Paolo Sirena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paolo Sirena
Paolo Sirena.jpg
Sirena al Verona nel 1973
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1978
Carriera
Giovanili
19??-1962 Treviso
Squadre di club1
1962-1964Treviso23 (1)
1964-1966Inter 0 (0)
1966-1969Roma44 (4)
1969-1977Verona205 (14)
1977-1978Audace SME23 (1)
Nazionale
1968Italia Italia B1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Paolo Sirena (Treviso, 11 settembre 1945) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver frequentato l'Università di Macerata, è divenuto un avvocato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Treviso, viene acquistato dall'Inter nella stagione 1964-1965. Rimane in nerazzurro per un biennio, senza disputare partite ufficiali.

Accasatosi alla Roma, debutta in Serie A il 13 novembre 1966 nella trasferta di Milano proprio contro la sua ex squadra interista, in un incontro conclusosi sullo 0-0. Milita in giallorosso per tre campionati, vincendo una Coppa Italia nella stagione 1968-1969.

Nell'annata 1969-1970 approda al Verona, club a cui lega la maggior parte della carriera, trascorrendovi otto stagioni da titolare e realizzando 14 reti in 205 partite.

Nella stagione 1977-1978 chiude la carriera nell'Audace SME, squadra minore di Verona appena promossa in Serie C, con cui mette a referto 23 presenze e 1 rete.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 1968-1969

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Raffaele Tomelleri, Figurine Gialloblù, Leaderform, 2003.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Paolo Sirena, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.