Błażej Augustyn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Błażej Augustyn
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 191 cm
Peso 89 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Lechia Danzica
Carriera
Giovanili
Strzelinianka Strzelin
2003-2004Sląsk Wrocław
2004-2005UKS SMS Łódź
2005-2006Bolton
Squadre di club1
2006-2007Bolton0 (0)
2007-2008Legia Varsavia4 (0)
2008-2009Rimini4 (0)[1]
2009-2011Catania16 (0)
2011-2012Vicenza26 (1)
2012-2013Catania1 (0)
2013-2015Górnik Zabrze22 (2)
2015-2016Hearts22 (0)
2016-2017Ascoli30 (0)
2017-Lechia Danzica15 (2)
Nazionale
2009-2010Polonia Polonia U-213 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2017

Błażej Augustyn (Strzelin, 26 gennaio 1988) è un calciatore polacco, difensore del Lechia Danzica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera professionistica inizia con il Bolton Wanderers nella stagione 2005-06, dove esordisce in FA Cup contro il Doncaster Rovers il 6 gennaio 2007.

L'anno successivo gli viene offerto un prolungamento di contratto dal manager del Bolton Lee Sammy, ma il calciatore lo rifiuta, ritenendo inaccettabili le opportunità che gli venivano concesse in squadra.[2]

Nel giugno 2007 firma un contratto di quattro anni con il Legia Varsavia.[3]

Nell'agosto 2008 viene girato in prestito al Rimini[4], dove colleziona solo 6 presenze in campionato a causa del grave infortunio del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro in Salernitana-Rimini del 15 novembre 2008.

Il retrocesso Rimini decide di non riscattare il cartellino dal Legia Varsavia e nel giugno 2009 viene acquistato dal Catania, con il quale sottoscrive un contratto quadriennale[5]. Debutta in Serie A il 23 agosto 2009 in occasione dell'incontro Catania-Sampdoria.

Nell'agosto del 2011 passa in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino al Vicenza.[6] Segna il suo primo gol con la squadra veneta (il primo in carriera in partite ufficiali) il 15 ottobre, nel derby col Verona (2-1). La stagione seguente, scaduto il prestito, fa ritorno al Catania dove rimane fuori dai piani della società giocando una sola partita in campionato.

Dalla stagione successiva, terminato il contratto con gli etnei, fa ritorno in patria giocando con il Górnik Zabrze nella massima serie polacca. A cavallo tra ottobre e novembre Augustyn ha accusato un problema al piede che lo ha costretto ad un mese di assenza. Rientrato, ha dovuto chiudere anzitempo la stagione 2013-2014 con solo 5 presenze all'attivo dopo essersi operato alla caviglia.[7] Nonostante ciò, ha esteso il suo contratto fino alla stagione seguente.

Il 18 giugno 2015 viene ufficializzato il suo passaggio agli scozzesi dell'Heart of Midlothian.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 2009 e il 2010 ha fatto parte dell'Under-21 polacca, scendendo in campo in 3 occasioni.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 dicembre 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006-2007 Inghilterra Bolton PL 0 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 1 0
2007-2008 Polonia Legia Warszawa EK 4 0 CP - - - - - - - - 4 0
2008-2009 Italia Rimini B 4+2[8] 0 CI 0 0 - - - - - - 6 0
2009-2010 Italia Catania A 10 0 CI 4 0 - - - - - - 14 0
2010-2011 A 6 0 CI 1 0 - - - - - - 7 0
2011-2012 Italia Vicenza B 26 1 CI 0 0 - - - - - - 26 1
2012-2013 Italia Catania A 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Catania 17 0 5 0 - - - - 22 0
2013-2014 Polonia Górnik Zabrze EK 5 0 CP - - - - - - - - 5 0
2014-2015 EK 17 2 CP 1 0 - - - - - - 18 2
Totale Górnik Zabrze 22 2 1 0 - - - - 23 2
2015-2016 Scozia Hearts PL 22 0 CS+CdL 3+2 0 - - - - - - 27 0
2016-2017 Italia Ascoli B 30 0 CI 1 0 - - - - - - 31 0
2017-2018 Polonia Lechia Danzica EK 15 2 CP 0 0 - - - - - - 15 2
Totale carriera 140+2 5 13 0 - - - - 155 5

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Legia Varsavia: 2007-2008
Lechia Danzica: 2018-2019
Lechia Danzica: 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 6 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ (EN) Bolton boss Lee lets quartet go, news.bbc.co.uk, 18 maggio 2007. URL consultato il 5 ottobre 2009.
  3. ^ (PL) Błażej Augustyn w Legii Warszawa, sport.pl, 20 giugno 2007. URL consultato il 5 ottobre 2007.
  4. ^ (PL) Aktualności - Augustyn wypożyczony do Rimini Calcio, legia.com, 12 agosto 2008. URL consultato il 5 ottobre 2009.
  5. ^ Blazej Augustyn al Catania, calciocatania.net, 17 giugno 2009. URL consultato il 5 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2010).
  6. ^ Moretti al Grosseto, Augustyn al Vicenza, CalcioCatania.it, 31 agosto 2011. URL consultato il 31 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).
  7. ^ Augustyn przeszedł w Rzymie operację, sport.wp.pl, 27 marzo 2014.
  8. ^ Play-out

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]