Associazione Calcio Padova 1941-1942

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Padova.

Associazione Fascista Calcio Padova
Stagione 1941-1942
AllenatoreUngheria József Bánás
PresidenteItalia
Serie B4º posto.
Coppa ItaliaQuarti di finale.
Maggiori presenzeCampionato: Gino Bortoletti (34)
Miglior marcatoreCampionato: Valerio Cassani (17)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Associazione Fascista Calcio Padova nelle competizioni ufficiali della stagione 1941-1942.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La squadra allenata dall'ungherese Bánás conclude al quarto posto il campionato di Serie B, sfiorando di soli due punti la promozione.

In Coppa Italia i biancoscudati avanzano fino ai quarti di finale, sconfitti per 1-0 dalla Juventus che poi vincerà il torneo.

La rosa[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
Italia Loris Borgioli
Italia Adelio Feghiz
Italia Egidio Pardini
Difensori
Italia Giuseppe Arezzi
Italia Gino Bortoletti
Italia Adamello Freschi
Italia Flavio Maneo
Italia Guido Morelli
Italia Ubaldo Passalacqua
Italia Pietro Sforzin
Italia Riccardo Alberto Villa
Attaccanti
Italia Giuseppe Belardini
Italia Carlo Biraghi
Italia Valerio Cassani
Italia Giacomo Conti
Italia Diego Florettini
Italia Silvio Formentin
Italia Umberto Guarnieri
Italia Giuseppe Polo
Italia Nereo Rocco

I goleador biancoscudati[modifica | modifica wikitesto]

  • 17 Valerio Cassani
  • 10 Giuseppe Polo
  • 10 Nereo Rocco
  • 8 Giacomo Conti
  • 4 Giuseppe Arezzi
  • 4 Carlo Biraghi
  • 3 Silvio Formentin
  • 2 Adamello Freschi
  • 1 Giuseppe Belardini
  • 1 Pietro Sfozin
  • 1 Guido Morelli

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Fantino Cocco, 77 volte Padova, 1910-1987, Edizioni Pragmark, Padova 1987.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio