Pro Patria et Libertate Unione degli Sports Bustesi 1924-1925

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Aurora Pro Patria 1919.

Pro Patria et Libertate Unione degli Sports Bustesi
AllenatoreUngheria Andreas Kutik
PresidenteItalia Carlo Marcora
Seconda Divisione2º posto nel girone A.
Maggiori presenzeCampionato: Crespi, Kutik, Mara, Raimondi e Tacchini (18)
Miglior marcatoreCampionato: Crosta (6)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti la Pro Patria et Libertate nelle competizioni ufficiali della stagione 1924-1925.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1924-1925 la Pro Patria ha disputato il girone B del campionato di Seconda Divisione Nord, piazzandosi al secondo posto in classifica con 21 punti alle spalle della capolista Como. Il presidente Carlo Marcora conferma per la terza stagione l'allenatore Andreas Kutik che però oltre a un bravo tecnico si rivela anche un ottimo difensore. Il 21 dicembre 1924 fa l'esordio in prima squadra a Bergamo un giovane promettente Carlo Reguzzoni, quello che diventerà il miglior giocatore biancoblù di tutti i tempi, disputerà con i bustocchi 219 partite e realizzerà 93 reti, prima di diventare una delle colonne del Bologna. Rientra a Busto Arsizio anche Attilio Marcora reduce dalle esperienze nelle categoria maggiore a Saronno e Legnano.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Raimondi
Italia P Rosalindo Salerio
Ungheria D Eichbaum
Italia D Luigi Ferrari
Ungheria D Andreas Kutik
Italia D Pio Mara
Italia D Vittorio Porta
Italia C Giuseppe Azzimonti
Italia C Giuseppe Clivio
Italia C Giovanni Colombo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Mario Crosta
Italia C Angelo Giani
Italia C Rinaldo Piazzalunga
Italia C Tacchini
Italia C Stefano Visca
Italia A Mario Crespi
Italia A Valentino Crosta
Italia A Attilio Marcora
Italia A Carlo Reguzzoni
Italia A Giovanni Tosi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Seconda Divisione 1924-1925.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
9 novembre 1924
1ª giornata
Pro Patria3 – 0BielleseStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Galletti (Genova)

Monza
23 novembre 1924
2ª giornata
Monza2 – 3Pro PatriaCampo di via Ghilini
Arbitro:  Ferro (Milano)

Busto Arsizio
30 novembre 1924
3ª giornata
Pro Patria1 – 1TreviglieseStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Sessa (Milano)

Milano
7 dicembre 1924
4ª giornata
Juventus Italia1 – 1Pro PatriaCampo di via Carlo Ravizza
Arbitro:  Vedda (Vercelli)

Busto Arsizio
14 dicembre 1924
5ª giornata
Pro Patria2 – 1EsperiaStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Battaglia (Genova)

Bergamo
21 dicembre 1924
6ª giornata
Atalanta3 – 1Pro PatriaCampo della Clementina
Arbitro:  Mainardi (Cremona)

Busto Arsizio
28 dicembre 1924
7ª giornata
Pro Patria2 – 1Canottieri LeccoStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Palestra (Pavia)

Milano
4 gennaio 1925
8ª giornata[1]
US Milanese2 – 4Pro PatriaVelodromo Sempione
Arbitro:  Biagini (Alessandria)

Busto Arsizio
11 gennaio 1925
9ª giornata
Pro Patria0 – 0ComoCampo di via Valle Olona
Arbitro:  Actis (Vercelli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Biella
1º febbraio 1925
10ª giornata
Biellese1 – 0Pro PatriaCampo di Via Rivetti
Arbitro:  Montessoro (Torino)

Busto Arsizio
8 febbraio 1925
11ª giornata
Pro Patria1 – 2MonzaStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Vedda (Vercelli)

Treviglio
15 febbraio 1925
12ª giornata
Trevigliese1 – 2Pro PatriaCampo Trevigliese
Arbitro:  Asei (Vercelli)

Busto Arsizio
22 febbraio 1925
13ª giornata
Pro Patria2 – 1Juventus ItaliaStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Gazzola (Pavia)

Como
1º marzo 1925
14ª giornata
Esperia1 – 1Pro PatriaCampo di Via dei Mille
Arbitro:  Cattaneo (Milano)

Busto Arsizio
8 marzo 1925
15ª giornata[2]
Pro Patria0 – 0AtalantaStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Brugola (Lissone)

Lecco
15 marzo 1925
16ª giornata
Canottieri Lecco0 – 1Pro PatriaCampo dei Cantarelli
Arbitro:  Crivelli (Milano)

Busto Arsizio
29 marzo 1925
17ª giornata
Pro Patria0 – 1US MilaneseStadium di via Valle Olona
Arbitro:  Marengo (Genova)

Como
5 aprile 1925
18ª giornata
Como2 – 1Pro PatriaCampo di Via dei Mille
Arbitro:  Mauro (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita rinviata per motivi di ordine pubblico e recuperata il 25 gennaio 1925.
  2. ^ Partita rinviata per impraticabilità del campo e recuperata il 22 marzo 1925.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli, Tremila volte Atalanta, Empoli (FI), Geo Edizioni Srl, 2015, pp. 39 e 40.
  • Carlo Fontanelli e Giorgio Giacomelli, Tigrotti, oltre un secolo con la Pro Patria, Empoli (FI), Geo Edizioni Srl, dicembre 2015, pp. 41-43.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio