Terza Divisione 1924-1925

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Indice
Comitati della Lega Nord
Piemonte · Liguria · Lombardia · Veneto · Venezia Giulia · Emilia · Toscana
Comitati della Lega Sud
Marche · Lazio · Campania · Puglia
Fonti e bibliografia · Collegamenti esterni
Terza Divisione 1924-1925
Competizione Terza Divisione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Comitati Regionali, Lega Nord e Lega Sud
Luogo Italia Italia
Risultati
Promozioni Secondo il "Regolamento Campionati" stabilito dalla F.I.G.C.
Retrocessioni Nessuna
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1923-1924 1925-1926 Right arrow.svg

Fu il III livello del XXV campionato di calcio italiano.

Era strutturata in campionati regionali gestiti dai Comitati Regionali. Le squadre prime classificate di ogni girone regionale accedevano alle finali gestite dall'Ente di categoria superiore (la Lega Nord e Sud) e venivano poi promosse in Seconda Divisione.

Non erano previste retrocessioni in Quarta Divisione. Alla fine della stagione, visto il notevole aumento delle società partecipanti al campionato di Terza Divisione 1925-1926, fu istituita una Commissione presieduta dall'Avvocato Giuseppe Cavazzana che portò alla costituzione della Lega delle Società Minori che regolamentò le retrocessioni in Quarta Divisione proporzionalmente al numero delle società iscritte per ogni regione.

Comitati della Lega Nord[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti

  • Il FIAT è promosso in Seconda Divisione Nord 1925-1926.

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio
600px Bianco e Celeste con pallone.png Entella F.C. Chiavari (GE) -
600px Bianco e Nero (Quadrati).png Pegazzano F.B.C. La Spezia (GE) -
Nero e Bianco (Quadrati).png C.S. Ruentes Rapallo (GE) -
Rosso e Blu2.png U.S. Sestri Levante Sestri Levante (GE) -
600px Celeste e Bianco (Strisce).png S.S. Tigullio Santa Margherita Ligure (GE) -

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. 600px Bianco e Nero (Quadrati).png Pegazzano 11 8
1rightarrow.png 2. Nero e Bianco (Quadrati).png Rapallo Ruentes 8 8
3. 600px Bianco e Celeste con pallone.png Entella 7 8
3. Rosso e Blu2.png Sestri Levante 7 8
3. 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Tigullio 7 8 . . . . .

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Semifinale A[modifica | modifica wikitesto]

Semifinale B[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio
Blu e Bianco2.png S.G. Gallaratese Gallarate (MI) -
non conosciuta A.C. Stelvio Olona Milano (MI) -
Bianco e Blu.svg S.G. Stradellina Stradella (PV) -
Sconosciuta  ??? (MI) -
Sconosciuta  ??? (MI) -

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Gallaratese[1] ?? ??
1rightarrow.png 2. non conosciuta Stelvio Olona ?? ??
3. Sconosciuta ?? ??
4. Sconosciuta ?? ??
5. Sconosciuta ?? ??
6. Sconosciuta ?? ??
7. Sconosciuta ?? ??
8. Bianco e Blu.svg Stradellina[2] ?? ??

Legenda:

      Va alle semifinali lombarde per la promozione in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio
Azzurro2.png F.B.C. Seregno Seregno (MI) Campo di via Cesare Correnti
Sconosciuta -
Sconosciuta -
Sconosciuta  ??? (MI) -
Sconosciuta  ??? (MI) -
Sconosciuta  ??? (MI) -

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Sconosciuta ?? ??
1rightarrow.png 2. Sconosciuta ?? ??
3. Seregno ?? ??
4. Sconosciuta ?? ??
5. Sconosciuta ?? ??
6. Sconosciuta ?? ??

Legenda:

      Va alle semifinali lombarde per la promozione in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio
600px Nero e Bianco.png F.C. Alzano Alzano Maggiore (BG) -
Azzurro e Bianco.svg Pro Palazzolo Palazzolo sull'Oglio (BS) -
Sconosciuta  ??? (BG) -
Sconosciuta  ??? (BG) -
Sconosciuta  ??? (BS) -

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Sconosciuta ?? ??
1rightarrow.png 2. Sconosciuta ?? ??
3. Pro Palazzolo ?? ??
4. Sconosciuta ?? ??
5. Sconosciuta ?? ??
6. Sconosciuta ?? ??
7. Alzano ?? ??

Legenda:

      Va alle semifinali lombarde per la promozione in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Semifinale A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Sconosciuta .. 10 . . . .. .. +?
2. Sconosciuta .. 10 . . . .. .. +?
3. Gallaratese .. 10 . . . .. .. +?
3. Sconosciuta .. 10 . . . .. .. +?
5. Sconosciuta .. 10 . . . .. .. +?
6. Sconosciuta .. 10 . . . .. .. +?

Legenda:

      Va alle semifinali lombarde per la promozione in Seconda Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Semifinale B[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Verdetti

  • Schio e Bentegodi Verona ammesse alle finali.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. 600px Bianco e Azzurro con scudo Rosso crociato e due soli.png Treviso F.C., Treviso 24 14
1rightarrow.png 2. Nero e Verde (Strisce).png F.C. Pordenone, Pordenone 22 14
3. 600px Grigio Argento e Nero.png Dop. Ferrovieri, Venezia 16 14
4. non conosciuta U.S. Olimpia, Treviso 14 14
5. non conosciuta A.C. Libertas, Venezia 12 14
6. Rosso e Blu2.png C.S. Vittorio, Vittorio Veneto 10 14
7. Arancione e Nero.svg A.C. Mestre, Mestre 9 14
8. non conosciuta U.S. Virtus, Venezia 0 14

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Treviso e Pordenone ammesse alle finali.

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. 600px Bianco e Azzurro con scudo Rosso crociato e due soli.png Treviso F.C., Treviso 11 6
2. 600px Nero.png S.C. Bentegodi, Verona 7 6
3. Rosso e Giallo.png Schio F.C., Schio 6 6
4. Nero e Verde (Strisce).png F.C. Pordenone, Pordenone 0 6

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Treviso è promosso in Seconda Divisione.

Venezia Giulia[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg A.C. Pro Gorizia, Gorizia 26 16
2. Rosso e Nero (Strisce).png A.S. Edera, Trieste 25 16
3. Bianco Con Striscia Nera.svg C.S. Fiume, Fiume 21 16
3. non conosciuta Soc. Ginnastica, Trieste 21 16
5. 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg C.S. Ponziana, Trieste 17 16
6. non conosciuta A.S. Edera, Pola 15 16
7. 600px Nero con stella Bianca.svg U.S. Giovanni Grion, Pola 8 16
7. 600px Giallo e Azzurro.png U.S. Capodistria, Capodistria 8 16
9. non conosciuta S.C. Espero, Trieste 1 16

Emilia[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Bianco e Azzurro3.png C.A. Faenza, Faenza 14 10
1rightarrow.png 2. Rosso e Blu.png U.S. Castelbolognese, Castel Bolognese 13 10
2. Bianco e Nero (Strisce).png C.S. Pro Lugo sez.calcio "Francesco Baracca", Lugo 13 10
4. Bianco e Rosso (Strisce).png U.S. Forti e Liberi, Forlì 12 10
5. 600px Rosso con Bande Gialle.png U.S. Ravennate, Ravenna 8 10
6. Rosso e Bianco (Quadrati).png U.S. Libertas, Rimini 0 10

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Spareggio per il secondo posto in classifica ed accesso alle semifinali:
    • a Faenza: Castelbolognese-Pro Lugo "F.Baracca" 2-0 (a tavolino, 2-1 sul campo).
  • Faenza e Castelbolognese sono ammesse alle semifinali Emiliane.

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Bianco e Blu con giglio Giallo.svg Prato S.C., Prato 30 16 15 0 1 82 9 +73
1rightarrow.png 1. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg C.S. Firenze, Firenze 30 16 15 0 1 56 7 +49
3. Giallo e Blu.png S.S. Signa, Signa 17 16 8 1 7 30 28 +2
3. Nero e Bianco (Quadrati).png S.S. Robur, Siena 17 16 8 1 7 26 24 +2
5. Blu con striscia Bianca.png Empoli F.B.C., Empoli 15 16 6 3 7 27 31 -4
6. Bianco e Nero (Strisce).png S.S. Vigor, Fucecchio 14 16 6 2 8 19 33 -14
7. Verde Flag.png A.C. A.S.S.I., Firenze 12 16 5 2 9 19 39 -20
8. Granata.png U.S. Pontedera, Pontedera 4 16 3 0 13 10 44 -34
9. Bianco e Nero.svg Juventus Foot-Ball Club Firenze 2 16 1 1 14 5 59 -54

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Prato e Firenze sono ammesse alle finali toscane.
  • Pontedera penalizzato di due punti per due rinunce.
  • S.S. Juventus penalizzata di un punto per una rinuncia.

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png ?. Azzurro.png Pietrasanta S.C., Pietrasanta ?? ??
1rightarrow.png ?. non conosciuta S.C. Cucirini Cantoni Coats, Lucca ?? ??
?. 600px Azzurro con ruota Gialla.png U.S. Carrarese, Carrara ?? ??
... Sconosciuta ?? ??

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Pietrasanta e Cucirini Cantoni Coats sono ammesse alle finali Toscane.

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Bianco e Blu con giglio Giallo.svg Prato S.C., Prato 9 6 4 1 1 . . 0
1uparrow green.svg 2. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg C.S. Firenze, Firenze 8 6
3. Azzurro.png Pietrasanta S.C., Pietrasanta 6 6
4. non conosciuta S.C. Cucirini Cantoni Coats, Lucca 1 6 0 1 5 . . 0

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Comitati della Lega Sud[modifica | modifica wikitesto]

Marche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Bianco e Verde.svg S.E.F. Stamura, Ancona 16 8
2. Giallo e Blu3.png U.S. Fermana, Fermo 9 8
3. non conosciuta S.C. Italia, Ancona 8 8
4. Granata.png S.P. Alma Juventus, Fano 6 8
5. non conosciuta S.S. Excelsior, Fabriano[3] 0 8

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Stamura campione marchigiano di Terza Divisione e promossa in Seconda Divisione Marche, ma da alcune fonti in seguito rinuncia alla promozione, sebbene da altre risulta disputare l'anno successivo nel girone Marche la Seconda Divisione 1925-1926.
  • Excelsior ritirato alla quinta giornata; perse a tavolino le rimanenti gare.

Lazio[modifica | modifica wikitesto]

Campania[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]
Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. 600px Rosso Scarlatto.jpg S.S. Puteolana S.C., Pozzuoli 14 8 6 2 0 12 2 +10
2. non conosciuta Resurgo Napoli, Napoli 10 8 3 4 1 8 5 +3
3. Bianco e Nero (Strisce).png Pro Nola, Nola 9 8 2 5 1 6 2 +4
3. non conosciuta Goliardo Napoli, Napoli 4 8 0 4 4 3 9 -6
5. non conosciuta U.S. Speranza Napoli, Napoli 4 8 0 4 4 4 13 -9
Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Finale Campania-Lazio
9 ago. 1925 16 ago. 1925
2-0[4] Puteolana-Pro Formia 2-0[4]


Verdetto

Puglia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vincente spareggio per il primo posto in classifica. A Seregno: Gallaratese-Stelvio Olona 1 - 0.
  2. ^ La Stradellina non si iscrive al campionato successivo ma paga l'iscrizione alla FIGC, rimanendo attiva per due stagioni consecutive disputando i soli tornei licenziati dal C.R.L.
  3. ^ Si ritira definitivamente alla 5ª giornata e, applicato il regolamento dell'epoca, le vengono date perse 0-2 a tavolino tutte le partite rimanenti togliendole anche l'unico punto conquistato sul campo a fronte di 3 punti di penalizzazione.
  4. ^ a b A tavolino

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Giornali sportivi:


Libri

  • La sfida infinita - I campionati italiani della stagione 1924-25 e Annogol 1924-25 di Carlo Fontanelli - Geo Edizioni Empoli (FI), luglio 2000.
  • Sandro Candelora, Carlo Fontanelli e Glauco Faroni, Il volo dell'Aquila - Storia del Fano Calcio dalle origini al Terzo Millennio, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l., dicembre 2002, p. 30.
  • Gennaro Gaudino, Francesco Lubrano, Puteolana, Monte di Procida, Tipolitografia Grafica Montese, dicembre 2007. ISBN non esistente
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio