Marco Sesia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Sesia
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2005 - calciatore
Carriera
Squadre di club1
1987-1989 Pinerolo 49 (6)
1989-1993 600px Rosso Verde e Blu.png Nizza Millefonti 105 (36)
1993-1994 Torino 9 (0)
1994 Alessandria 7 (0)
1994-1996 Ancona 59 (3)
1996-1998 Reggina 52 (8)
1998-2000 Ternana 38 (0)
2000 Cosenza 4 (0)
2000-2001 Taranto 21 (1)
2001-2002 Alessandria 33 (2)
2002-2003 Canavese 27 (2)
2004-2005600px Blu e Bianco2.svg Alpignano
Carriera da allenatore
2005-2006 BlauGrana.svg Cirievauda
2006-2007 Rivoli
2007-2008 Voghera
2008-2009 Canavese
2009-2010 Pro Vercelli
2011-2013 Chieri
2013-2014 RapalloBogliasco
2014-2015 Barletta
2015-2016AlbinoLeffe
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 marzo 2016

Marco Sesia (Torino, 16 aprile 1970) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come centrocampista. Inizia la sua carriera da calciatore con Pinerolo e Nizza Millefonti in Serie D, per venire poi ingaggiato, nel 1993, dal Torino. Esordisce in Serie A con la squadra granata nel 1993-94, disputando nove gare. Scende poi in Serie B disputando oltre 150 gare con le maglie di Ancona, Reggina, Ternana e Cosenza.

Terminata l'esperienza di calciatore, intraprende quella di allenatore; la sua prima esperienza in panchina è in Eccellenza con la Saviglianese dove riveste il doppio ruolo di allenatore-giocatore, esperienza durata solamente un paio di mesi. Ottiene poi buoni risultati in Eccellenza piemontese con Cirievauda e Rivoli. Nel 2007-08 guida il Voghera in Serie D, mentre nella stagione 2008-09 allena la Canavese, in Seconda Divisione.

Allenò la Pro Vercelli nel 2009-10 e il Chieri, in Serie D, nella stagione successiva.

Dopo aver allenato il RapalloBogliasco, viene ingaggiato dal Barletta del neo presidente Giuseppe Perpignano, già presidente dello stesso RapalloBogliasco.[1]

Il 13 marzo 2015 viene esonerato[2] e sostituito da Ninni Corda.

Il 16 novembre 2015 subentra sulla panchina dell'AlbinoLeffe in Lega Pro, sostituendo l'esonerato David Sassarini.[3]

Il 21 marzo 2016 viene sollevato dall'incarico e sostituito da Michele Facciolo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Taranto: 2000-2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Barletta: Sesia, Rizzieri e Cascella: il Barletta ricomincia da tre, barlettaviva.it, 30 maggio 2014. URL consultato il 30 maggio 2014.
  2. ^ UFFICIALE: Barletta, esonerato Sesia - Tutto Lega Pro Archiviato il 2 aprile 2015 in Internet Archive.
  3. ^ UFFICIALE: AlbinoLeffe, ecco il nuovo allenatore Archiviato il 17 novembre 2015 in Internet Archive. tuttolegapro.com