Associazione Calcio Monza 1934-1935

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Monza
Stagione 1934-1935
AllenatoreCommissione tecnica
PresidenteItalia avv. Gaetano Ciceri, poi
Italia Giuseppe Viganò
(commissario)[1]
Prima Divisione3º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Lorenzini e Sala (26)
Miglior marcatoreCampionato: Vismara (11)
StadioCampo di via Ghilini

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Monza nelle competizioni ufficiali della stagione 1934-1935.

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[2]

  • Presidente: Avv. Gaetano Ciceri, poi Giuseppe Viganò[1]
  • Vice Presidente: Rag. Dino Dossi e Dott. Massimo Brigatti
  • Consiglieri: Rag. Lino Camagni, Augusto Cereda, Giuseppe Corno, Luigi Crippa, Silvio Garbagnati, Alfredo Garlati, Carlo Gaviraghi, Emilio Marelli, comm. Cesare Vigoni e Pier Giuseppe Vismara.

Area organizzativa[2]

  • Segretario: Augusto Consiglio
  • Cassiere: Giuseppe Verderio

Commissione tecnica[2]

  • Componenti: ???
  • Medico sportivo: dr. Giuseppe De Simoni

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Monza conferma di avere un ottimo organico per questa categoria, classificandosi ancora nelle prime tre posizioni dopo l'eccezionale stagione precedente.

Rientra dalla Pro Lissone Pietro Lorenzini che realizzò sei reti.

Il miglior realizzatore di stagione è stato comunque Virginio Vismara con undici centri, mentre il migliore dell'ultimo quinquennio risultò essere Giovanni Arosio realizzatore in questa stagione di 10 reti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Giovanni Arosio
Italia D Alessandro Banfi
Italia A Luigi Beretta
Italia A Tommaso Carta
Italia C Pietro Casanova
Italia C Enrico Colombo (I)
Italia A Renzo Crespi
Italia A Attilio Farina
Italia A A. Fossati
Italia P Francesco Frigerio
Italia A Luigi Gelosa
N. Ruolo Giocatore
Italia A Pietro Lorenzini
Italia A Angelo Meroni
Italia P Antonio Micucci
Italia A Enrico Pedrini
Italia A Aurelio Piazza
Italia C Mario Riva I
Italia A Rizzi
Italia D Costantino Sala
Italia C Giacomo Villa II
Italia A Virginio Vismara

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Prima Divisione 1934-1935.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Monza
7 ottobre 1934
1ª giornata
Monza0 – 0LeccoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Tommei (Savona)

Sesto San Giovanni
14 ottobre 1934
2ª giornata
Falck4 – 1MonzaCampo Dopolavoro Falck
Arbitro:  Moretti (Genova)

Monza
21 ottobre 1934
3ª giornata
Monza2 – 0FanfullaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Capelli (Trieste)

Vimercate
4 novembre 1934
4ª giornata
Vimercatese1 – 3MonzaCampo del Littorio
Arbitro:  Giovannoni (Bologna)

Monza
18 novembre 1934
5ª giornata
Monza3 – 1TreviglieseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Severi (Cremona)

Saronno
25 novembre 1934
6ª giornata
Saronno0 – 0MonzaStadio del Littorio
Arbitro:  Savio (Torino)

Monza
2 dicembre 1934
7ª giornata
Monza3 – 2SoresineseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Anceschi (Genova)

Crema
16 dicembre 1934
8ª giornata
Crema0 – 1MonzaStadio Giuseppe Voltini
Arbitro:  De Melgazzi (Milano)

Monza
23 dicembre 1934
9ª giornata
Monza2 – 1GallarateseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Pasturenti (Voghera)

Monza
6 gennaio 1935
10ª giornata
Monza3 – 2600px Bianco e Nero (Strisce).svg Ardens BergamoCampo di via Ghilini
Arbitro:  De Michelis (Torino)

Verbania
13 gennaio 1935
11ª giornata
Intra Bisection vertical White HEX-FF0000.svg1 – 0MonzaStadio del Littorio
Arbitro:  Reggiani (Brescia)

Giussano
20 gennaio 1935
12ª giornata
Vis Nova3 – 3MonzaCampo del Littorio
Arbitro:  Anceschi (Genova)

Monza
27 gennaio 1935
13ª giornata
Monza6 – 0Pro LissoneCampo di via Ghilini
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Lecco
24 febbraio 1935
14ª giornata
Lecco3 – 0MonzaCampo dei Cantarelli
Arbitro:  De Benedictis (Padova)

Monza
3 marzo 1935
15ª giornata
Monza1 – 1FalckCampo di via Ghilini
Arbitro:  Brisca (Novara)

Lodi
10 marzo 1935
16ª giornata
Fanfulla3 – 0MonzaStadio Dossenina
Arbitro:  Rovero (Voghera)

Monza
17 marzo 1935
17ª giornata
Monza4 – 0VimercateseCampo di via Ghilini
Arbitro:  Binetti (Bari)

Treviglio
31 marzo 1935
18ª giornata
Trevigliese0 – 1MonzaCampo C.S. Trevigliese
Arbitro:  Morellato (Vicenza)

Monza
7 aprile 1935
19ª giornata
Monza2 – 0SaronnoCampo di via Ghilini
Arbitro:  Carletti (Ancona)

Soresina
14 aprile 1935
20ª giornata
Soresinese1 – 2MonzaCampo Sportivo
Arbitro:  Fois (Roma)

Monza
21 aprile 1935
21ª giornata
Monza1 – 3CremaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Sorbi (Genova)

Gallarate
28 aprile 1935
22ª giornata
Gallaratese4 – 3MonzaStadio Brumana[3]
Arbitro:  Ronzio (Roma)

Bergamo
5 maggio 1935
23ª giornata
Ardens Bergamo 600px Bianco e Nero (Strisce).svg1 – 2MonzaStadio Mario Brumana
Arbitro:  Rosso (Torino)

Monza
12 maggio 1935
24ª giornata
Monza3 – 1Bisection vertical White HEX-FF0000.svg IntraCampo di via Ghilini
Arbitro:  Collina (Savona)

Monza
19 maggio 1935
25ª giornata
Monza4 – 1Vis NovaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Iannantoni (La Spezia)

Lissone
26 maggio 1935
26ª giornata
Pro Lissone1 – 2MonzaCampo della Palestra
Arbitro:  Candela (Genova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale D.R.
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Prima Divisione 36 13 10 2 1 34 12 13 6 2 5 18 22 26 16 4 6 52 34 +18

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Prima Divisione
Presenze Reti
Arosio, G. G. Arosio 2410
Banfi, A. A. Banfi 120
Beretta, L. L. Beretta 64
Carta, T. T. Carta 10
Casanova, P. P. Casanova 200
Colombo, E. E. Colombo 232
Crespi, R. R. Crespi 30
Farina, A. A. Farina 62
Fossati, A. A. Fossati 50
Frigerio, F. F. Frigerio 14-18
Gelosa, L. L. Gelosa 40
Lorenzini, P. P. Lorenzini 266
Meroni, A. A. Meroni 214
Micucci, A. A. Micucci12-16
Pedrini, E. E. Pedrini 82
Piazza, A. A. Piazza 104
Riva, M. M. Riva 213
Rizzi, . . Rizzi 31
Sala, C. C. Sala 261
Villa, G. G. Villa 241
Vismara, V. V. Vismara 17-11

Arrivi e partenze[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Luigi Gelosa Pro Lissone definitivo
C Pietro Lorenzini Pro Lissone definitivo
P Antonio Micucci Pro Lissone definitivo
A Enrico Pedrini ??? definitivo
A Aurelio Piazza La Dominante (ULIC) definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
A Felice Arienti Seregno definitivo
A Guglielmo Arienti ??? definitivo
? Clelio Cavenaghi ??? definitivo
D Giovanni Dusi ??? definitivo
? Armando Monzini ??? definitivo
? Eliseo Nova ??? definitivo
P Angelo Piffarerio ??? definitivo
A Emilio Ravera ??? definitivo
P Giulio Sironi Merate definitivo
A Guido Valli Falck definitivo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Commissario nominato dal fascio monzese dopo le dimissioni dell'avvocato Ciceri, dimissioni di cui non si conosce il motivo. Prima della nomina a commissario Viganò non aveva alcuna carica in seno all'A.C. Monza.
  2. ^ a b c Gazzetta dello Sport, del 28 settembre 1934, giornale microfilmato consultato presso la Biblioteca nazionale braidense di Milano e "Il Popolo di Monza" del 5 settembre 1934.
  3. ^ Il nome dello "Stadio Alessandro Maino" è successivo alla fine del regime fascista. Nella denominazione ufficiale non c'era il "Mario" presente invece nello stadio dell'Atalanta.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio