Giovanni Picat Re

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Picat Re
Giovanni Picat Re.jpg
Picat Re al Catania nel 1973
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1980
Carriera
Squadre di club1
1967-1968 Torino 0 (0)
1968-1969 Canelli 25 (7)
1969-1970 Matera 33 (6)
1970-1971 Livorno 33 (3)
1971-1972 Novara 38 (9)
1972-1974 Catania 47 (4)
1974-1975 Messina 31 (4)
1975 Lecce 5 (0)
1975-1980 Matera 149 (46)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giovanni Picat Re (Caselle Torinese, 3 aprile 1947) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante esterno, viene ceduto dal Torino al Canelli in Serie D, e l'anno successivo al Matera in Serie C.

Debutta in Serie B nel campionato 1970-1971 con il Livorno e negli anni seguenti disputa un'altra stagione nella serie cadetta con il Novara e altre due con il Catania.

Nel 1974 torna in Serie C con il Messina e, dopo una breve parentesi con il Lecce, torna al Matera dove partecipa alla scalata dei lucani dalla Serie D alla Serie B e chiude la carriera disputando le sue ultime cinque stagioni da calciatore, l'ultima delle quali nuovamente in Serie B. Detiene tuttora il record di cannoniere più prolifico nella storia del Matera, avendo messo a segno con i lucani 52 gol in 6 campionati.

In totale ha disputato 138 gare nel campionato cadetto segnando 17 gol.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Matera: 1975-1976 (girone H)
Matera: 1978-1979 (girone B)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]