Enrico Cavalieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Enrico Cavalieri
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1992
Carriera
Squadre di club1
1974-1976 Bologna 0 (0)
1976-1977 ClodiaSottomarina 21 (-24)
1977 Bologna 0 (0)
1977-1979 Avellino 0 (0)
1979-1980 Genoa 11 (-11)
1980-1981 Monza 11 (-17)
1981-1983 Livorno 67 (-56)
1983-1984 Modena 8 (-16)
1984-1985 Taranto 8 (-12)
1985-1988 Bologna 19 (-23)
1988-1990 Monopoli 67 (-56)
1990-1992 Leonzio 71 (-56)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrico Cavalieri (Porto Garibaldi, 9 gennaio 1957) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò la carriera agonistica nel Bologna.

Nel 1976 passò al Clodiasottomarina, sodalizio militante nel girone A della Serie C 1976-1977. Con i veneti retrocesse in Serie D a seguito del diciannovesimo e penultimo posto finale.

La stagione seguente torna a militare nel Bologna che lascerà nell'ottobre del 1977 poiché viene ingaggiato dall'Avellino, in cadetteria.

Con i campani ottiene la promozione in massima serie al termine della stagione, rimanendo tra le file dei biancoverdi anche la stagione successiva.

Nel 1979 passa al Genoa, club con cui ottiene il nono posto della Serie B 1979-1980.

Nella stagione 1980-1981 passa al Monza, sempre tra i cadetti. Con i brianzoli retrocederà in terza serie a causa dell'ultimo posto ottenuto.

Nel 1981 passa al Livorno, in terza serie. Con i labronici militerà due anni, retrocedendo in Serie C2 al termine della Serie C1 1982-1983.

La stagione 1983-1984 la gioca con la casacca del Modena, club di terza serie, con cui ottiene il decimo posto del girone A.

La stagione seguente torna a militare in cadetteria con il Taranto. Con i pugliesi retrocederà in terza serie al termine della stagione.

Nel 1985 Cavalieri torna a militare nel Bologna, sempre in cadetteria. Con bolognesi giocherà tre stagioni, vincendo il campionato di serie B 1987-1988.

Nel 1988 si trasferisce al Monopoli, club con cui gioca due stagioni in Serie C1.

Chiude la carriera al Leonzio, sodalizio in cui gioca due stagioni in Serie C2.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cavalieri vanta una presenza con la nazionale di calcio dell'Italia militare.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro Cavalieri è divenuto istruttore dei preparatori dei portieri per conto della FIGC. Attuale preparatore dei portiere della società M.V.R. calcio in provincia di bologna [1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bologna: 1987-1988

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]