Seconda Divisione 1924-1925

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Seconda Divisione Nord
1924-1925
Competizione Seconda Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nord e Lega Sud
Date dal 27 ottobre 1924
al 19 luglio 1925
Luogo Italia Italia
Partecipanti 38
Risultati
Vincitore Udinese
(1º titolo)
Secondo Parma
Promozioni Parma
Udinese
Retrocessioni Molassana
Esperia
Borgo S. Donnino
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1923-1924 1925-1926 Right arrow.svg

La Seconda Divisione 1924-1925 fu il secondo livello del XXV campionato italiano di calcio.

Lega Nord[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Al campionato avrebbero dovuto partecipare 40 squadre suddivise in quattro gironi da dieci, salvo poi ridurre l'organico a 38 società per le conseguenze dello scandalo degli arbitraggi bolognesi truccati. Le vincenti di ogni raggruppamento si qualificano al girone finale che mette in palio due posti per la promozione in Prima Divisione. Le ultime classificate di ogni girone retrocedono in Terza Divisione, mentre le penultime spareggiano fra loro per la conquista di un posto salvezza.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il primo grande scandalo del calcio italiano, esploso nell'estate del 1924, lasciò zoppo il torneo cadetto originariamente concepito a 40 squadre: da una parte il Mantova fu ammesso d'ufficio in Prima Divisione, dall'altra la Virtus Bolognese fu radiata per corruzione rea confessa.

I quattro gironi eliminatori furono vinti dalla Novese, dal Como, dal Parma e dall'Udinese che si qualificarono al girone finale. Delle quattro squadre qualificate alla fase finale del campionato quella che faticò di più fu l'Udinese che concluse il girone D al primo posto a pari merito con Vicenza e Olympia di Fiume e per qualificarsi dovette affrontare negli spareggi queste due squadre. Alla fine degli spareggi la Lega Nord, terminata l'inchiesta partita su reclamo dell'Udinese, annullò i risultati conseguiti sul campo durante gli spareggi togliendo al Vicenza tutti i punti conseguiti nelle partite in cui aveva utilizzato due giocatori ungheresi in posizione irregolare di tesseramento (Molnár e Horváth) inserendo l'Udinese nel girone di finale al posto del Vicenza.

Il girone finale fu vinto da Parma e Udinese che ottennero la promozione in Prima Divisione.

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1923-1924
600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg U.C. Astigiani dettagli Asti (AL) - 2° nel gir.finale di 3ª Div. piemontese
Flag blue HEX-4400FF.svg S.C. Molassana dettagli Molassana (GE) - In 3ª Divisione ligure
600px vertical trisection HEX-78D3F7 White central cross HEX-ED1C24 White.svg U.S. Novese dettagli Novi Ligure (AL) - 12ª nel girone B della 1ª Div.
600px Nero Con Striscia Rossa.png U.S. Rivarolese dettagli Rivarolo Ligure (GE) 2ª nel girone A della 2ª Div.
600px Bianco e Blu a Strisce-Flag.svg Savona F.B.C. dettagli Savona (GE) - 3° nel girone B della 2ª Div.
Green rectangle with white star.svg F.S. Sestrese dettagli Sestri Ponente (GE) - 4ª nel gir.finale Nord della 2ª Div.
600px Rosso e Verde.svg Speranza F.C. dettagli Savona (GE) - 5° nel girone B della 2ª Div.
600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Vado F.B.C.[1] dettagli Vado Ligure (GE) - 3° nel girone B della 2ª Div.
Valenzana dettagli Valenza (AL) - 4° nel girone A della 2ª Div.
600px vertical Green HEX-296D14 Red HEX-DF0728.svg A.S. Vercellesi Erranti dettagli Vercelli (NO) - 5° nel girone A della 2ª Div.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1923-1924
Nero e Bianco (Strisce).svg Atalanta e Bergamasca
di Ginnastica e Scherma S.C.
[2]
dettagli Bergamo (BG) Stadium della Clementina -
600px Bianco e Nero (Strisce).svg U.S. Biellese dettagli Biella (NO) 2° nel girone A della 2ª Div.
600 px vertical Blue HEX-243785 HEX-018AEC.svg Soc. Canottieri Lecco dettagli Lecco (CO) - 1ª nel gir.finale lombardo di 3ª Div.
600px HEX-619EFB White crossed background HEX-D01212 shield with HEX-F9F9F9 cross.svg Como F.B.C. dettagli Como (CO) Campo via dei Mille (55x100) -
600px Black star White background.svg Esperia F.C. dettagli Como (CO) Campo di via Milano -
Bianco Verde e Rosso (Strisce Orizzontali).svg Juventus Italia F.C. dettagli Milano (MI) - -
US Milanese dettagli Milano (MI) Campo di Via Comasina -
Bianco Blu Con corona e spada grande.png A.C. Monza dettagli Monza (MI) Campo di via Ghilini -
600px horizontal White Blue HEX-0030FA.svg Pro Patria et Libertate U.S.B. dettagli Busto Arsizio (MI) -
600px Bianco e Celeste (Strisce).svg C.S. Trevigliese dettagli Treviglio (BG) Campo C.S. Trevigliese -

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1923-1924
Bianco e Nero.svg Borgo San Donnino dettagli Borgo San Donnino (PR) - -
Carpi dettagli Carpi (MO) - -
Fanfulla dettagli Lodi (MI) - -
Libertas dettagli Firenze - -
Libertas Lucca dettagli Lucca Velodromo Libertas -
Parma dettagli Parma - -
Piacenza dettagli Piacenza - -
Pistoiese dettagli Pistoia - -
Viareggio dettagli Viareggio (LU) - -
600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg S.E.F. Virtus dettagli Bologna Campo Virtus -

Girone C

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Club Rosa Città Stadio Stagione 1923-1924
Dolo dettagli Dolo (VE) - -
600px Giallo con striscia Amaranto.png Gloria Fiume dettagli Fiume (FM) - -
Monfalconese C.N.T. dettagli Monfalcone (TS) - -
Bianco Con Striscia Nera.svg Olympia Fiume dettagli Fiume (FM) - -
Petrarca dettagli Padova (PD) - -
Triestina dettagli Trieste (TS) - -
Udinese dettagli Udine (PdF) - -
Venezia dettagli Venezia (VE) - -
Vicenza dettagli Vicenza (VI) - -

® squadre neoretrocesse - ▲ squadre neopromosse

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione Nord girone A 1924-25 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Novese 26 18 11 4 3 34 13
2. Valenzana 25 18 11 3 4 25 12
2. Rivarolese 25 18 12 1 5 39 25
4. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Speranza Savona 22 18 11 0 7 25 15
5. Sestrese 18 18 6 6 6 17 18
6. Savona 15 18 6 3 9 18 17
7. Astigiani 13 18 5 3 10 13 19
7. 600px vertical Green HEX-296D14 Red HEX-DF0728.svg Vercellesi Erranti 13 18 6 1 11 21 41
2rightarrow.png 9. Vado 12 18 5 2 11 14 32
1downarrow red.svg 10. Flag blue HEX-4400FF.svg Molassana 11 18 5 1 12 22 36

Verdetti

  • Novese qualificata alla fase finale.
  • Vado impegnato negli spareggi salvezza fra le penultime classificate.
  • Molassana retrocessa in Terza Divisione 1925-26.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (12ª)
26 ott. 0-1 Savona-Sestrese 0-2 1º feb.
1-0 Molassana-Astigiani 1-3
3-0 Rivarolese-Speranza 2-3
5-2 Vercellesi E.-Vado 0-1
0-0 Novese-Valenzana 0-1
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (13ª)
2 nov. 1-0 Valenzana-Savona 0-2 8 feb.
2-0 Speranza-Molassana 0-1
0-1 Astigiani-Novese 0-0
4-0 Rivarolese-Vado 1-0
4-0 Sestrese-Erranti 0-0


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (14ª)
9 nov. 2-2 Vado-Sestrese 0-1 15 feb.
0-2 Savona-Speranza 0-1
1-2 Molassana-Valenzana 0-4
3-1 Erranti-Novese 0-5
0-2 Astigiani-Rivarolese 0-1
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (15ª)
23 nov. 2-0 Speranza-Sestrese 1-0 22 feb.
2-0 Valenzana-Astigiani 0-2
1-0 Rivarolese-Savona 1-1
2-1 Molassana-Erranti 1-2
1-0 Novese-Vado 4-0


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (16ª)
30 nov. 2-3 Speranza-Novese 0-1 1º mar.
1-1 Vado-Valenzana 0-1
2-0 Molassana-Savona 1-3
2-1 Sestrese-Rivarolese 0-3
4-0 Astigiani-Erranti 0-3
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (17ª)
7 dic. 1-0 Valenzana-Speranza 0-2 8 mar.
2-0 Savona-Astigiani 0-0
2-1 Vado-Molassana 2-4
5-1 Rivarolese-Erranti 1-2
2-0 Novese-Sestrese 1-1


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (18ª)
14 dic. 0-0 Sestrese-Valenzana 0-2 15 mar.
2-5 Molassana-Rivarolese 1-3
1-1 Savona-Novese 0-2
0-2 Astigiani-Vado 0-1
1-2 Vercellesi E.-Speranza 0-4
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (19ª)
21 dic. 2-0 Valenzana-Erranti 3-1 22 mar.
2-0 Speranza-Astigiani 0-2
0-2 Vado-Savona 0-3
2-1 Sestrese-Molassana 1-1
7-0 Novese-Rivarolese 1-3


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (20ª)
28 dic. 2-0 Speranza-Vado 0-1 5 apr.
2-0 Vercellesi E.-Savona 0-4
0-0 Astigiani-Sestrese 2-1
2-0 Rivarolese-Valenzana 1-5
1-2 Molassana-Novese 1-2

Note

  • Savona-Vado sospesa al 30° della ripresa sull'1-0 per il Savona per incidenti.
  • Sestrese-Erranti disputata il 4 gennaio.
  • Vado-Erranti disputata l'11 gennaio.
  • Novese-Erranti 5-0, Sestrese-Vado 1-0, Speranza-Savona 1-0, Valenzana-Molassana 4-0 disputate il 12 aprile.
  • Vado-Astigiani 1-0 disputata il 19 aprile.
  • Sestrese-Astigiani 1-2 disputata il 26 aprile.
  • Rivarolese-Astigiani 1-0 disputata il 3 maggio.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione Nord girone B 1924-25 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Como 26 18 10 6 2 31 17
2. Pro Patria 21 18 8 5 5 25 20
3. Biellese 20 18 6 8 4 28 21
4. US Milanese 19 18 7 5 6 28 23
5. Juventus Italia 17 18 6 5 7 28 28
5. Monza 17 18 5 7 6 26 28
7. Canottieri Lecco 16 18 6 4 8 24 29
7. Atalanta 16 18 3 10 5 14 22
2rightarrow.png 9. 600px Bianco e Celeste (Strisce).svg Trevigliese[4] 16 18 6 4 8 16 30
1downarrow red.svg 10. Esperia 12 18 3 6 9 20 22

Verdetti

  • Como qualificato alla fase finale.
  • Trevigliese impegnata negli spareggi salvezza fra le penultime classificate.
  • Esperia retrocessa in Terza Divisione 1925-26.

Spareggi retrocessione[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi salvezza Città e data
Atalanta 3 - 1 Trevigliese Milano, 3 maggio 1925
Trevigliese 3 - 2 Canottieri Lecco Milano, 10 maggio 1925
Canottieri Lecco 1 - 0 Atalanta Saronno, 17 maggio 1925


Ulteriori spareggi Città e data
Canottieri Lecco 2 - 0 Trevigliese Milano, 24 maggio 1925
Atalanta 3 - 2 Trevigliese Milano, 31 maggio 1925

L'ultimo incontro Canottieri Lecco-Atalanta, in programma a Milano il 7 giugno 1925, non fu fatto disputare dalla Lega Nord perché ininfluente, essendo la Trevigliese già matematicamente ultima fra le tre compagini.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (10ª)
9 nov. 5-1 US Milanese-Canottieri Lecco 1-2 1º feb.
6-1 Como-Trevigliese 1-3
3-1 Monza-Esperia 1-1
2-2 Atalanta-Juventus Italia 1-1
3-0 Pro Patria-Biellese 0-1
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (11ª)
23 nov. 1-1 Trevigliese-Biellese 0-4 8 feb.
0-1 Esperia-Atalanta 0-1
1-1 Canottieri Lecco-Como 1-4
2-0 Juventus Italia-US Milanese 2-3
2-3 Monza-Pro Patria 2-1


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (12ª)
30 nov. 0-1 Biellese-Juventus Italia 2-2 15 feb.
1-1 Atalanta-Canottieri Lecco 0-2
1-0 Como-Monza 0-0*
1-1 US Milanese-Esperia 2-1
1-1 Pro Patria-Trevigliese 2-1
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (13ª)
7 dic. 1-1 Juventus Italia-Pro Patria 1-2 22 feb.
1-3 Trevigliese-Canottieri Lecco 0-3
0-0 Atalanta-Monza 2-2
1-2 Esperia-Como 1-2
0-1 Biellese-US Milanese 0-3


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (14ª)
14 dic. 3-5 Monza-Biellese 1-1 1º mar.
2-0 Como-Atalanta 2-0*
2-1 Pro Patria-Esperia 1-1
3-2 Canottieri Lecco-Juventus Italia 2-4
1-0 Trevigliese-US Milanese 0-2
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (15ª)
21 dic. 0-0 Biellese-Esperia 2-2 8 mar.
1-3 Canottieri Lecco-Monza 0-2
2-1 Como-US Milanese 2-2
0-1 Juventus Italia-Trevigliese 0-1
3-1 Atalanta-Pro Patria 0-0*


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (16ª)
28 dic. 3-1 Biellese-Como 0-0 15 mar.
1-1 US Milanese-Atalanta 0-0
3-1 Esperia-Trevigliese 3-2
5-2 Juventus Italia-Monza 0-0
2-1 Pro Patria-Canottieri Lecco 1-0
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (17ª)
4 gen. 1-1 Canottieri Lecco-Esperia 0-0 29 mar.
2-4 US Milanese-Pro Patria 1-0
1-1 Atalanta-Biellese 0-5
2-1 Como-Juventus Italia 1-1
1-3 Monza-Trevigliese 0-0


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (18ª)
11 gen. 2-2 Monza-US Milanese 2-1 5 apr.
0-0 Pro Patria-Como 1-2
1-0 Trevigliese-Atalanta 1-1
2-1 Biellese-Canottieri Lecco 1-1
5-1 Esperia-Juventus Italia 0-1

Note

  • Monza-Como 0-0 disputata il 22 marzo.
  • Atalanta-Como 2-0 sul campo, ma 0-2 a tavolino per intemperanze dei giocatori e dei sostenitori atalantini.
  • Pro Patria-Atalanta 0-0 disputata il 22 marzo.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione Nord girone C 1924-25 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Parma 25 16 12 1 3 45 16
2. Piacenza 22 16 9 4 3 33 20
3. Carpi 16 16 7 2 7 35 27
4. Libertas 16 16 6 4 6 24 23
5. Pistoiese 16 16 6 4 6 21 27
6. Fanfulla 14 16 5 4 7 26 30
7. Viareggio 14 16 6 2 8 19 26
8. Libertas Lucca 12 16 4 4 8 22 34
1downarrow red.svg 9. Bianco e Nero.svg Borgo San Donnino 9 16 4 1 11 15 37
The death.svg --- Virtus Bologna esclusa -- -- -- -- --

Verdetti

  • Parma qualificato alla fase finale.
  • Borgo S.Donnino impegnato negli spareggi salvezza fra le penultime classificate.
  • Virtus Bologna tolta dalla classifica per illecito sportivo e considerata come retrocedenda in Terza Divisione, e in seguito radiata dai ruoli federali per rinuncia ai campionati.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (12ª)
26 ott. 2-1 Libertas-PGF Libertas 3-3 1º feb.
6-0 Piacenza-Borgo S.Donnino 2-2
5-2 Parma-Pistoiese 4-2
2-1 Fanfulla-Carpi 6-3
Riposa:
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (13ª)
2 nov. 0-3 Libertas-Parma 0-3 8 feb.
1-0 Borgo S.Donnino-Viareggio 0-2
1-0 Pistoiese-PGF Libertas 0-1
1-2 Carpi-Piacenza 1-3
Riposa: Fanfulla


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (14ª)
9 nov. 4-2 Fanfulla-Borgo S.Donnino 0-2 15 feb.
2-0 Viareggio-Parma 0-3
2-3 PGF Libertas-Carpi 2-2
3-2 Piacenza-Pistoiese 0-1
Riposa: Libertas LU
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (15ª)
23 nov. 2-0 Libertas-Borgo S.Donnino 3-2 22 feb.
1-1 Pistoiese-Fanfulla 0-0
3-2 Parma-Piacenza 2-0
_-_ - _-_
Riposa:


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (16ª)
30 nov. 2-1 Pistoiese-Libertas 1-1 1º mar.
2-0 Viareggio-PGF Libertas 0-5
1-1 Fanfulla-Piacenza 1-3
3-1 Borgo S.Donnino-Carpi 0-3
Riposa: Parma
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (17ª)
7 dic. 6-1 Viareggio-Pistoiese 0-0 8 mar.
1-1 Piacenza-PGF Libertas 2-1
3-0 Carpi-Libertas 2-2
5-0 Parma-Fanfulla 0-2
Riposa:


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (18ª)
14 dic. 1-0 PGF Libertas-Fanfulla 0-3 15 mar.
2-0 Libertas-Viareggio 0-1
4-0 Carpi-Pistoiese 0-2
1-6 Borgo SD-Parma 0-1
Riposa: Piacenza
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (19ª)
21 dic. 1-2 Viareggio-Piacenza 0-2 29 mar.
6-1 Fanfulla-Libertas 2-4
3-0 Borgo SD-PGF Libertas 0-1
4-1 Parma-Carpi 0-2
Riposa: Pistoiese


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (20ª)
28 dic. 2-2 PGF Libertas-Parma 0-4 5 apr.
2-1 Piacenza-Libertas 2-2
5-1 Pistoiese-Borgo S.D. 1-0
4-1 Fanfulla-Viareggio 1-1
Riposa:

Note

  • Fanfulla-Carpi 2-1 disputata il 4 gennaio.
  • Carpi-Piacenza 1-2 e Lucchese-Viareggio 2-0 disputate l'11 gennaio.
  • Viareggio-Carpi 3-2 disputata il 22 marzo.
  • Libertas-Lucchese del 26 ottobre fu data vinta a tavolino alla Libertas.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

L'Udinese alla prima giornata d'andata incontra il Vicenza ed invia reclamo alla Lega Nord per i giocatori ungheresi Horváth e Molnár in posizione irregolare di tesseramento in quanto risultanti giocatori professionisti in Ungheria.

2ª Div. Nord girone D (sul campo) 1924-25 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Vicenza 19 16 9 1 6 32 28
2. Udinese 19 16 7 5 4 24 22
3. Bianco Con Striscia Nera.svg Olympia Fiume 19 16 8 3 5 31 20
4. Venezia 17 16 7 3 6 36 32
5. Dolo 16 16 6 4 6 29 24
5. Monfalconese C.N.T. 16 16 5 6 5 20 17
7. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Gloria Fiume 15 16 6 3 7 20 25
2rightarrow.png 8. Triestina 13 16 4 5 7 17 26
1downarrow red.svg 9. Petrarca 10 16 4 2 10 14 29
  • Questa classifica rende necessari gli spareggi per l'ammissione alle finali fra Vicenza, Udinese e Olympia Fiume.

Spareggi di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Risultato Città e data
Udinese 1 - 0 Olympia Monfalcone, 26 aprile 1925
Vicenza 1 - 1 Udinese Treviso, 3 maggio 1925
Vicenza 3 - 1 Olympia Gorizia, 10 maggio 1925
  • L'Olympia è eliminata chiudendo con zero punti, mentre fra Vicenza e Udinese, entrambe a quota tre, si rende necessario un ulteriore spareggio.


Ulteriore spareggio Città e data
Vicenza 0 - 0 dts Udinese Ferrara, 17 maggio 1925


Ripetizione Città e data
Vicenza 3 - 1 Udinese Treviso, 24 maggio 1923
  • A questo punto però la Lega Nord decise sul reclamo relativo ai due giocatori ungheresi professionisti, poco prima dell'inizio del girone di finale: punisce il Vicenza con lo 0-2 a tavolino per ognuna delle seguenti gare in cui ha utilizzato i giocatori incriminati, e ricompila la classifica del raggruppamento.
Data G. Partita Risult.da/a
26 ottobre 1924 Vicenza-Udinese 4-2 0-2
23 novembre 1924 Triestina-Vicenza 1-1 2-0
30 novembre 1924 Dolo-Vicenza 5-2 2-0
7 dicembre 1924 Vicenza-Olympia 3-2 0-2
21 dicembre 1924 Vicenza-Venezia 3-1 0-2
28 dicembre 1924 Vicenza-Gloria 4-0 0-2
1º febbraio 1925 10ª Udinese-Vicenza 1-3 2-0
8 febbraio 1925 11ª Vicenza-Monfalconese C.N.T. 2-0 0-2
  • La classifica del girone viene dunque così riscritta a tavolino, e su queste basi si stilano i verdetti del torneo.


2ª Divisione girone D (finale) 1924-25 Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Udinese 23 16 9 5 2 25 15
2. Bianco Con Striscia Nera.svg Olympia Fiume 21 16 9 3 4 31 17
3. Venezia 19 16 8 3 5 37 29
4. Monfalconese C.N.T. 18 16 6 6 4 22 15
5. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Gloria Fiume 17 16 7 3 6 22 21
6. Dolo 16 16 6 4 6 26 22
7. Triestina 14 16 5 4 7 18 25
2rightarrow.png 8. Petrarca 10 16 4 2 10 14 29
9. Vicenza 6 16 3 0 13 10 32

Verdetti

  • Udinese qualificata alla fase finale.
  • Petrarca impegnato negli spareggi salvezza fra le penultime classificate. In seguito rifiuta di partecipare agli spareggi; perde tutte le partite a tavolino e viene retrocesso in Terza Divisione.
  • Il Vicenza avrebbe dovuto a quel punto essere retrocesso, ma la FIGC addivenì ad un compromesso con la formazione berica riammettendola nella categoria al momento della compilazione degli organici della stagione successiva.

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (12ª)
26 ott. 0-2* Vicenza-Udinese 0-2* 1º feb.
2-1 Venezia-Dolo 1-2
1-1 Gloria-Monfalconese 0-1
1-0 Petrarca-Olympia 1-3
Riposa: Triestina
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (13ª)
2 nov. 1-1 Olimpia-Triestina 5-0 8 feb.
0-1 Petrarca-Dolo 1-1
2-0 Monfalconese-Vicenza 2-0*
4-0 Udinese-Gloria 0-0
Riposa: Venezia


Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (14ª)
9 nov. 0-1 Triestina-Gloria 2-0 15 feb.
3-2 Vicenza-Petrarca 0-2
4-1 Dolo-Udinese 0-2
3-0 Venezia-Monfalconese 0-4
Riposa: Olimpia
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (15ª)
23 nov. 2-0* Triestina-Vicenza 1-4 1º mar.
2-1 Gloria-Olympia 2-1
0-0 Petrarca-Monfalconese 0-0
2-2 Udinese-Venezia 2-2
Riposa:Dolo


Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (16ª)
30 nov. 2-0* Dolo-Vicenza 1-2 1° mar.
1-0 Udinese-Petrarca 2-1
3-1 Triestina-Monfalconese 0-3
4-1 Olympia-Venezia 4-1
Riposa: Gloria
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (17ª)
7 dic. 0-2* Vicenza-Olympia 0-1 8 mar.
5-1 Venezia-Petrarca 3-1
1-1 Gloria-Dolo 1-2
0-0 Triestina-Udinese 2-3
Riposa: Monfalconese


Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (18ª)
14 dic. 0-0 Olimpia-Dolo 3-2 15 mar.
2-1 Udinese-Monfalconese 2-1
1-0 Petrarca-Triestina 1-2
6-1 Venezia-Gloria 0-4
Riposa: Vicenza
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (19ª)
21 dic. 0-2* Vicenza-Venezia 1-4 29 mar.
2-2 Monfalconese-Olympia 0-1
1-1 Dolo-Triestina 0-1
3-0 Gloria-Petrarca 0-1
Riposa: Udinese


Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (20ª)
28 dic. 0-2* Vicenza-Gloria 0-3 5 apr.
3-1 Olympia-Udinese 0-1
3-4 Triestina-Venezia 0-0
3-3 Dolo-Monfalconese 1-3
Riposa: Petrarca

Note

  • Vicenza-Petrarca 3-2 e Triestina-Gloria 0-1 disputate il 4 gennaio.

Girone finale Nord[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione Nord girone finale 1924-25 Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Udinese 7 6 3 1 2 11 8
1uparrow green.svg 2. Parma 7 6 3 1 2 9 10
3. Novese 6 6 3 0 3 11 7
4. Como 4 6 1 2 3 5 11

Verdetti

  • Udinese campione di Seconda Divisione Nord dopo spareggio con il Parma.
  • Udinese e Parma promosse in Prima Divisione 1925-26.
  • Novese e Como ammesse agli spareggi interdivisionali contro le undicesime classificate dei due gironi di Prima Divisione Nord con in palio due posti per il campionato di Prima Divisione, rinunciano alla disputa di tale girone di qualificazione alla massima serie rimanendo in Seconda Divisione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) Prima giornata Ritorno (4ª)
17 mag. 1-0 Parma-Como 1-1 5 lug.
1925
14 giu. 2-0 Udinese-Novese 0-2


Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (5ª)
24 mag. 2-0 Como-Novese 0-6 12 lug.
1925
21 giu. 3-2 Parma-Udinese 1-4
Andata (3ª) Terza giornata Andata (6ª)
31 mag. 1-0 Novese-Parma 2-3 19 lug.
1925
28 giu. 0-0 Udinese-Como 3-2

Spareggio per il titolo

  • Padova, 23 agosto 1925: Udinese-Parma 2-0 tav. (forfait del Parma).

Girone salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Finale girone salvezza 1924-25 Pt G V N P GF GS
1. Vado 10 6 5 0 1 11 1
1. 600px Bianco e Celeste (Strisce).svg Trevigliese 10 6 5 0 1 9 4
1downarrow red.svg 3. Bianco e Nero.svg Borgo San Donnino[5] 3 6 2 0 4 5 8
4. Petrarca[6] 0 6 0 0 6 0 12

Ripescaggi

  • L'ulteriore spareggio fra Vado e Trevigliese non fu disputato in quanto la FIGC decise di ripescare tutte le quattro squadre; tuttavia il Borgo San Donnino rifiutò la categoria per gravi problemi economici, e accettò la retrocessione in Terza Divisione.

Lega Sud[modifica | modifica wikitesto]

La Lega Sud era suddivisa in campionati separati, gestiti dai Comitati Regionali, nei quali le prime classificate avevano la possibilità di essere promosse in Prima Divisione, anche se l'ascesa era subordinata, oltre che al titolo sportivo, alla soddisfazione di requisiti economici e infrastrutturali.

In questa stagione vennero promosse in Prima Divisione Lega Sud le seguenti squadre: S.C. Stabia, U.S. Bagnolese (ex Pro Bagnoli), U.S. Casertana (inattiva durante 1924-25), U.S. Puteolana, F.B.C. Roma, S.C. Foggia e U.C. Maceratese (inattiva durante 1924-25).

Girone Marchigiano[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione Marchigiana 1924-25 Pt G V N P GF GS
1. Vigor Senigallia 8 4 4 0 0 _ _
2. Perugia 4 4 2 0 2 _ _
3. Nero e Bianco (Strisce).svg S.C. Biagio Nazzaro[7] 0 4 0 0 4 _ _

Verdetti

  • Vigor Senigallia rinuncia alla Prima Divisione ed è sostituita dall'U.C. Maceratese (non iscritta al alcun campionato 1924-25).

Girone Laziale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt
1uparrow green.svg 1. 600px Giallo e Rosso4-Flag.svg F.B.C. Roma 8
2. non conosciuta C.S. Virtus Goliarda, Roma 6
3. Azzurro e Nero (Strisce).svg Civitavecchia F.C. 4
4. Tivoli 1
4. Giallo e Rosso2.png S.S. Romulea, Roma 1

Verdetti

  • Il F.B.C. Roma è qualificato agli spareggi promozione-retrocessione contro la penultima classificata della Prima Divisione Lazio.
  • Fu disputato un girone di sola andata (20 gare).


Spareggi Città e data
Audace Roma 4 - 1 F.B.C. Roma Roma, ??? 1925
F.B.C. Roma 2 - 1 Audace Roma Roma, ??? 1925
Audace Roma 3 - 1 F.B.C. Roma Roma, ??? 1925

Il F.B.C. Roma, perso lo spareggio-promozione, venne ammesso in Prima Divisione alla compilazione dei quadri 1925-26.

Girone Pugliese[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato non fu disputato. La sola squadra iscritta, lo S.C. Foggia fu ammessa direttamente allo spareggio promozione/retrocessione con l'U.S. Ideale di Bari che non fu disputato per rinuncia del Foggia. Il Foggia, alla compilazione dei quadri stagionali 1925-26 fu ammesso a disputare la Prima Divisione Pugliese.

Tuttavia il Comitato Pugliese a fine giugno ha iscritto il Lecce in seconda divisione, quindi la promozione era data dagli esiti delle gare tra Foggia e Lecce. Il Foggia vinse 4-0 all'andata, il Lecce 2-1 al ritorno, ma infine il campionato pugliese venne vinto dal Foggia che sconfisse nello spareggio promozione il Lecce grazie a una doppietta di Peppino Comei. Il Foggia venne promosso.[8]

Girone Campano[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt
1uparrow green.svg 1. 600px Giallo e Blu Strisce-Flag.svg S.C. Stabia 19
1uparrow green.svg 2. 600px Nero con stella Bianca.svg Pro Bagnoli F.B.C., Bagnoli 15
3. Yellow and Blue Flag.svg U.S. Scafatese, Scafati 10
3. non conosciuta S.C. Pro Santa Lucia, Napoli 10
5. Flag blue HEX-0082D6.svg S.C. Vomero, Napoli 7
6. non conosciuta U.S. Audace, Napoli 0

Verdetti

Campionato Siciliano[modifica | modifica wikitesto]

Furono disputati 4 gironi le cui notizie, pubblicate dalla Gazzetta dello Sport edizione centro-sud (stampata a Roma), sono molto frammentarie e meriterebbero di essere controllate presso l'emeroteca della Biblioteca di Palermo guardando tutte le pagine contenenti informazioni sportive. Dei gironi C e D non si conosce l'esatta consistenza e denominazione delle squadre partecipanti.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione siciliana girone A 1924-25 Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Tommaso Gargallo 4 2 2 0 0 5 1
2. U.S. Catanese 0 1 0 0 1 1 2
2. 600px Nero e Verde Strisce-Flag.svg Juventus Catania 0 1 0 0 1 0 3
Calendario[modifica | modifica wikitesto]
Risultato data
Tommaso Gargallo Siracusa 3 - 0 Juventus Catania 7 giugno 1925
Tommaso Gargallo Siracusa 2 - 1 Catanese 14 giugno 1925
Juventus Catania n.d. Catanese 21 giugno 1925

La gara tra Juventus Catania e Catanese non venne disputata perché il campo di gioco non era stato tracciato. Non venne recuperata perché ininfluente per la classifica.[9]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

2ª Divisione siciliana girone C 1924-25 Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Peloro
?
?

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Furono disputate semifinali e finale con la Peloro proclamata campione Siciliano di Seconda Divisione 1924-25.

Note e collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

A parità di punti in classifica non esisteva alcuna discriminante (non esisteva la differenza reti): pari merito. Il quoziente reti fu introdotto quale norma transitoria la stagione successiva (1925-1926).

  1. ^ Nanni De Marco, e AA.VV., Storia del Vado F.B.C. 1913 - 1913-1999: 86º anno di fondazione, Vado Ligure, Vado F.B.C., pag.25 (riproduzione dello statuto sociale)..
  2. ^ Denominazione completa dalla fusione dell'aprile 1920: Società Atalanta e Bergamasca di Ginnastica e Scherma Sezione Calcio.
  3. ^ Radiata a calendario già stilato, ultima denominazione risultante dai documenti FIGC (pubblicati da La Gazzetta dello Sport.
  4. ^ Nona classificata dopo aver perso gli spareggi contro la Canottieri Lecco e l'Atalanta.
  5. ^ Un punto di penalizzazione per una rinuncia.
  6. ^ Il Petrarca si rifiutò di partecipare agli spareggi a calendario già compilato; la Lega considerò il fatto come forfait definitivo, e dette perse tutte le partite 0-2 a tavolino.
  7. ^ La Biagio Nazzaro di Chiaravalle, la stagione successiva cambiò i colori adottando quelli del Genoa.
  8. ^ Pino Autunno, Foggia una squadra una città, p. 52
  9. ^ Risultati e classifica su clubcalciocatania.it Archiviato il 23 ottobre 2012 in Internet Archive.