Unione Sportiva Catanzaro 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Catanzaro.

Unione Sportiva Catanzaro
AllenatoreItalia Sergio Buso (1ª-13ª)
Italia Vincenzo Guerini (14ª-24ª)
Italia Bruno Giordano (25ª-37ª)
Italia Franco Cittadino (38ª-42ª)
PresidenteItalia Claudio Parente
Serie B22º posto (retrocesso in Serie C1)
Maggiori presenzeCampionato: Corona (40)
Miglior marcatoreCampionato: Corona (14)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Catanzaro nelle competizioni ufficiali della stagione 2005-2006.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Cristian Adami
Italia P Luca Anania
Italia P Emanuele Belardi
Italia C Giampaolo Calzi
Italia D Nicodemo Caroleo
Italia D Luca Ceccarelli
Italia C Salvatore Cocuzza
Italia C Davide Cordone
Italia A Giorgio Corona
Italia D Stefano De Angelis
Italia D Ciro De Franco
Italia C Domenico De Simone
Italia A Claudio De Sousa
Italia D Alessandro Del Grosso
Italia D Valerio Di Cesare
Italia D Fabio Di Sole
Italia P Salvatore D'Urso
Italia C Fabrizio Ferrigno
Italia C Rocco Giannone
Italia C Riccardo Gissi
Italia A Giuseppe Greco
Italia C Carmelo Imbriani
Italia C Ruben Mancuso
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fabio Mangiacasale
Italia A Italo Mattioli
Italia D Carmelo Miceli
Albania A Florian Myrtaj
Paraguay C Nelinho
Italia C Carlo Nervo
Nigeria D Mathew Olorunleke
Italia C Andrea Ottonello
Italia A Alessandro Pellicori
Italia D Luca Pierotti
Italia A Denis Pironaci
Italia D Alessandro Radi
Italia C Simone Rizzato
Italia C Giuseppe Russo
Italia A Tonino Sorrentino
Italia D Andrea Sussi
Italia C Davide Tedoldi
Italia C Giuseppe Ticli
Italia D Orlando Urbano
Italia D Ronaldo Vanin
Italia D Emanuele Venturelli
Italia D Danilo Zini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2005-2006.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

27 agosto 2005, ore 15:00
1ª giornata
Catanzaro1 – 1Vicenza

4 settembre 2005, ore 15:00
2ª giornata
Cremonese2 – 0Catanzaro

5 ottobre 2005, ore 20:30
3ª giornata
Catanzaro1 – 2Avellino

10 settembre 2005, ore 16:00
4ª giornata
Rimini4 – 2Catanzaro

16 settembre 2005, ore 20:45
5ª giornata
Verona1 – 0Catanzaro

20 settembre 2005, ore 20:30
6ª giornata
Catanzaro1 – 0Pescara

24 settembre 2005, ore 16:00
7ª giornata
Triestina2 – 0Catanzaro

1 ottobre 2005, ore 16:00
8ª giornata
Catanzaro0 – 1Torino

9 ottobre 2005, ore 15:00
9ª giornata
Modena1 – 0Catanzaro

17 ottobre 2005, ore 20:45
10ª giornata
Catanzaro1 – 0Crotone

22 ottobre 2005, ore 16:00
11ª giornata
Arezzo1 – 0Catanzaro

25 ottobre 2005, ore 20:30
12ª giornata
Catanzaro1 – 2Brescia

29 ottobre 2005, ore 16:00
13ª giornata
AlbinoLeffe0 – 0Catanzaro

5 novembre 2005, ore 16:00
14ª giornata
Catanzaro0 – 1Ternana

13 novembre 2005, ore 15:00
15ª giornata
Catanzaro0 – 0Bari

19 novembre 2005, ore 16:00
16ª giornata
Mantova0 – 0Catanzaro

26 novembre 2005, ore 16:00
17ª giornata
Catanzaro1 – 1Piacenza

5 dicembre 2005, ore 20:45
18ª giornata
Atalanta3 – 1Catanzaro

10 dicembre 2005, ore 16:00
19ª giornata
Catanzaro2 – 4Cesena

17 dicembre 2005, ore 16:00
20ª giornata
Catania3 – 0Catanzaro

20 dicembre 2005, ore 20:30
21ª giornata
Catanzaro0 – 2Bologna

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

7 gennaio 2006, ore 16:00
22ª giornata
Vicenza1 – 0Catanzaro

13 gennaio 2006, ore 20:45
23ª giornata
Catanzaro1 – 1Cremonese

17 gennaio 2006, ore 20:30
24ª giornata
Avellino2 – 0Catanzaro

21 gennaio 2006, ore 16:00
25ª giornata
Catanzaro1 – 0Rimini

18 febbraio 2006, ore 16:00
26ª giornata
Catanzaro0 – 0Verona

4 febbraio 2006, ore 16:00
27ª giornata
Pescara0 – 1Catanzaro

8 febbraio 2006, ore 19:00
28ª giornata
Catanzaro2 – 1Triestina

11 febbraio 2006, ore 16:00
29ª giornata
Torino2 – 0Catanzaro

25 febbraio 2006, ore 16:00
30ª giornata
Catanzaro1 – 0Modena

4 marzo 2006, ore 16:00
31ª giornata
Crotone2 – 1Catanzaro

11 marzo 2006, ore 16:00
32ª giornata
Catanzaro1 – 2Arezzo

18 marzo 2006, ore 16:00
33ª giornata
Brescia2 – 0Catanzaro

25 marzo 2006, ore 16:00
34ª giornata
Catanzaro1 – 3AlbinoLeffe

1 aprile 2006, ore 16:00
35ª giornata
Ternana0 – 2Catanzaro

8 aprile 2006, ore 16:00
36ª giornata
Bari1 – 0Catanzaro

23 aprile 2006, ore 15:00
37ª giornata
Catanzaro0 – 1Mantova

29 aprile 2006, ore 16:00
38ª giornata
Piacenza2 – 1Catanzaro

6 maggio 2006, ore 16:00
39ª giornata
Catanzaro1 – 2Atalanta

13 maggio 2006, ore 16:00
40ª giornata
Cesena4 – 1Catanzaro

21 maggio 2006, ore 15:00
41ª giornata
Catanzaro1 – 3Catania

28 maggio 2006, ore 15:00
42ª giornata
Bologna3 – 0Catanzaro

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2005-2006.
7 agosto 2005, ore 18:00
Primo turno
Genoa0 – 3Catanzaro

14 agosto 2005, ore 20:30
Secondo turno
Catanzaro0 – 0
(d.t.s.)
Livorno

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 2007, p. 402.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio