Giovanni Toschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giovanni Toschi
Giovanni Toschi.jpg
Toschi nel 1973 con la maglia del Cesena
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala
Ritirato 1983
Carriera
Giovanili
Lucchese
Squadre di club1
1966-1967 Lucchese 31 (10)
1967-1970 Reggina 106 (20)
1970-1971 Mantova 38 (11)
1971-1973 Torino 30 (3)
1973-1975 Cesena 43 (4)
1975-1977 Foggia 27 (2)
1976-1978 Novara 42 (5)
1978-1980 Viareggio 59 (14)
1980-1983 non conosciuta Porcari ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giovanni Toschi (Porcari, 11 aprile 1945) è un ex calciatore italiano, di ruolo ala.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante minuscolo, tant'è vero che verrà soprannominato Topolino nel corso della sua carriera calcistica, si fa apprezzare inizialmente nella Lucchese, in serie D, dove nel 1966-1967 realizza 10 reti in 31 partite meritandosi la convocazione nella rappresentativa toscana. Nell'estate successiva viene acquistato dalla Reggina, in serie B. In tre stagioni con la squadra calabrese realizza 20 reti in 106 gare, tra cui l'unico gol di testa della sua carriera.

Toschi (accosciato, secondo da destra) al Torino nel 1972-1973

Nella stagione 1970-71 passa al Mantova, con 38 presenze ed 11 reti sempre in B, conquistando la promozione in massima serie. L'8 luglio 1971 viene ingaggiato dal Torino, in serie A, in cambio al Mantova arrivano in comproprietà Maddè, Carelli e Depetrini.[1]

Già alla prima giornata, proprio contro la sua ex squadra, Toschi realizza la rete decisiva, quella del 2-1 per i granata. Saranno 3 le reti complessive, 30 presenze, sino al giugno del 1973 quando si trasferisce al Cesena, sempre in A. 43 presenze e 4 gol coi romagnoli e poi il trasferimento al Foggia nella stagione 1975-1976. Con i rossoneri, 27 presenze e 2 reti, riconquista la Serie A ma a novembre viene ceduto al Novara, dove resta per due stagioni: 42 presenze e 5 reti, seconda stagione in C. A trentatré anni l'ultima esperienza tra i professionisti al Viareggio, serie C2, prima di chiudere con la squadra del suo paese, il Porcari, a 38 anni.

Il gol che è rimasto nella memoria dei tifosi del Torino è quello che Topolino realizzò contro il Napoli, venticinquesima giornata del campionato 1971-72. Sullo 0-0, al 90°, si infilò in un disimpegno tra Zurlini ed il portiere avversario Trevisan e, seppur ostacolato, riuscì da terra a spedire il pallone in rete.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mantova: 1970-1971

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Toschi al Toro per Maddè, Carelli e Depetrini, Emeroteca.coni.it (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]