Società Polisportiva Ars et Labor 1985-1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Società Polisportiva Ars et Labor 1985-1986.jpg
Stagione 1985-1986
AllenatoreItalia Giovanni Galeone
PresidenteItalia Giorgio Rossatti
Serie C16º posto nel girone A.
Coppa Italia Serie CFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Pregnolato (33)
Miglior marcatoreCampionato: Paradiso (10)
StadioPaolo Mazza (22 000)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1985-1986.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1985-1986 in casa biancazzurra vi sono grosse novità: dopo nove anni di presidenza, Primo Mazzanti passa la mano alla triade Rossatti-Nicolini-Tamborini, gli ultimi due milanesi. Della carica di presidente viene investito Giorgio Rossatti. Al timone tecnico della squadra rimane Giovanni Galeone, con un organico profondamente rinnovato e ringiovanito.

La SPAL disputa una stagione tranquilla, con un rendimento incostante ma ricca di partite di buona levatura ed importante trampolino di lancio per i giovani che Galeone fa esordire. Il sesto posto in classifica con 38 punti, a nove punti dalla vetta e otto dalla zona retrocessione è il risultato di un'annata tutto sommato positiva. Tra la nuova società ed il tecnico però si va alla rottura, dietro le quinte spunta la candidatura di Ferruccio Mazzola.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Alessandro Baiesi
Italia A Carlo Bresciani
Italia C Ruben Buriani
Italia P Riccardo Cervellati
Italia C Luca Chiappino
Svizzera D Ercole D'Eustacchio
Italia D Paolo Doni
Italia C Stefano Ferretti
Italia C Maurizio Guariento
Italia C Elio Gustinetti
Italia D Paolo Mauri
N. Ruolo Giocatore
Italia D Mauro Melotti
Italia P Maurizio Memo
Italia C Fabio Novelli
Italia A Amerigo Paradiso
Italia C Fabio Perinelli
Italia C Giuseppe Pregnolato
Italia A Franco Rotella
Italia C Roberto Tavola
Italia A Danilo Tessari
Italia D Alessandro Zagano

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie C1 (girone A)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 1985-1986.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Prato
22 settembre 1985
1ª giornata
Prato3 – 1SPALStadio Lungobisenzio
Arbitro:  Frattin (Castelfranco Veneto)

Ferrara
29 settembre 1985
2ª giornata
SPAL2 – 1PaviaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Caprini (Perugia)

Carrara
6 ottobre 1985
3ª giornata
Carrarese0 – 0SPALStadio Dei Marmi
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Ferrara
13 ottobre 1985
4ª giornata
SPAL1 – 1RiminiStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bruni (Arezzo)

Ferrara
20 ottobre 1985
5ª giornata
SPAL0 – 0ModenaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Fiorenza (Siena)

Padova
27 ottobre 1985
6ª giornata
Padova2 – 0SPALStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Calabretta (Catanzaro)

Ferrara
3 novembre 1985
7ª giornata
SPAL1 – 0ParmaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Vasselli (Roma)

Trento
10 novembre 1985
8ª giornata
Trento1 – 1SPALStadio Briamasco
Arbitro:  Trentalange (Torino)

Ferrara
17 novembre 1985
9ª giornata
SPAL0 – 2ReggianaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Scalcione (Matera)

Sanremo
24 novembre 1985
10ª giornata
Sanremese0 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Legnano
1º dicembre 1985
11ª giornata
Legnano0 – 4SPALStadio di Via Pisacane
Arbitro:  Frattin (Castelfranco Veneto)

Ferrara
8 dicembre 1985
12ª giornata
SPAL1 – 0PiacenzaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Bruni (Arezzo)

Fano
15 dicembre 1985
13ª giornata
Fano2 – 1SPALStadio Raffaele Mancini
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Ferrara
22 dicembre 1985
14ª giornata
SPAL3 – 1RondinellaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Lorusso (Milano)

Bergamo
4 gennaio 1986
15ª giornata
Virescit Bergamo1 – 0SPALStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Di Gennaro (Ercolano)

Ferrara
12 gennaio 1986
16ª giornata
SPAL1 – 0AnconaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Pucci (Firenze)

Varese
19 gennaio 1986
17ª giornata
Varese0 – 1SPALStadio Franco Ossola
Arbitro:  Mazzalupi (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
26 gennaio 1986
18ª giornata
SPAL0 – 1PratoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Lombardi (La Spezia)

Pavia
2 febbraio 1986
19ª giornata
Pavia0 – 0[1]SPALStadio Pietro Fortunati
Arbitro:  Bailo (Novi Ligure)

Ferrara
9 febbraio 1986
20ª giornata
SPAL0 – 2CarrareseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Strada (Abbiategrasso)

Rimini
16 febbraio 1986
21ª giornata
Rimini0 – 1SPALStadio Romeo Neri
Arbitro:  Fiorenza (Siena)

Modena
23 febbraio 1986
22ª giornata
Modena1 – 0SPALStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Beschin (Legnago)

Ferrara
2 marzo 1986
23ª giornata
SPAL1 – 0PadovaStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Mazzetti (Firenze)

Parma
9 marzo 1986
24ª giornata
Parma0 – 0SPALStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Ruffinengo (Savona)

Ferrara
23 marzo 1986
25ª giornata
SPAL2 – 2TrentoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Nicoletti (Agropoli)

Reggio Emilia
29 marzo 1986
26ª giornata
Reggiana1 – 3SPALStadio Comunale Mirabello
Arbitro:  Bruni (Arezzo)

Ferrara
6 aprile 1986
27ª giornata
SPAL2 – 0SanremeseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Ceccarini (Livorno)

Ferrara
13 aprile 1986
28ª giornata
SPAL1 – 0LegnanoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Caffaro (Grosseto)

Piacenza
20 aprile 1986
29ª giornata
Piacenza2 – 1SPALStadio Galleana
Arbitro:  Da Ros (Treviso)

Ferrara
4 maggio 1986
30ª giornata
SPAL1 – 0FanoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

Firenze
11 maggio 1986
31ª giornata
Rondinella1 – 0SPALStadio Gino Bozzi
Arbitro:  Monni (Sassari)

Ferrara
18 maggio 1986
32ª giornata
SPAL1 – 4Virescit BergamoStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Merlino (Torre Annunziata)

Ancona
25 maggio 1986
33ª giornata
Ancona0 – 0SPALStadio Dorico
Arbitro:  Boemo (Cervignano del Friuli)

Ferrara
1º giugno 1986
34ª giornata
SPAL1 – 0VareseStadio Paolo Mazza
Arbitro:  Leita (Udine)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gara rinviata per neve e recuperata il 12 marzo 1986.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio