Federico Magallanes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Federico Magallanes
Federico Magallanes - Atalanta BC 1996-97.jpg
Magallanes all'Atalanta nel 1996
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2009
Carriera
Squadre di club1
1994-1996 Peñarol 34 (9)
1996-1998 Atalanta 24 (3)
1998 Real Madrid 0 (0)
1998-2000 Racing Santander 17 (1)
2000 Defensor Sporting 32 (21)
2000-2001 Racing Santander 15 (3)
2001-2002 Venezia 23 (5)
2002-2003 Torino 18 (1)
2003-2004 Siviglia 5 (1)
2005-2006 Eibar 10 (3)
2006-2007 Digione 7 (2)
2008-2009 Mérida 23 (11)
Nazionale
1999-2003 Uruguay Uruguay 26 (6)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Argento Paraguay 1999
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gerardo Federico Magallanes González (Montevideo, 22 agosto 1976) è un ex calciatore uruguaiano con passaporto italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera in una delle squadre più forti del suo paese, il Peñarol, arrivando in Italia molto giovane, nel 1996, nelle file dell'Atalanta.

A Bergamo, dove rimane per due anni, non ha molta fortuna; ciò nonostante nel 1998 ha l'opportunità di approdare al Real Madrid,[1] dove tuttavia rimane solo pochi mesi prima di passare al Racing Santander, dove gioca fino al 2001 con alterne fortune, tranne che per una stagione, nel 2000, dove ben figura al Defensor Sporting.

Tornato in Italia, veste le maglie di Venezia e Torino. Tra il 2004 e il 2005 transita per diverse società iberiche prima di fermarsi temporaneamente, riprendendo l'attività nella stagione 2006-2007 con i francesi del Digione. Rimane inattivo per una seconda volta fino al settembre 2008 quando si accasa al Mérida, squadra della terza serie spagnola, ritirandosi tuttavia definitivamente nel marzo 2009.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la maglia della nazionale uruguaiana gioca il campionato del mondo 2002. In precedenza aveva disputato anche la Copa América 1999.

Dopo i Mondiali 2002 non ha più disputato alcuna partita in Nazionale, con cui ha giocato 26 partite segnando 6 reti tra il 1995 e il 2002.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Peñarol: 1994, 1995, 1996

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cristian Vitali, Calciobidoni - Non comprate quello straniero, Piano B Edizioni, 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]