Tomáš Skuhravý

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tomáš Skuhravý
Tomáš Skuhravý - Genoa.jpg
Skuhravý al Genoa nei primi anni 1990
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Rep. Ceca Rep. Ceca (dal 1994)
Altezza 193 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1997 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??-1980non conosciuta Přerov nad Labem
1980-1982Sparta Praga
Squadre di club1
1982-1984 Sparta Praga29 (4)
1984-1986 RH Cheb58 (17)
1986-1990 Sparta Praga113 (55)
1990-1996 Genoa163 (58)
1996Sporting Lisbona4 (0)
1996-1997Viktoria Žižkov0 (0)
Nazionale
1985-1993Cecoslovacchia Cecoslovacchia43 (14)
1994-1995Rep. Ceca Rep. Ceca6 (3)
Carriera da allenatore
2014-2015Ischia IsolaverdeGiovanili
2016-2017Real VicenzaConsulente
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tomáš Skuhravý (Přerov nad Labem, 7 settembre 1965) è un dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore ceco (fino al 1992 cecoslovacco), di ruolo attaccante, club manager del Cuneo.

Da giocatore ha militato nella nazionale cecoslovacca, con la quale ha disputato il campionato del mondo 1990, e poi, dal 1993, in quella della Repubblica Ceca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera professionistica nel 1982 con lo Sparta Praga, in cui rimane per sette anni, con una parentesi al Ruda Cheb. Nell'estate del 1990 viene acquistato dal Genoa, dove gioca per sei stagioni, di cui cinque in Serie A, con 163 presenze e 58 gol totali (media 0,36 gol/partita).

Soprannominato Fisico per la sua stazza, fu uno dei bomber del grifone più prolifici di tutti i tempi insieme a Diego Milito (media 0.62 g/p), Cosimo Francioso (media 0,49 gol/partita), Roberto Pruzzo (media 0,4) e Carlos Aguilera (media 0,34). Con 57 gol è, inoltre, il miglior cannoniere del Genoa nella massima divisione italiana dall'istituzione del girone unico. Al Genoa formò una coppia d'attacco molto valida con l'uruguaiano Carlos Aguilera, le cui caratteristiche di brevilineo ben si combinavano con la possanza fisica del ceco. Nel 1990-1991 i due realizzarono 15 gol a testa in campionato, issandosi al terzo posto della classifica dei marcatori e contribuendo al quarto posto finale dei rossoblu.

Skuhravý fu poi autore di 3 gol nella Coppa UEFA 1991-1992, dove il Genoa raggiunse la semifinale. La sua esultanza consisteva in una capriola e i tifosi del Genoa nel coro a lui dedicato lo esortavano a compiere il gesto: «Si chiama Tomáš Skuhravý, con le sue reti si vola, fai un'altra capriola, fai un'altra capriola». Nel dicembre 1995 si trasferì in Portogallo per proseguire la carriera allo Sporting Lisbona, con cui ottenne, però, solo quattro presenze. Dopodiché tornò allo Sparta Praga come collaboratore.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Skuhravý in azione con la maglia cecoslovacca ai Mondiali 1990, sotto gli occhi degli italiani Maldini e Berti.

Con la nazionale cecoslovacca giocò complessivamente 43 partite, segnando 14 reti dal 1985 al 1993. L'esordio avvenne a Brno in un'amichevole contro la Polonia nel 1985. Fu vice-capocannoniere al campionato del mondo 1990 in Italia, segnando 5 reti. Dal 1994 al 1995 giocò con la neonata nazionale della Repubblica Ceca, disputando 6 incontri nei quali segnò 3 gol.

Allenatore e dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2014 ha fatto parte dello staff tecnico dell'Ischia Isolaverde, per la quale allena il gruppo dei Giovanissimi.[1]

Nel 2016 è divenuto consulente tecnico del Real Vicenza, seguendo il progetto di affiliazione al Genoa: l'esperienza si conclude allorché la società vicentina rinuncia a competere nel professionismo.

Il 17 settembre 2018 è stato nominato club manager del Cuneo.[2]

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Ha vissuto a Varazze. Ha lavorato come commentatore per l'emittente televisiva locale Telenord ed è proprietario di un ristorante.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1982-1983 Cecoslovacchia Sparta Praga IL 8 1 CC ? ? - - - - - - 8+ 1+
1983-1984 IL 21 3 CC ? ? CU 1+ 1+ - - - 21+ 4+
1984-1985 Cecoslovacchia RH Cheb IL 28 4 CC ? ? - - - - - - 28+ 4+
1985-1986 IL 30 13 CC ? ? - - - - - - 30+ 13+
Totale RH Cheb 58 17 ? ? - - - - 58+ 17+
1986-1987 Cecoslovacchia Sparta Praga IL 29 18 CC ? ? CU 0+ 0 - - - 29+ 18+
1987-1988 IL 28 11 CC ? ? CC 4 1 - - - 32+ 12+
1988-1989 IL 30 13 CC ? ? CC 2 0 - - - 32+ 13+
1989-1990 IL 26 13 CC ? ? CC 4 1 - - - 30+ 14+
Totale Sparta Praga 142 59 ? ? 11+ 13+ - - 153+ 72+
1990-1991 Italia Genoa A 33 15 CI 2 0 - - - - - - 35 15
1991-1992 A 32 11 CI 4 1 CU 7 3 - - - 43 15
1992-1993 A 31 10 CI 4 2 - - - - - - 35 12
1993-1994 A 28 9 CI 1 0 - - - - - - 29 9
1994-1995 A 31+1[3] 12+1 CI 2 2 - - - - - - 34 15
1995-gen. 1996 B 8 1 CI 1 0 - - - CAI ? ? 9 1
Totale Genoa 163+1 58+1 14 5 7 3 - - 185 70
gen.-giu. 1996 Portogallo Sporting Lisbona PD 4 0 TP ? ? - - - - - - 4+ 0+
1996-1997 Rep. Ceca Viktoria Žižkov 1L 0 0 CC ? ? - - - - - - 0 0
Totale carriera 367+1 134+1 21+ 58 18+ 16+ - - 407+ 159+

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Cecoslovacchia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-9-1985 Brno Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 1 Polonia Polonia Amichevole - Ingresso al 82’ 82’
10-9-1986 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1 – 0 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
4-9-1986 Brno Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 0 Finlandia Finlandia Qual. Euro 1988 - Uscita al 81’ 81’
12-11-1986 Bratislava Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 – 0 Danimarca Danimarca Qual. Euro 1988 - Uscita al 80’ 80’
25-3-1987 Praga Svizzera Svizzera 1 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole - Uscita al 59’ 59’
29-4-1987 Wrexham Galles Galles 1 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Euro 1988 - Uscita al 82’ 82’
3-6-1987 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Euro 1988 - Uscita al 46’ 46’
9-9-1987 Helsinki Finlandia Finlandia 3 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Euro 1988 -
11-11-1987 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 0 Galles Galles Qual. Euro 1988 -
20-9-1988 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 2 Austria Austria Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
18-10-1988 Esch-sur-Alzette Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1990 -
4-11-1988 Bratislava Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 2 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
9-5-1989 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 0 Lussemburgo Lussemburgo Qual. Mondiali 1990 2
7-6-1989 Berna Svizzera Svizzera 0 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1990 1 Uscita al 56’ 56’
5-9-1989 Nitra Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 0 Romania Romania Amichevole - Uscita al 46’ 46’
6-10-1989 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 1 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 1990 -
25-10-1989 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 1990 1
15-11-1989 Lisbona Portogallo Portogallo 0 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1990 -
21-2-1990 Alicante Spagna Spagna 1 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole -
4-4-1990 Brno Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 – 1 Egitto Egitto Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
25-4-1990 Londra Inghilterra Inghilterra 4 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
1-7-1990 Düsseldorf Germania Ovest Germania Ovest 1 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole - Uscita al 69’ 69’
10-6-1990 Firenze Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 – 1 Stati Uniti Stati Uniti Mondiali 1990 - 1º turno 2
15-6-1990 Firenze Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1 – 0 Austria Austria Mondiali 1990 - 1º turno -
19-6-1990 Roma Italia Italia 2 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Mondiali 1990 - 1º turno -
23-6-1990 Bari Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 1 Costa Rica Costa Rica Mondiali 1990 - Ottavi di finale 3
1-7-1990 Milano Cecoslovacchia Cecoslovacchia 0 – 1 Germania Ovest Germania Ovest Mondiali 1990 - Quarti di finale -
29-8-1990 Kuusankoski Finlandia Finlandia 1 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole -
26-9-1990 Košice Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1 – 0 Islanda Islanda Qual. Euro 1992 -
13-10-1990 Parigi Francia Francia 2 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Euro 1992 1
14-11-1990 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 2 Spagna Spagna Qual. Euro 1992 -
5-6-1991 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Euro 1992 - Uscita al 40’ 40’
18-12-1991 Goiânia Brasile Brasile 2 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Amichevole 1
25-3-1992 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole 1
22-4-1992 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1 – 1 Germania Germania Amichevole - Uscita al 76’ 76’
19-8-1992 Bratislava Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 2 Austria Austria Amichevole -
2-9-1992 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1 – 2 Belgio Belgio Qual. Mondiali 1994 -
14-11-1992 Bucarest Romania Romania 1 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1994 - Uscita al 37’ 37’
23-3-1993 Limisso Cipro Cipro 1 – 1 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1994 -
2-6-1993 Košice Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 – 2 Romania Romania Qual. Mondiali 1994 -
8-9-1993 Cardiff Galles Galles 2 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1994 - Ingresso al 60’ 60’
27-10-1993 Košice Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 0 Cipro Cipro Qual. Mondiali 1994 1
17-11-1993 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1994 -
Totale Presenze 43 Reti 14
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Rep. Ceca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-5-1994 Ostrava Rep. Ceca Rep. Ceca 5 – 3 Lituania Lituania Amichevole - Uscita al 52’ 52’
17-8-1994 Bordeaux Francia Francia 2 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole 1 Uscita al 82’ 82’
12-10-1994 La Valletta Malta Malta 0 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 1996 -
26-4-1995 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 3 – 1 Paesi Bassi Paesi Bassi Qual. Euro 1996 1
7-6-1995 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 1 – 0 Rep. Ceca Rep. Ceca Qual. Euro 1996 - Uscita al 59’ 59’
6-9-1995 Praga Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 0 Norvegia Norvegia Qual. Euro 1996 1 Uscita al 81’ 81’
Totale Presenze 6 Reti 3

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Sparta Praga: 1983-1984, 1986-1987, 1987-1988, 1988-1989, 1989-1990
Sparta Praga: 1983-1984, 1987-1988, 1988-1989

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1991

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Torneo Serilli, tra Ischia Isolaverde e Perugia termina 2-2, su ssischiaisolaverde.it, 12 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2014).
  2. ^ Enrico Giaccone, Skuhravy nuovo Club manager del Cuneo, in La Guida, 17 settembre 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  3. ^ Spareggio per la salvezza.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN84047876 · ISNI (EN0000 0000 5596 7244