Walter Casaroli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Walter Casaroli
Walter Casaroli - Empoli FC 1986-87.jpg
Casaroli all'Empoli nella stagione 1986-1987
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, centrocampista
Ritirato 1988
Carriera
Giovanili
19??-1974 Roma
Squadre di club1
1974-1976 Roma 11 (3)
1976-1977 Como 26 (4)
1977-1979 Roma 31 (4)
1979-1980 Parma 29 (4)
1980-1981 Campobasso 29 (3)
1981-1982 Pescara 30 (0)
1982-1984 Casertana 59 (14)
1984-1987 Empoli 84 (5)
1987-1988 Casertana 20 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Walter Casaroli (Roma, 13 aprile 1957) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante o centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto nel Tufello, una delle borgate più popolari di Roma, Casaroli entra in giovane età nel vivaio della Roma con cui vince due Campionati Primavera nelle annate 1972-1973 e 1973-1974. Il tecnico Nils Liedholm lo inserisce poi in prima squadra, nel ruolo di vice di Pierino Prati, esordendo quindi in Serie A.

Nella stagione 1976-1977 viene dirottato in prestito al Como, in Serie B, per poi tornare nuovamente in giallorosso dove rimane per altri due anni.

Nel 1979-1980 viene ceduto in Serie C1 al Parma, nell'ambito dell'operazione di mercato che porta Carlo Ancelotti dalla società emiliana a quella capitolina. A seguire una lunga trafila tra cadetteria e semiprofessionisti, indossando le maglie di Campobasso, Pescara e Casertana.

Nel 1984 approda nell'Empoli dove ritrova Gaetano Salvemini, già suo allenatore a Caserta, che lo trasforma da attaccante a regista arretrato. Con la società toscana conquista nel 1986 la promozione in Serie A – la prima nella storia del club –, e l'annata seguente contribuisce alla salvezza della matricola, maturata all'ultima giornata del campionato 1986-1987.

Chiude la sua parabola a livello professionistico nel 1988, dopo essere tornato a giocare per un'ultima stagione nella Casertana, in Serie C1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 1972-1973, 1973-1974

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio 1989, Modena, Panini.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]