Edoardo Dal Pos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edoardo Dal Pos
Edoardo Dal Pos.jpg
Edoardo Dal Pos con la maglia del Vicenza
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1962
Carriera
Giovanili
1943-1945 Bassano
Squadre di club1
1946-1949 Bassano ? (?)
1949-1954 ACIVI 129 (2)
1954-1959 SPAL 136 (2)
1959-1962 Vis Pesaro 55 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Edoardo Dal Pos (San Fior, 30 agosto 1927) è un ex calciatore italiano, di ruolo mediano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Crebbe calcisticamente nella squadra del suo paese per passare successivamente nel Bassano[1], dove disputò diversi campionati prima di essere ceduto in Serie B al Vicenza nel 1949. Con i vicentini disputò in cinque campionati 156 partite segnando 2 reti nella serie cadetta.

Nel 1954 Paolo Mazza, presidente della SPAL, acquistò il mediano veneto per pochi soldi.[senza fonte] Esordì il 26 dicembre di quell'anno nella partita casalinga contro la Juventus.

Da allora Dal Pos divenne titolare dei biancazzurri. In cinque campionati giocati a Ferrara in massima serie disputò 136 gare realizzando 2 reti.

Nel 1959, ormai trentaduenne, ottenne il miglior piazzamento spallino di tutti i tempi e venne trasferito alla Vis Pesaro neopromossa in Serie C. Con i marchigiani restò altri tre campionati chiudendo definitivamente con il calcio nel 1962.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Liste di trasferimento pubblicate su Stadio, settembre 1948

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Edoardo Dal Pos, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.
La rosa della SPAL 1958-1959 nell'ultimo anno di Dal Pos in biancoazzurro. Qui è il primo accosciato da sinistra a fianco di Pietro Broccini.