Mario Tosolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mario Tosolini
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1954
Carriera
Squadre di club1
1936-1937Udinese24 (?)
1937-1944Triestina121 (22)
1945-1946Pro Sesto20 (4)
1946-1947Milan36 (9)
1947-1949Triestina71 (22)
1949-1950Empoli28 (8)
1950-1951Torino7 (0)
1951-1953Mantova60 (17)
1953-1954Pordenone7 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mario Tosolini (Tricesimo, 14 aprile 19182 giugno 1971) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Interno di centrocampo, dopo gli esordi nell'Udinese in Serie C, nel 1936 si trasferisce alla Triestina, con cui debutta in massima serie il 19 settembre 1937 nella sconfitta esterna col Napoli. Dopo tre stagioni essenzialmente da rincalzo, si impone come titolare fisso nel centrocampo dei giuliani a partire dalla stagione 1940-1941, andando anche a rete con una certa continuità (20 reti in 4 stagioni fino al 1943).

Dopo la pausa bellica disputa il campionato di Serie B-C Alta Italia 1945-1946 con la Pro Sesto, quindi nell'estate del 1946 passa al Milan. In rossonero Carà disputa una sola stagione , con 9 reti all'attivo su 36 incontri disputati, e andando a segno in entrambi i derby di campionato[1].

A fine stagione fa rientro a Trieste, per disputare altre due stagioni in A: Nella prima, con 9 reti all'attivo, contribuisce al secondo posto finale degli alabardati, miglior risultato di sempre della storia della Triestina, mentre nella successiva realizza, con 13 reti, il suo record di marcature in una stagione.

Nel 1949 scende di categoria passando all'Empoli, in una stagione in Serie B chiusa con la retrocessione, quindi torna in A indoassando la maglia del Torino, collezionando tuttavia solamente 7 presenze nella stagione 1950-1951. Chiude col calcio ad altro livello con due campionati di Serie C nelle file del Mantova.

In carriera ha collezionato complessivamente 221 presenze e 51 reti nella Serie A a girone unico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Serie A 1946-1947 Rsssf.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]