Piero Persico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piero Persico
Pieropersico.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 167 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Squadra 1967 - giocatore
1988 - allenatore
Carriera
Giovanili
1946-1947 Atalanta
Squadre di club1
1947-1948 Granata.png Sebinia Lovere ? (-?)
1948-1949 Atalanta 2 (-?)
1949-1954 Sambenedettese 158 (-?)
1954-1956 SPAL 46 (-?)
1956-1959 Cagliari 91 (-?)
1959-1961 Ascoli 60 (-?)
1961-1963 Lucchese 53 (-?)
1963-1967 Reggina 103 (-?)
Carriera da allenatore
1970-1971 Reggina Vice
1971- Reggina
1971-1973 Sambenedettese
197? Roccella
197? Perugia Portieri
198? Sambenedettese Portieri
1987-1988 Sambenedettese Vice[1]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Piero Persico (Bergamo, 2 gennaio 1930San Benedetto del Tronto, 9 agosto 2014) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo portiere.

Ha giocato in Serie A fra il 1954 ed il 1956 nella SPAL.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nell'Atalanta, viene ceduto in prestito al Sebinia Lovere[2], con cui partecipa al campionato di Serie C 1947-1948. Rientrato a Bergamo, esordisce in Serie A nella stagione 1948-1949. La sua avventura in nerazzurro termina con due presenze, nelle quali incassa sette gol totali.

Al termine della stagione passa alla Sambenedettese in Serie C. Fra il 1954 ed il 1956 giocò in Serie A nella SPAL di Paolo Mazza, collezionando 46 presenze nella massima serie e sostituendosi nel ruolo di titolare a Renato Bertocchi.

Fra il 1956 ed il 1959 andò in Serie B dove giocò tre stagioni con il Cagliari (la prima delle quali in prestito[3]), per poi tornare in Serie C con l'Ascoli fra il 1959 ed il 1961.

Al termine di quel campionato salì di nuovo in Serie B con la Lucchese e vi rimase due stagioni, finché nel 1963 fu acquistato dalla Reggina, con la quale giocò due anni in Serie C e due in Serie B, collezionando in tutto 103 presenze. Con la Reggina nella stagione 1964-1965 conquistò la prima promozione in Serie B della storia della società, che nella stagione successiva sfiorò la Serie A.

In carriera ha totalizzato complessivamente 46 presenze in Serie A e 185 in Serie B.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni successivi fu allenatore in seconda della Reggina e ricoprì anche il ruolo di allenatore della squadra amaranto a partire dal gennaio 1971. È stato inoltre nello staff tecnico della Sambenedettese allenando i portieri e assumendo la responsabilità della prima squadra in più occasioni. In questo periodo allenò e contribuì alla crescita di portieri come Tancredi, Tacconi nonché Zenga. Ha allenato molte squadre in Calabria, come il Roccella, militante in Promozione tra gli anni settanta e ottanta. Successivamente, è stato allenatore dei portieri nella Associazione Calcistica Perugia Calcio. Era proprietario di un albergo a San Benedetto del Tronto.

Persico, portiere della SPAL, nel campionato di Serie A 1955-1956.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Totale
Campionato Presenze Reti Presenze Reti
1947-1948* Italia Sebinia Lovere C  ?  ?  ?  ?
Totale Sebinia Lovere  ?  ?  ?  ?
1948-1949 Italia Atalanta A 2 -? 2 -?
Totale Atalanta 2 -? 2 -?
1949-1950 Italia Sambenedettese C 39 -? 39 -?
1950-1951 C 27 -? 27 -?
1951-1952 C 33 -? 33 -?
1952-1953 C 34 -? 34 -?
1953-1954 C 25 -? 25 -?
Totale Sambenedettese 158 -? 158 -?
1954-1955 Italia S.P.A.L. A 25 -? 25 -?
1955-1956 A 21 -? 21 -?
Totale S.P.A.L. 46 -? 46 -?
1956-1957 Italia Cagliari B 26 -? 26 -?
1957-1958 B 30 -? 30 -?
1958-1959 B 35 -? 35 -?
Totale Cagliari 91 -? 91 -?
1959-1960 Italia Ascoli C 31 -? 31 -?
1960-1961 C 26 -? 26 -?
1961 C 3 -? 3 -?
Totale Ascoli 91 -? 91 -?
1961-1962 Italia Lucchese B 27 -? 27 -?
1962-1963 B 26 -? 26 -?
Totale Lucchese 60 -? 60 -?
1963-1964 Italia Reggina C 34 -? 34 -?
1964-1965 C 28 -? 28 -?
1965-1966 B 34 -? 34 -?
1966-1967 B 7 -? 7 -?
Totale Reggina 103 -? 103 -?
Totale carriera 513 -? 513 -?
  • Non sono noti i dati sulle reti subite.
  • *Non sono noti i dati sulle presenze e reti subite.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Reggina: 1964-1965

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1988, edizioni Panini, p. 273
  2. ^ Giocatori di Serie A e B autorizzati a cambiare società nella stagione 1947-48, Il Corriere dello Sport, 30 agosto 1947, pag.2
  3. ^ Le liste di trasferimento, Il Corriere dello Sport, 31 agosto 1956, pag.3

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Piero Persico, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.