Paolo Castellini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Castellini
Castellini (2).jpg
Castellini nel 2011
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1 luglio 2016
Carriera
Giovanili
Cremonese
Squadre di club1
1996-2000 Cremonese64 (2)[1]
2000-2004 Torino114 (1)
2004 Brescia16 (0)
2004-2006 Betis13 (0)
2006-2010 Parma136 (1)
2010-2011 Roma8 (0)
2011-2014 Sampdoria28 (0)
2014 Livorno15 (0)
2014-2015 Cremonese23 (0)
2015-2016 Brescia20 (0)
Nazionale
1998-2000Italia Italia U-208 (0)
2001-2002Italia Italia U-219 (0)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Bronzo Svizzera 2002
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 luglio 2016

Paolo Castellini (Brescia, 25 marzo 1979) è un ex calciatore italiano, di ruolo terzino.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio alla Cremonese[modifica | modifica wikitesto]

Viene ingaggiato da giovanissimo dalla Cremonese, che in pochi anni si ritrova dalla Serie A in Serie C1. Il declino della Cremonese gli permette allo stesso tempo di farsi vedere e di calcare i campi della Serie B, in cui debutta nel 1996 all'età di 17 anni. Gioca quattro stagioni alla Cremonese tra Serie B e Serie C1.

Il passaggio al Torino[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2000-2001 viene ingaggiato dal Torino in Serie B. Nella prima stagione in maglia granata gioca 23 partite ed ottiene promozione in Serie A. Debutta quindi la stagione successiva in Serie A il 26 agosto 2001 in Udinese-Torino (2-2). In Serie A colleziona 81 presenze ed una rete, vestendo per sei mesi anche la maglia del Brescia.

Il trasferimento al Betis[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2004 accetta l'offerta del Betis Siviglia e si trasferisce in Spagna. Qui in due stagioni colleziona 13 presenze.

Il passaggio al Parma[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2006 si ritrova svincolato e viene ingaggiato dal Parma che gli assicura un contratto di quattro anni. Nella stagione 2008-2009 segna il primo gol in gialloblu e supera quota 100 presenze con la maglia parmigiana.

In prestito alla Roma[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 agosto 2010 passa alla Roma con la formula del prestito con diritto di riscatto[2]. Esordisce in campionato l'11 settembre 2010 nella partita persa per 5-1 contro il Cagliari allo Stadio Sant'Elia, però uscendo dopo appena 13 minuti a causa di un infortunio muscolare[3].

Sampdoria[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 giugno 2011 passa in prestito alla Sampdoria[4] e nella gara col Livorno si frattura il setto nasale.

Il 9 luglio 2012 Paolo viene acquistato a titolo definitivo dalla Sampdoria nell'operazione che porta l'esterno francese Biabiany al Parma in comproprietà.

Il passaggio al Livorno[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 gennaio 2014, dopo 31 presenze totali con la Samp, viene ceduto a titolo definitivo al Livorno.[5] Dopo la retrocessione del Livorno rimane svincolato.

I ritorni alla Cremonese e al Brescia[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 dicembre 2014 si unisce alla Cremonese da svincolato,[6] facendo il suo esordio 2 giorni dopo nella gara pareggiata 1-1 contro il Lumezzane. In tutto colleziona 23 presenze.

Il 18 agosto 2015 torna al Brescia a distanza di 11 anni firmando un contratto annuale; si stava allenando con le rondinelle già da un mese.[7][8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta 22 convocazioni nelle Nazionali giovanili e 17 presenze: 8 presenze in Under-20 nel biennio 1999-2000 con la maglia della Cremonese e 9 in Under-21 nel biennio 2001-2002 con la maglia del Torino. Con l'Under-21 partecipa all'Europeo Under-21, arrivando sino alla semifinale persa con la Repubblica Ceca 2-3.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 maggio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1996-1997 Italia Cremonese B 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
1997-1998 C1 6 0 CI+CI-C 0 0 - - - - - - 6 0
1998-1999 B 22 0 CI 2 0 - - - - - - 24 0
1999-2000 C1 34+2[9] 2 CI+CI-C 6+0 0 - - - - - - 42 2
2000-2001 Italia Torino B 33 0 CI 0 0 - - - - - - 33 0
2001-2002 A 31 0 CI 1 0 - - - - - - 32 0
2002-2003 A 34 1 CI 0 0 I 4 0 - - - 38 1
2003-gen. 2004 B 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
Totale Torino 114 1 2 0 4 0 - - 120 1
gen.-giu. 2004 Italia Brescia A 16 0 CI - - I - - - - - 16 0
2004-2005 Spagna Betis PD 6 0 CR 0 0 - - - - - - 6 0
2005-2006 PD 7 0 CR 0 0 UCL+CU 2+0 0 SS 1 0 10 0
Totale Betis 13 0 0 0 2 0 1 0 16 0
2006-2007 Italia Parma A 33 0 CI 1 0 CU 3 0 - - - 37 0
2007-2008 A 34 0 CI 1 1 - - - - - - 35 1
2008-2009 B 41 1 CI 2 0 - - - - - - 43 1
2009-2010 A 28 0 CI 1 0 - - - - - - 29 0
Totale Parma 136 1 5 1 3 0 - - 144 2
2010-2011 Italia Roma A 8 0 CI 0 0 UCL 4 0 SI - - 12 0
2011-2012 Italia Sampdoria B 20 0 CI 1 0 - - - - - - 21 0
2012-2013 A 7 0 CI 1 0 - - - - - - 8 0
2013-gen. 2014 A 1 0 CI 2 0 - - - - - - 3 0
Totale Sampdoria 28 0 4 0 - - - - 32 0
gen.-giu. 2014 Italia Livorno A 15 0 CI - - - - - - - - 15 0
dic. 2014-2015 Italia Cremonese LP 23 0 CI+CI-LP - - - - - - - - 23 0
Totale Cremonese 87+2 2 8 0 - - - - 97 2
2015-2016 Italia Brescia B 20 0 CI - - - - - - - - 20 0
Totale Brescia 36 0 - - - - - - 36 0
Totale carriera 437+2 4 19 1 13 0 1 0 472 5

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Betis Siviglia: 2004-2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]