Pro Patria et Libertate Sezione Calcio 1965-1966

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Aurora Pro Patria 1919.

Pro Patria et Libertate Sezione Calcio
Stagione 1965-1966
Allenatore Italia Angelo Turconi
Presidente Italia Enrico Candiani
Serie B 18º posto.Retrocesso in Serie C.
Maggiori presenze Campionato: Vittorino Calloni (38)
Miglior marcatore Campionato: Sartore (9)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Pro Patria et Libertate Sezione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1965-1966.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1965-66 i bustocchi hanno conosciuto un'amara retrocessione, diciottesimi con 33 punti in classifica, sono scesi in Serie C con Monza e Trani, il torneo cadetto ha promosso in Serie A il Venezia con 49 punti, il Lecco con 48 punti ed il Mantova con 46 punti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Camillo Baffi
Italia A Bruno Beretti
Italia P Luciano Bertoni
Italia P Luigi Bertossi
Italia C Vittorino Calloni
Italia A Carlo Ceccotti
Italia D Pasquale Croci
Italia D Sergio Croci
Italia A Alberto Duvina
Italia C Renzo Locatelli
Italia C Pasquale Lombardi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Pietro Manzoni
Italia C Franco Noal
Italia C Carlo Regalia
Italia C Giuseppe Recagno
Italia C Franco Rondanini
Italia A Piergiorgio Sartore
Italia D Giuseppe Taglioretti
Italia P Giuseppe Tapella
Italia C Pietro Tumiati
Italia D Alberto Vivian
Italia D Vittorio Zappella

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1965-1966.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

5 settembre 1965
1ª giornata
Mantova 1 – 0 Pro Patria

22 dicembre 1946
2ª giornata
Pro Patria 1 – 2 Lecco

19 settembre 1965
3ª giornata
Pisa 1 – 0 Pro Patria

26 settembre 1965
4ª giornata
Pro Patria 1 – 1 Verona

3 ottobre 1965
5ª giornata
Reggina 1 – 0 Pro Patria

10 ottobre 1965
6ª giornata
Catanzaro 3 – 1 Pro Patria

17 ottobre 1965
7ª giornata
Pro Patria 0 – 1 Novara

1º novembre 1964
8ª giornata
Potenza 0 – 0 Pro Patria

31 ottobre 1965
9ª giornata
Pro Patria 0 – 0 Trani

7 novembre 1965
10ª giornata
Pro Patria 2 – 1 Reggiana

14 novembre 1965
11ª giornata
Monza 1 – 1 Pro Patria

21 novembre 1965
12ª giornata
Pro Patria 1 – 0 Venezia

28 novembre 1965
13ª giornata
Livorno 4 – 2 Pro Patria

5 dicembre 1965
14ª giornata
Pro Patria 0 – 0 Modena

1º ottobre 1989
15ª giornata
Padova 0 – 2 Pro Patria

23 novembre 1947
16ª giornata
Palermo 2 – 0 Pro Patria

2 gennaio 1966
17ª giornata
Pro Patria 1 – 0 Genoa

9 gennaio 1966
18ª giornata
Pro Patria 1 – 1 Messina

16 gennaio 1966
19ª giornata
Alessandria 0 – 0 Pro Patria

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

6 febbraio 1966
20ª giornata
Pro Patria 2 – 3 Mantova

13 febbraio 1966
21ª giornata
Lecco 3 – 1 Pro Patria

20 febbraio 1966
22ª giornata
Pro Patria 3 – 0 Pisa

27 febbraio 1966
23ª giornata
Verona 1 – 0 Pro Patria

6 marzo 1966
24ª giornata
Pro Patria 1 – 1 Reggina

20 marzo 1966
25ª giornata
Pro Patria 3 – 1 Catanzaro

27 marzo 1966
26ª giornata
Novara 1 – 1 Pro Patria

3 aprile 1966
27ª giornata
Pro Patria 2 – 0 Potenza

10 aprile 1966
28ª giornata
Trani 2 – 2 Pro Patria

17 aprile 1966
29ª giornata
Reggiana 2 – 1 Pro Patria

24 aprile 1966
30ª giornata
Pro Patria 0 – 3 Monza

1º maggio 1966
31ª giornata
Venezia 6 – 1 Pro Patria

8 maggio 1966
32ª giornata
Pro Patria 0 – 0 Livorno

15 maggio 1966
33ª giornata
Modena 4 – 0 Pro Patria

22 maggio 1966
34ª giornata
Pro Patria 2 – 1 Padova

29 maggio 1966
35ª giornata
Pro Patria 2 – 1 Palermo

5 giugno 1966
36ª giornata
Genoa 1 – 1 Pro Patria

12 giugno 1966
37ª giornata
Messina 0 – 0 Pro Patria

19 giugno 1966
38ª giornata
Pro Patria 3 – 1 Alessandria

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]


Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio