Beniamino Cancian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beniamino Cancian
Beniamino Cancian.jpg
Beniamino Cancian (1964)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1955-1956Torino0 (0)
1956-1957Pinerolo[1]30 (1)
1957-1960Torino46 (0)
1960-1965Mantova143 (0)
1965-1967Venezia22 (0)
Carriera da allenatore
1970-1972 Torino Vice
1970-1972 Torino Giovanili
1974-1975 ClodiaSottomarina
1975-1976 Como
1976-1977 Modena
1978-1980 Venezia
1981-1982 Conegliano
1982-1986 Pordenone
1986-1987 Nocerina
1988-1989 Pordenone
1989-1990 Campobasso
1990Pro Cavese
1993 Padova [2]
1993-1995 Padova Portieri
1995-1996 Foggia [3]
1996-1998 Foggia Vice
1998 Foggia [4]
2000-2001Sacilese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Beniamino Cancian (Sacile, 21 marzo 1936) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo terzino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Giocò in Serie A con Torino e Mantova.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Terminata la carriera da calciatore ne cominciò una da allenatore al Torino come vice di Giancarlo Cadè nella stagione 1970-1971. A fine campionato sostituisce un Cadè dimissionario per guidare la squadra granata nella finale di Coppa Italia 1970-1971 contro il Milan di Nereo Rocco e vinta dal Torino 5-3 ai calci di rigori. Tutti i 5 penalty vennero realizzati da Sergio Maddè entrato in sostituzione al 77° proprio per scelta di Cancian. Il resto della carriera da allenatore si svolse perlopiù in Serie C1 e Serie C2 salvo un'annata in Serie A al Como durante la quale il 9 novembre 1975 fece esordire in serie A Paolo Rossi il "Pablito" eroe del Mondiale 1982. Seguono due stagioni in Serie B con Modena e Foggia. Nella stagione 1993-1994 in Serie B affiancò Mauro Sandreani alla guida del Padova in quanto quest'ultimo era sprovvisto del patentino per allenare.[5]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Torino: 1970 - 1971

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le liste di trasferimento, Il Corriere dello Sport, 31 agosto 1956, pag.3
  2. ^ Assume l'incarico di allenatore in coppia con Mauro Sandreani.
  3. ^ Assume l'incarico di allenatore in coppia con Delio Rossi.
  4. ^ Assume l'incarico di allenatore in coppia con Giovanni Galli.
  5. ^ Padova stagione 1993-1994[collegamento interrotto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]