Società Polisportiva Ars et Labor 1919-1920

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
Stagione 1919-1920
AllenatoreItalia Carlo Marchiandi
PresidenteItalia Antonio Santini
Promozione4º posto nel girone emiliano. Ammessa in Prima Categoria.
Maggiori presenzeCampionato: Preti II (9)
Miglior marcatoreCampionato: Vassarotti (3)
StadioCampo di Piazza d'Armi

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1919-1920.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La fervente attività sportiva svolta dalla SPAL immediatamente dopo la ripresa post-bellica fa credere ai dirigenti ferraresi che la propria squadra vanti il diritto di prendere parte alla Prima Categoria, massima serie dell'epoca. Sono però tre le formazioni che reclamano l'ultimo posto rimasto vacante: la SPAL, il Gruppo Sportivo Bolognese e l'Audace Bologna. Il Comitato Regionale Emiliano decide di quindi far giocare delle gare di qualificazione ad eliminazione diretta: nel derby felsineo si impone il G.S. Bolognese, che affronterà i biancazzurri il 5 ottobre 1919 nel match decisivo sul terreno dello Sterlino, nel capoluogo emiliano. La partita si conclude a reti bianche, tuttavia dopo il proseguimento ad oltranza la SPAL esce battuta per 1-0 su calcio di rigore, dovendosi quindi accontentare di prendere parte al girone unico di Promozione emiliana assieme a Piacenza, Reggiana, Parma e l'Audace di Bologna.

Nella stagione 1919-1920 della Promozione, la SPAL si piazza in quarta posizione di classifica con 6 punti. Per allargamento dei quadri, viene comunque ammessa in Prima Categoria per la stagione successiva.

Sostenitori della SPAL diretti verso Carpi il 18 aprile 1920.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Oreste Canova
Italia P Ernesto Lupi
Italia D Giorgio Armari
Italia D Chendi
Italia D Colombani
Italia D Giuseppe Preti
Italia C Baruffi
Italia C Bassoli
Italia C Giani
N. Ruolo Giocatore
Italia C Pancaldi
Italia C Pini
Italia C Sani
Italia A Biavati
Italia A Bombonati
Italia A Mongini
Italia A Ilario Preti
Italia A Vassarotti
Italia A Zaganelli

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara: dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., 2009, pp. 26-27.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio