febbraio 1972
21ª giornata
Livorno1 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

Monza
27 febbraio 1972
22ª giornata
Monza0 – 1GenoaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Bari
5 marzo 1972
23ª giornata
Bari1 – 0MonzaStadio della Vittoria
Arbitro:  Mascali (Desenzano)

Alessandria
12 marzo 1972
24ª giornata[5]
Monza0 – 2CataniaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Foggia
19 marzo 1972
25ª giornata
Foggia1 – 1MonzaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Frasso (Capua)

Monza
26 marzo 1972
26ª giornata
Monza2 – 0ModenaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Perugia
2 aprile 1972
27ª giornata
Perugia2 – 0MonzaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Monza
9 aprile 1972
28ª giornata
Monza0 – 0LazioStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Reggio Calabria
16 aprile 1972
29ª giornata
Reggina1 – 0MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Monza
23 aprile 1972
30ª giornata
Monza1 – 1SorrentoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Prati (Parma)

Como
30 aprile 1972
31ª giornata
Como2 – 1MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Monza
7 maggio 1972
32ª giornata
Monza1 – 1CesenaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Monza
14 maggio 1972
33ª giornata
Monza0 – 0TernanaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Francescon (Padova)

Novara
21 maggio 1972
34ª giornata
Novara1 – 1MonzaStadio Comunale
Arbitro:  Serafini (Roma)

Reggio Emilia
28 maggio 1972
35ª giornata
Reggiana4 – 1MonzaStadio Mirabello
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Monza
4 giugno 1972
36ª giornata
Monza1 – 1PalermoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Monti (Ancona)

Monza
11 giugno 1972
37ª giornata
Monza1 – 1ArezzoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Calì (Roma)

Brescia
18 giugno 1972
38ª giornata
Brescia2 – 1MonzaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pesciarelli (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1971-1972.

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Milano
29 agosto 1971
1ª giornata
Milan1 – 0MonzaStadio San Siro
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Catania
5 settembre 1971
2ª giornata
Catania2 – 0MonzaStadio Cibali
Arbitro:  Serafini (Roma)

Mantova
8 settembre 1971
3ª giornata
Mantova2 – 1MonzaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

12 settembre 1971
4ª giornata
 – 
Turno di riposo MONZA

Monza
19 settembre 1971
5ª giornata
Monza2 – 0NovaraStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Frasso (Capua)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 27 novembre 1971.
  2. ^ Il Sorrento disputa le sue partite interne del campionato allo Stadio San Paolo di Napoli.
  3. ^ Partita anticipata l'11 dicembre 1971.
  4. ^ Partita anticipata il 1º gennaio 1972.
  5. ^ Partita disputata sul campo neutro di Alessandria.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 1973, p. 222.
  • Lino Rocca, Giorgio Vegetti, Bianco su rosso la storia del Calcio Monza, Monza, Supplemento a "Il fedelissimo" stampato da Officina Grafica Brasca, 1977, da p. 98 a p. 100 e L di riepilogo..
  • Massimo Dutto, Giorgio Vegetti, 80 anni di Monza, Monza, Supplemento al periodico quindicinale "Il Brianteo" edito dal Calcio Monza, settembre 1992.
  • Delbue, Fontanelli, Peduzzi, E non andremo mai in Serie A... 100 anni di MONZA almanacco biancorosso 1912-2012, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2012, da p. 116 a p. 119.
  • Il Cittadino di Monza
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio