Pro Patria et Libertate Sezione Calcio 1967-1968

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Aurora Pro Patria 1919.

Pro Patria et Libertate Sezione Calcio
Stagione 1967-1968
AllenatoreItalia Carlo Regalia
PresidenteItalia Enrico Candiani
Serie C5º posto
Maggiori presenzeCampionato: Croci (38)
Miglior marcatoreCampionato: Baffi (20)
StadioStadio Comunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Pro Patria et Libertate Sezione Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1967-1968.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1967-1968 la Pro Patria disputa il girone A del campionato di Serie C, con 41 punti ottiene il quinto posto in classifica, il torneo è stato vinto dal Como con 57 punti, la squadra lariana ritorna in Serie B, retrocedono in Serie D la Mestrina, il Bolzano ed il Pavia.

Il presidente Enrico Candiani conferma l'allenatore Carlo Regalia, dal mercato i nuovi arrivi a Busto Arsizio sono l'ala Giorgio Gambazza dal Casale ed il centravanti di manovra saronnese Silvano Galli dal Piacenza. In campionato la squadra bustocca parte forte, dopo sei giornate è prima in classifica, ma dietro l'angolo c'è il primo dispiacere che arriva ad Alessandria (2-1), poi la strada dei biancoblù prosegue nel torneo tra alti e bassi, pur giocando un discreto calcio, ma nel girone A vi sono squadre meglio attrezzate, così la Pro Patria chiude il torneo con un onorevole quinto posto. Con 20 reti realizzate in 27 partite Camillo Baffi vince la classifica dei marcatori del girone A, in doppia cifra anche Giorgio Gambazza e Angelo Oliva autori di 10 reti a testa, di fatto con 56 reti la Pro Patria risulta la squadra con il miglior attacco di tutto il campionato, subendo però 40 reti, il Como promosso con 16 punti in più della Pro Patria, ne ha realizzate 52 e subite solo 17.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Sergio Aspesi
Italia C Ennio Asti
Italia A Camillo Baffi
Italia D Giampiero Biada
Italia C Gianfrancesco Blondelli
Italia C Adriano Casero
Italia P Romano Cazzaniga
Italia A Carlo Ceccotti
Italia P Paolo Chilemi
Italia D Pasquale Croci
Italia C Mario Ferraguti
Italia A Silvano Galli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Giorgio Gambazza
Italia C Ferrante Isacchi
Italia C Pasquale Lombardi
Italia D Mario Manera
Argentina A Luigi Moroni
Italia A Angelo Oliva
Italia C Gian Luigi Rimoldi
Italia C Angelo Sala
Italia C Michele Solbiati
Italia D Angelo Parini
Italia D Giuseppe Taglioretti
Italia C Pietro Tumiati

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato di Serie C girone A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1967-1968.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
17 settembre 1967
1ª giornata
Pro Patria2 – 0TreviglieseStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Mestre)

Treviso
24 settembre 1967
2ª giornata
Treviso2 – 2Pro PatriaStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Longi (Livorno)

Busto Arsizio
1º ottobre 1967
3ª giornata
Pro Patria1 – 0SavonaStadio Comunale
Arbitro:  Cimma (Biella)

Piacenza
8 ottobre 1967
4ª giornata
Piacenza0 – 0Pro PatriaBarriera Genova
Arbitro:  Gastaldi (Pavia)

Bolzano
15 ottobre 1967
5ª giornata
Bolzano1 – 2Pro PatriaStadio Druso
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Busto Arsizio
22 ottobre 1967
6ª giornata
Pro Patria3 – 1Marzotto ValdagnoStadio Comunale
Arbitro:  Ferrari (Rovereto)

Alessandria
29 ottobre 1967
7ª giornata
Alessandria2 – 1Pro PatriaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Ghetti (Modena)

Busto Arsizio
5 novembre 1967
8ª giornata
Pro Patria1 – 1VerbaniaStadio Comunale
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Chiavari
12 novembre 1967
9ª giornata
Entella2 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Sgherri (Grosseto)

Busto Arsizio
19 novembre 1967
10ª giornata
Pro Patria1 – 0UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Mestre
26 novembre 1967
11ª giornata
Mestrina0 – 2Pro PatriaStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Pfiffner (Torino)

Busto Arsizio
3 dicembre 1967
12ª giornata
Pro Patria1 – 1MonfalconeStadio Comunale
Arbitro:  Monforte (Palermo)

Biella
10 dicembre 1967
13ª giornata
Biellese1 – 1Pro PatriaStadio Lamarmora
Arbitro:  Calì (Roma)

Busto Arsizio
17 dicembre 1967
14ª giornata
Pro Patria3 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Pontini (Ferrara)

Pavia
24 dicembre 1967
15ª giornata
Pavia1 – 1Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Canova (Milano)

Busto Arsizio
7 gennaio 1968
16ª giornata
Pro Patria0 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Solbiate Arno
14 gennaio 1968
17ª giornata
Solbiatese1 – 0Pro PatriaStadio Felice Chinetti
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Busto Arsizio
21 gennaio 1968
18ª giornata
Pro Patria0 – 1Rapallo RuentesStadio Comunale
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Trieste
28 gennaio 1968
19ª giornata
Triestina0 – 0Pro PatriaStadio Giuseppe Grezar
Arbitro:  D'Amico (Loreto)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Treviglio
4 febbraio 1968
20ª giornata
Trevigliese1 – 0Pro PatriaStadio Mario Zanconti
Arbitro:  Zacchetti (Milano)

Busto Arsizio
11 febbraio 1968
21ª giornata
Pro Patria3 – 0TrevisoStadio Comunale
Arbitro:  Trilli (Matera)

Savona
18 febbraio 1968
22ª giornata
Savona3 – 0Pro PatriaStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  De Marco (Torre del Greco)

Busto Arsizio
25 febbraio 1968
23ª giornata
Pro Patria0 – 2PiacenzaStadio Comunale
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Busto Arsizio
3 marzo 1968
24ª giornata
Pro Patria2 – 1BolzanoStadio Comunale
Arbitro:  D'Amico (Loreto)

Valdagno
10 marzo 1968
25ª giornata
Marzotto Valdagno2 – 3Pro PatriaStadio dei Fiori
Arbitro:  Crista (Livorno)

Busto Arsizio
17 marzo 1968
26ª giornata
Pro Patria4 – 0AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Leita (Catania)

Verbania
24 marzo 1968
27ª giornata
Verbania0 – 1Pro PatriaStadio Carlo Pedroli
Arbitro:  Boccia (Bari)

Busto Arsizio
31 marzo 1968
28ª giornata
Pro Patria2 – 0EntellaStadio Comunale
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Udine
7 aprile 1968
29ª giornata
Udinese2 – 0Pro PatriaStadio Moretti
Arbitro:  Pontini (Ferrara)

Busto Arsizio
14 aprile 1968
30ª giornata
Pro Patria1 – 1MestrinaStadio Comunale
Arbitro:  Tabanelli (Ravenna)

Monfalcone
28 aprile 1968
31ª giornata
Monfalcone2 – 2Pro PatriaStadio Italcantieri
Arbitro:  Bellandi (Lucca)

Busto Arsizio
5 maggio 1968
32ª giornata
Pro Patria6 – 3BielleseStadio Comunale
Arbitro:  Longi (Livorno)

Legnano
12 maggio 1968
33ª giornata
Legnano1 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Monteverde (Macerata)

Busto Arsizio
26 maggio 1968
34ª giornata
Pro Patria5 – 1PaviaStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Como
2 giugno 1968
35ª giornata
Como2 – 1Pro PatriaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ghirardello (Merano)

Busto Arsizio
9 giugno 1968
36ª giornata
Pro Patria0 – 2SolbiateseStadio Comunale
Arbitro:  Gastaldi (Pavia)

Rapallo
16 giugno 1968
37ª giornata
Rapallo Ruentes2 – 1Pro PatriaStadio Umberto Macera
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Busto Arsizio
23 giugno 1968
34ª giornata
Pro Patria3 – 0TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Ferro (Finale Ligure)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio, anno 1968, Edizioni Carcano, a pagina 242.
  • Almanacco illustrato del calcio, anno 1969, Edizioni Carcano, pagine 224 e 227.
  • Giorgio Giacomelli e Carlo Fontanelli, Tigrotti, oltre un secolo con la Pro Patria, GEO Edizioni, 2015, pp. 218-220.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio