Società Polisportiva Ars et Labor 1956-1957

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Società Polisportiva Ars et Labor
SPAL 1956-1957.jpg
Stagione 1956-1957
AllenatoreItalia Paolo Tabanelli
PresidenteItalia Paolo Mazza
Serie A9º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Broccini, Dal Pos (33)
Miglior marcatoreCampionato: Di Giacomo (10)
StadioComunale (25 000)
Media spettatori11 103[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1956-1957.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La SPAL sta gradualmente diventando una delle "nobili di provincia" del calcio italiano e molti dei meriti di questi risultati sono di Paolo Mazza, non solo presidente ma anche uomo mercato ed esperto di questioni tecniche grazie ai suoi trascorsi da allenatore. Anche l'estate 1956 vede diversi movimenti intorno alla rosa della squadra ferrarese: vengono ceduti Piero Persico al Cagliari, Guido Macor al Genoa, Sergio Morin al Napoli, Giovan Battista Fabbri al Pavia e lo scandinavo Sigvard Löfgren. Sul fronte arrivi si registrano quelli di Ivan Firotto dal Genoa, di Angelo Villa dalla Lazio e dello svedese Nils-Åke Sandell. Il nuovo allenatore biancazzurro è Paolo Tabanelli.

Dopo un girone di andata avaro di soddisfazioni, la SPAL si trasforma nel girone di ritorno arrivando a prestigiose vittorie come quella di Torino sulla Juventus (3-1) e di Genova sulla Sampdoria (3-0). Gli estensi sono corsari anche in casa della Fiorentina (2-1), a Roma sulla Lazio (2-1) e a Milano con il Milan (1-0). Viene vinto anche il derby interno con il Bologna. La classifica torna a sorridere, i biancazzurri chiudono la stagione al nono posto in classifica.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Renato Bertocchi
Italia P Giancarlo Catarsi
Italia P Aldo Romano
Italia D Aulo Gelio Lucchi
Italia D Alberto Delfrati
Ungheria D Jenő Vinyei
Italia D Benito Boldi
Italia C Giovanni Ferraro
Italia C Sergio Morin
Italia C Edoardo Dal Pos
Italia C Angelo Villa
N. Ruolo Giocatore
Italia C Guglielmo Costantini
Italia C Gianmarco Mezzadri
Italia C Carlo Novelli
Italia C Mario Cavallini
Italia A Pietro Broccini
Italia A Beniamino Di Giacomo
Svezia A Nils-Åke Sandell
Brasile A Dido
Italia A Ivan Firotto
Italia A Adelmo Prenna
Italia A Sandro Tagliavini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1956-1957.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Ferrara
16 settembre 1956
1ª giornata
SPAL1 – 0InterStadio Comunale
Arbitro:  Piemonte (Monfalcone)

Torino
23 settembre 1956
2ª giornata
Juventus2 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Coppa (Mariano Comense)

Ferrara
30 settembre 1956
3ª giornata
SPAL0 – 3SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Firenze
7 ottobre 1956
4ª giornata
Fiorentina2 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Ferrara
14 ottobre 1956
5ª giornata
SPAL0 – 0AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Menchini (Udine)

Ferrara
21 ottobre 1956
6ª giornata
SPAL1 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Udine
28 ottobre 1956
7ª giornata
Udinese3 – 2SPALStadio Moretti
Arbitro:  De Gregorio (Lecce)

Bologna
18 novembre 1956
8ª giornata
Bologna3 – 0SPALStadio Renato Dall'Ara
Arbitro: Austria Grill

Ferrara
25 novembre 1956
9ª giornata
SPAL2 – 0NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Campanati (Milano)

Roma
2 dicembre 1956
10ª giornata
Roma5 – 1SPALStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Perego (Milano)

Ferrara
16 dicembre 1956
11ª giornata
SPAL2 – 1TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Palermo
23 dicembre 1956
12ª giornata
Palermo0 – 0SPALStadio La Favorita
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Ferrara
30 dicembre 1956
13ª giornata
SPAL5 – 2L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Genova
6 gennaio 1957
14ª giornata
Genoa2 – 1SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Campanati (Milano)

Ferrara
13 gennaio 1957
15ª giornata
SPAL0 – 1TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Ferrara
20 gennaio 1957
16ª giornata
SPAL1 – 3MilanStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Padova
27 gennaio 1957
17ª giornata
Padova1 – 2SPALStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
3 febbraio 1957
18ª giornata
Inter2 – 0SPALStadio San Siro
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Ferrara
10 febbraio 1957
19ª giornata
SPAL3 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Perego (Milano)

Genova
17 febbraio 1957
20ª giornata
Sampdoria0 – 3SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Marchese (Napoli)

Ferrara
24 febbraio 1957
21ª giornata
SPAL2 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro: Austria Meyer

Bergamo
3 marzo 1957
22ª giornata
Atalanta1 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Roma
10 marzo 1957
23ª giornata
Lazio1 – 2SPALStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Campanati (Milano)

Ferrara
17 marzo 1957
24ª giornata
SPAL1 – 1UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Ferrara
24 marzo 1957
25ª giornata
SPAL1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro: Austria Pribyl

Napoli
31 marzo 1957
26ª giornata
Napoli0 – 1SPALStadio della Liberazione
Arbitro:  Ferrari (Milano)

Ferrara
7 aprile 1957
27ª giornata
SPAL1 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  Righi (Milano)

Torino
14 aprile 1957
28ª giornata
Torino3 – 2SPALStadio Comunale
Arbitro:  Coppa (Mariano Comense)

Ferrara
28 aprile 1957
29ª giornata
SPAL1 – 0PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Adami (Roma)

Vicenza
5 maggio 1957
30ª giornata
L.R. Vicenza4 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Campanati (Milano)

Ferrara
19 maggio 1957
31ª giornata
SPAL1 – 2GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Trieste
2 giugno 1957
32ª giornata
Triestina2 – 0SPALStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  Moriconi (Roma)

Milano
9 giugno 1957
33ª giornata
Milan0 – 1SPALStadio San Siro
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Ferrara
16 giugno 1957
34ª giornata
SPAL0 – 0PadovaStadio Comunale
Arbitro: Jugoslavia Markovic

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Media spettatori Serie A (PDF), su Stadiapostcards.com.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli e Paolo Negri, Il calcio a Ferrara: dal 1896 partite, protagonisti e immagini, Empoli (FI), Geo Edizioni, 2009, pp. 163-166.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio