Società Polisportiva Ars et Labor 1971-1972

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Società Polisportiva Ars et Labor 1971-1972.jpg
Stagione 1971-1972
AllenatoreItalia Cesare Meucci
PresidenteItalia Paolo Mazza
Serie C3º posto nel girone B.
Maggiori presenzeCampionato: Vecchiè (34)
Miglior marcatoreCampionato: Zanolla (19)
StadioComunale (25 000)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Si riparte all'attacco della serie cadetta, ancora con Cesare Meucci in panchina e un reparto avanzato che quest'anno sarà veramente incisivo: Maurizio Cavazzoni, Giuliano Musiello e Bruno Zanolla, che con 19 centri sarà il bomber di stagione. Zanolla è un prodotto del Centro di Addestramento Giovanile, edificato dal presidente Paolo Mazza qualche anno prima grazie alla somma guadagnata dalla cessione di Fabio Capello alla Roma.

In campionato i biancazzurri non colgono l'obiettivo sperato e giungono terzi in coabitazione con la Sambenedettese, lontani dall'Ascoli di Carlo Mazzone che vince il torneo con un buon vantaggio sul Parma.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Enrico Albrigi
Italia C Gilberto Antonioli
Italia A Giovanni Asnicar
Italia D Giulio Boldrini
Italia D Enrico Cairoli
Italia D Franco Cariolato
Italia A Maurizio Cavazzoni
Italia C Luigi Delneri
Italia P Franco Fattori
Italia A Mauro Gibellini
Italia C Ennio Giuntini
Italia D Saul Malatrasi
N. Ruolo Giocatore
Italia P Roberto Marconcini
Italia D Massimo Matteucci
Italia A Alberto Medeot
Italia C Fulvio Miorandi
Italia D Giuseppe Molinari
Italia A Giuliano Musiello
Italia C Renzo Ragonesi
Italia C Elio Rinero
Italia A Ugo Tosetto
Italia D Enzo Vecchiè
Italia A Bruno Zanolla
Italia C Piero Zini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C (girone B)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1971-1972.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
12 settembre 1971
1ª giornata
SPAL3 – 0GiulianovaStadio Comunale
Arbitro:  Iseppi (San Donà di Piave)

Lucca
19 settembre 1971
2ª giornata
Lucchese1 – 2SPALStadio Porta Elisa
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Ferrara
26 settembre 1971
3ª giornata
SPAL1 – 0ImolaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Ascoli Piceno
3 ottobre 1971
4ª giornata
Del Duca Ascoli2 – 1SPALStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Chiapponi (Livorno)

Ferrara
10 ottobre 1971
5ª giornata
SPAL4 – 1ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Martinelli (Catanzaro)

Empoli
17 ottobre 1971
6ª giornata
Empoli1 – 1SPALStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Pesciarelli (Roma)

Ferrara
24 ottobre 1971
7ª giornata
SPAL2 – 0AnconitanaStadio Comunale
Arbitro:  Ambrosio (Napoli)

Pisa
31 ottobre 1971
8ª giornata
Pisa1 – 1SPALStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Casarin (Milano)

Ferrara
7 novembre 1971
9ª giornata
SPAL1 – 0PratoStadio Comunale
Arbitro:  Busalacchi (Palermo)

Macerata
14 novembre 1971
10ª giornata
Maceratese2 – 1SPALStadio Helvia Recina
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Ferrara
21 novembre 1971
11ª giornata
SPAL1 – 1MasseseStadio Comunale
Arbitro:  Calì (Roma)

Ferrara
28 novembre 1971
12ª giornata
SPAL0 – 0OlbiaStadio Comunale
Arbitro:  Celli (Trieste)

Rimini
5 dicembre 1971
13ª giornata
Rimini1 – 1SPALStadio Romeo Neri
Arbitro:  Laurenti (Padova)

Viareggio
12 dicembre 1971
14ª giornata
Viareggio0 – 0SPALStadio Torquato Bresciani
Arbitro:  Monforte (Palermo)

Ferrara
19 dicembre 1971
15ª giornata
SPAL3 – 1[1]SambenedetteseStadio Comunale
Arbitro:  Grassi (Savona)

La Spezia
2 gennaio 1972
16ª giornata
Spezia1 – 1SPALStadio Alberto Picco
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Ferrara
9 gennaio 1972
17ª giornata
SPAL2 – 0SangiovanneseStadio Comunale
Arbitro:  Mascia (Milano)

Ferrara
16 gennaio 1972
18ª giornata
SPAL1 – 0ViterbeseStadio Comunale
Arbitro:  Scolari (Verona)

Chiavari
23 gennaio 1972
19ª giornata
Entella1 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  V. Lattanzi (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Giulianova
30 gennaio 1972
20ª giornata
Giulianova0 – 0SPALStadio Rubens Fadini
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Ferrara
6 febbraio 1972
21ª giornata
SPAL3 – 0LuccheseStadio Comunale
Arbitro:  Lupi (Genova)

Imola
13 febbraio 1972
22ª giornata
Imola0 – 0SPALStadio Romeo Galli
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Ferrara
27 febbraio 1972
23ª giornata
SPAL0 – 0Del Duca AscoliStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Parma
5marzo 1972
24ª giornata
Parma0 – 0SPALStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Ferrara
12 marzo 1972
25ª giornata
SPAL2 – 0EmpoliStadio Comunale
Arbitro:  Busalacchi (Palermo)

Ancona
19 marzo 1972
26ª giornata
Anconitana0 – 1SPALStadio Dorico
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Ferrara
26 marzo 1972
27ª giornata
SPAL3 – 2PisaStadio Comunale
Arbitro:  Marino (Taranto)

Prato
9 aprile 1972
28ª giornata
Prato1 – 0SPALStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Andreoli (Padova)

Ferrara
16 aprile 1972
29ª giornata
SPAL1 – 2MacerateseStadio Comunale
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Massa
23 aprile 1972
30ª giornata
Massese1 – 1SPALStadio degli Oliveti
Arbitro:  Pesciarelli (Roma)

Olbia
30 aprile 1972
31ª giornata
Olbia1 – 0SPALStadio Bruno Nespoli
Arbitro:  Crista (Livorno)

Ferrara
7 maggio 1972
32ª giornata
SPAL2 – 0RiminiStadio Comunale
Arbitro:  Governa (Alessandria)

Ferrara
14 maggio 1972
33ª giornata
SPAL3 – 1ViareggioStadio Comunale
Arbitro:  Esposito (Torre Annunziata)

San Benedetto del Tronto
21 maggio 1972
34ª giornata
Sambenedettese4 – 2SPALStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Ferrara
28 maggio 1972
35ª giornata
SPAL0 – 2SpeziaStadio Comunale
Arbitro:  Fuschi (Pescara)

San Giovanni Valdarno
4 giugno 1972
36ª giornata
Sangiovannese0 – 0SPALStadio Virgilio Fedini
Arbitro:  Zacchetti (Milano)

Viterbo
11 giugno 1972
37ª giornata
Viterbese1 – 1SPALStadio della Palazzina
Arbitro:  Esposito (Torre Annunziata)

Ferrara
18 giugno 1972
38ª giornata
SPAL1 – 1EntellaStadio Comunale
Arbitro:  Iseppi (San Donà di Piave)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gara rinviata per nebbia e recuperata il 6 gennaio 1972.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gualtiero Becchetti e Giorgio Palmieri, La SPAL 1908-1974, Bologna, Rubboli Editore, 1974, pp. 180-183.
  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara : dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2009, pp. 226-229.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio