Wim Jonk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wim Jonk
Wim Jonk.jpg
Jonk all'Ajax nel 1989
Nome Wilhelm Jonk
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 186 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2001
Carriera
Squadre di club1
1986-1988 Volendam 59 (28)
1988-1993 Ajax 96 (18)
1993-1995 Inter 54 (8)
1995-1998 PSV 89 (16)
1998-2001 Sheffield Weds 70 (5)
Nazionale
1992-1999 Paesi Bassi Paesi Bassi 49 (11)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 aprile 2011

Wilhelm Jonk, detto Wim (Volendam, 12 ottobre 1966), è un dirigente sportivo ed ex calciatore olandese, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

L'Inter lo acquistò dall'Ajax nel 1993 per 10 miliardi di lire[1] insieme al compagno Dennis Bergkamp. Con la maglia nerazzurra ha giocato 67 partite (54 in campionato) mettendo a segno 13 reti (8 in campionato e 5 in Coppa UEFA). In nerazzurro ha conquistato la Coppa UEFA del 1994, realizzando l'unica rete della finale di ritorno contro il Casino Salisburgo.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato 49 partite con la nazionale olandese segnando 11 reti.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2007 fa parte del team che dirige il settore giovanile dell'Ajax, e dal 2004 è membro del consiglio direttivo del Volendam.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 novembre 2011 Johan Cruijff, membro del consiglio direttivo dell'Ajax, insieme agli allenatori del vivaio Wim Jonk, Dennis Bergkamp, Bryan Roy, Ronald de Boer, John Bosman, Jaap Stam, Marc Overmars, Michel Kreek, Orlando Trustfull e Dean Gorre, ha annunciato che avrebbe adito le vie legali ritenendo che gli ingaggi dei tre nuovi dirigenti Louis van Gaal, Martin Sturkenboom e Danny Blind violino la politica a livello tecnico adottata dal club.[2][3]

Il 7 febbraio 2012 è stata pronunciata la sentenza secondo la quale la nomina di van Gaal a direttore generale dei lancieri sarebbe stata irregolare e così il 10 febbraio il board (quattro consiglieri più Cruijff, che resta come consulente) si è dimesso insieme a Martin Sturkenboom e Danny Blind.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Bergkamp e Jonk sollevano la Coppa UEFA 1993-1994 vinta con l'Inter.

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 1989-1990
PSV: 1996-1997
Ajax: 1992-1993
PSV: 1995-1996
PSV: 1996, 1997

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Ajax: 1991-1992
Inter: 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 10 (1993-1994), Panini, 9 luglio 2012, p. 10.
  2. ^ Cruyff contro van Gaal - Si va in tribunale, La Repubblica, 28 novembre 2011.
  3. ^ Cruijff vuole fare causa all'Ajax, in Extra Time, 29 novembre 2011, p. 10.
  4. ^ Crisi Ajax, si dimette il board, in La Gazzetta dello Sport, 10 febbraio 2012, p. 19.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Wim Jonk, su National-football-teams.com, National Football Teams. Modifica su Wikidata