Unione Calcio Sampdoria 1985-1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Calcio Sampdoria.

U.C. Sampdoria
Stagione 1985-1986
AllenatoreItalia Eugenio Bersellini
PresidenteItalia Paolo Mantovani
Serie A12º posto
Coppa Italiafinalista
Coppa delle Coppeottavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Bordon (30)
Totale: Bordon (46)
Miglior marcatoreCampionato: Mancini, Vialli (6)
Totale: Mancini (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Calcio Sampdoria nelle competizioni ufficiali della stagione 1985-1986.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1985-1986 fu Ennerre, mentre lo sponsor ufficiale fu Phonola.[1]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[2]

Area direttiva

  • Presidente: Paolo Mantovani
  • Segretario generale: Mario Rebuffa
  • Segretario: Lorenzo Traverso

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

[1]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Roberto Bocchino
Italia P Ivano Bordon
Italia D Massimiliano Fiondella
Italia D Moreno Mannini
Italia D Fausto Pari
Italia D Luca Pellegrini (I)
Italia D Antonio Paganin
Italia D Andrea Veronici
Italia D Pietro Vierchowod
Italia C Fabio Aselli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Roberto Galia
Italia C Gianfranco Matteoli
Italia C Fausto Salsano
Scozia C Graeme Souness
Italia C Alessandro Scanziani (capitano)
Inghilterra A Trevor Francis
Italia A Giuseppe Lorenzo
Italia A Roberto Mancini
Italia A Gianluca Vialli

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1985-1986.

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
8 settembre 1985
Fiorentina 1 – 0 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro Casarin (Milano)

Genova
15 settembre 1985
Sampdoria 2 – 0 Bari Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Magni (Bergamo)

Udine
22 settembre 1985
Udinese 2 – 1 Sampdoria Stadio Friuli
Arbitro Lombardo (Marsala)

Torino
29 settembre 1985
Torino 1 – 0 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro Bergamo (Livorno)

Genova
6 ottobre 1985
Sampdoria 1 – 1 Milan Stadio Luigi Ferraris
Arbitro D'Elia (Salerno)

Verona
13 ottobre 1985
Verona 2 – 1 Sampdoria Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Paparesta (Bari)

Genova
20 ottobre 1985
Sampdoria 0 – 0 Atalanta Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Coppetelli (Tivoli)

Pisa
27 ottobre 1985
Pisa 0 – 2 Sampdoria Stadio Arena Garibaldi
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Genova
3 novembre 1985
Sampdoria 0 – 2 Avellino Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Luci (Firenze)

Genova
10 novembre 1985
Sampdoria 2 – 0 Lecce Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Magni (Bergamo)

Como
24 novembre 1985
Como 2 – 2 Sampdoria Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Genova
1º dicembre 1985
Sampdoria 1 – 0 Roma Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Paparesta (Bari)

Torino
31 dicembre 1985[3]
Juventus 1 – 0 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro Casarin (Milano)

Genova
15 dicembre 1985
Sampdoria 2 – 0 Napoli Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Milano
22 dicembre 1985
Inter 1 – 0 Sampdoria Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Lanese (Messina)

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
5 gennaio 1986
Sampdoria 2 – 2 Fiorentina Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Longhi (Roma)

Bari
12 gennaio 1986
Bari 0 – 0 Sampdoria Stadio della Vittoria
Arbitro D'Elia (Salerno)

Genova
19 gennaio 1986
Sampdoria 3 – 0 Udinese Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Genova
26 gennaio 1986
Sampdoria 0 – 0 Torino Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Paparesta (Bari)

Milano
9 febbraio 1986
Milan 2 – 2 Sampdoria San Siro
Arbitro Pierluigi Pairetto (Nichelino)

Genova
16 febbraio 1986
Sampdoria 0 – 0 Verona Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Boschi (Parma)

Bergamo
23 febbraio 1986
Atalanta 2 – 1 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro Leni (Perugia)

Genova
2 marzo 1986
Sampdoria 3 – 0 Pisa Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Casarin (Milano)

Avellino
9 marzo 1986
Avellino 2 – 1 Sampdoria Stadio Partenio
Arbitro Bianciardi (Siena)

Lecce
16 marzo 1986
Lecce 0 – 1 Sampdoria Stadio Via del Mare
Arbitro Testa (Prato)

Genova
23 marzo 1986
Sampdoria 0 – 0 Como Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Roma
6 aprile 1986
Roma 1 – 0 Sampdoria Stadio Olimpico
Arbitro Magni (Bergamo)

Genova
13 aprile 1986
Sampdoria 0 – 0 Juventus Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Lanese (Messina)

Napoli
20 aprile 1986
Napoli 3 – 0 Sampdoria Stadio San Paolo
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Genova
27 aprile 1986
Sampdoria 0 – 0 Inter Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Baldi (Roma)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1985-1986.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Taranto
21 agosto 1985
Taranto 1 – 4 Sampdoria Stadio Erasmo Iacovone
Arbitro Lombardo (Marsala)

Catania
25 agosto 1985
Catania 0 – 0 Sampdoria Stadio Cibali
Arbitro Casarin (Milano)

Genova
28 agosto 1985
Sampdoria 1 – 0 Monopoli Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Pellicanò (Reggio Calabria)

Roma
1º settembre 1985
Lazio 0 – 0 Sampdoria Stadio Olimpico
Arbitro Redini (Pisa)

Genova
4 settembre 1985
Sampdoria 2 – 2 Atalanta Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
26 febbraio 1986
Sampdoria 3 – 0 L.R. Vicenza Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Pirandola (Lecce)

Vicenza
12 febbraio 1986
L.R. Vicenza 2 – 2 Sampdoria Stadio Romeo Menti
Arbitro Longhi (Roma)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Genova
7 maggio 1986
Sampdoria 2 – 0 Torino Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Lanese (Messina)

Torino
24 maggio 1986
Torino 3 – 4 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro D'Elia (Salerno)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Genova
28 maggio 1986
Sampdoria 1 – 1 Como Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Longhi (Roma)

Como
4 giugno 1986
Como 2 – 1
sosp. 97'; 0–2 tav.

(d.t.s.)
Sampdoria Stadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro Redini (Pisa)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Genova
7 giugno 1986
Sampdoria 2 – 1 Roma Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Casarin (Milano)

Roma
14 giugno 1986
Roma 2 – 0 Sampdoria Stadio Olimpico
Arbitro Lanese (Messina)

Coppa delle Coppe[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa delle Coppe 1985-1986.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Larissa
18 settembre 1985
Larissa 1 – 1 Sampdoria Stadio Alkazar
Arbitro Paesi Bassi Keizer

Genova
2 ottobre 1985
Sampdoria 1 – 0 Larissa Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Germania Est Kirschen

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona
23 ottobre 1985
Benfica 2 – 0 Sampdoria Estádio da Luz
Arbitro Cecoslovacchia Christov

Genova
6 novembre 1985
Sampdoria 1 – 0 Benfica Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Germania Roth

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione[4] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 27 15 6 8 1 16 5 15 2 3 10 11 20 30 8 11 11 27 25 +2
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 6 4 2 0 11 4 7 3 3 1 12 8 13 7 5 1 23 12 +11
Coppacoppe.png Coppa delle Coppe 2 2 0 0 2 0 2 0 1 1 1 3 4 2 1 1 3 3 0
Totale 23 12 10 1 29 9 24 5 7 12 24 31 51 17 17 13 53 40 +13

Statistiche dei giocatori[5][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Coppa delle Coppe Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Aselli, F. F. Aselli 40??50??----900+0+
Bocchino, R. R. Bocchino ----1-1??----1-10+0+
Bordon, I. I. Bordon 30-25??12-11??4-3??46-39??
Fiondella, M. M. Fiondella ----40??----400+0+
Francis, T. T. Francis 141??101??30??272??
Galia, R. R. Galia 230??111??40??381??
Lorenzo, G. G. Lorenzo 233??114??11??358??
Mancini, R. R. Mancini 236??104??42??3712??
Mannini, M. M. Mannini 261??90??40??391??
Matteoli, G. G. Matteoli 221??122??30??373??
Paganin (I), A. A. Paganin (I) 140??80??----2200+0+
Pari, F. F. Pari 291??120??40??451??
Pellegrini (I), L. L. Pellegrini (I) 290??121??40??451??
Salsano, F. F. Salsano 261??122??20??403??
Scanziani, A. A. Scanziani 261??90??40??391??
Souness, G. G. Souness 283??62??40??385??
Veronici, A. A. Veronici 20??20??----400+0+
Vialli, G. G. Vialli 286??72??40??398??
Vierchowod, P. P. Vierchowod 281??70??40??391??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Panini, pp. 26-27
  2. ^ Panini, p. 27
  3. ^ Rinviata dall'8 dicembre 1985 per l'impegno della Juventus in Coppa Intercontinentale.
  4. ^ Beltrami, 1986, pp. 135, 282-294, 602
  5. ^ Beltrami, 1986, pp. 174, 282-294, 602

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1987. Modena, Panini, 1986.
  • Calciatori 1985-86, Modena-Milano, Panini-L'Unità, 1994.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]