Vincenzo Monaldi (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo, vedi Vincenzo Monaldi .
Vincenzo Monaldi
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex-Difensore)
Ritirato 1950 - giocatore
1965 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1939-1942Ascoli? (?)
1942-1946Vicenza Virtus0 (0)
1946-1948Anconitana64 (0)
1948-1949Maceratese? (?)
1949-1950Anconitana? (?)
Carriera da allenatore
1961-1962Pro Mogliano
1964-1965Maceratese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vincenzo Monaldi (Porto Recanati, 1º novembre 19152000) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli esordi in Serie C con l'Ascoli nel campionato 1939-1940, nel 1942 passa al Vicenza senza disputare gare di campionato.

Nel dopoguerra debutta in Serie B con l'Anconitana nel 1946-1947, disputando due campionati cadetti per un totale di 64 presenze[1][2].

Dopo un anno in Serie C con la Maceratese, torna all'Anconitana con cui vince il campionato di Serie C 1949-1950.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver guidato il Pro Mogliano nel campionato Serie D 1961-1962[3], nella stagione 1964-1965 ha allenato la Maceratese in Serie C.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Anconitana: 1949-1950

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1948, p. 160.
  2. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Milano, Edizioni Rizzoli, 1949, p. 166.
  3. ^ Massimo D’Agostino e Alexandru Palosanu, Almanacco storico della Serie D – Stagione 1961/62, 2013, p. 260.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano edizioni, 1966, p. 178.