Marco Sesia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Sesia
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2003 - calciatore
Carriera
Squadre di club1
1987-1989 Pinerolo Pinerolo 49 (6)
1989-1993 600px Rosso Verde e Blu.png Nizza Millefonti 105 (36)
1993-1994 Torino Torino 9 (0)
1994 Alessandria Alessandria 7 (0)
1994-1996 Ancona Ancona 59 (3)
1996-1998 Reggina Reggina 52 (8)
1998-2000 Ternana Ternana 38 (0)
2000 Cosenza Cosenza 4 (0)
2000-2001 Taranto Taranto 21 (1)
2001-2002 Alessandria Alessandria 33 (2)
2002-2003 Canavese Canavese 27 (2)
Carriera da allenatore
2005-2006 BlauGrana.svg Cirievauda
2006-2007 Rivoli Rivoli
2007-2008 Voghera Voghera
2008-2009 Canavese Canavese
2009-2010 Pro Vercelli
2011-2013 Chieri Chieri
2013-2014 RapalloBogliasco RapalloBogliasco
2014-2015 Barletta Barletta
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 marzo 2015

Marco Sesia (Torino, 16 aprile 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centrocampista. Inizia la carriera da calciatore con Pinerolo e Nizza Millefonti in Serie D, per venire poi ingaggiato, nel 1993, dal Torino. Esordisce in Serie A con la squadra granata nel 1993-94, disputando nove gare. Scende poi in Serie B disputando oltre 150 gare con le maglie di Ancona, Reggina, Ternana e Cosenza.

Terminata l'esperienza di calciatore, intraprende quella di allenatore; la sua prima esperienza in panchina è in Eccellenza con la Saviglianese dove riveste il doppio ruolo di allenatore-giocatore, esperienza durata solamente un paio di mesi. Ottiene poi buoni risultati in Eccellenza piemontese con Cirievauda e Rivoli. Nel 2007-08 guida il Voghera in Serie D, mentre nella stagione 2008-09 allena la Canavese, in Seconda Divisione.

Allenò la Pro Vercelli nel 2009-10 e il Chieri, in Serie D, nella stagione successiva.

Dopo aver allenato il RapalloBogliasco, viene ingaggiato dal Barletta del neo presidente Giuseppe Perpignano, già presidente dello stesso RapalloBogliasco.[1]

Il 13 marzo 2015 viene esonerato[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Serie C2: 1

Taranto: 2000-2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barletta: Sesia, Rizzieri e Cascella: il Barletta ricomincia da tre, barlettaviva.it, 30 maggio 2014. URL consultato il 30 maggio 2014.
  2. ^ http://m.tuttolegapro.com/notizie-ufficiali/ufficiale-barletta-esonerato-sesia-102004