Carlo Caramelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Caramelli
Carlo Caramelli - Ternana 1991-1992.jpeg
Caramelli alla Ternana nella stagione 1991-1992
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore, ex difensore
Squadra Gozzano
Ritirato 1994 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1983-1986Cuoiopelli82 (6)
1986-1989Catanzaro73 (0)
1989-1990Viareggio16 (0)
1990-1993Ternana64 (5)
1993-1994Ponsacco10 (1)
Carriera da allenatore
1995-1998 Cuoiopelli
1999-2002 Fucecchio
2003-2004 AS Sestese
2004-2005Pistoiese Primavera
2005-2006 Viareggio
2007 Poggibonsi
2011-2012 Pisa Berretti
2015-2017 Cuoiopelli
2018Montecatini
2018-Gozzano Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carlo Caramelli (Santa Croce sull'Arno, 18 giugno 1963) è un ex calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo difensore.

Dal luglio 2018 è viceallenatore del Gozzano[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli esordi nel Campionato Interregionale con la Cuoiopelli, si trasferisce al Catanzaro con cui vince il campionato di Serie C1 1986-1987 con 3 reti e disputa le due stagioni successive tra i cadetti, totalizzando 50 presenze.

Nel 1989-1990 vince il Campionato Interregionale con il Viareggio ed in seguito passa alla Ternana, dove al secondo campionato, culminato da alcune marcature importanti, ottiene una promozione in Serie B e l'anno successivo l'immediata retrocessione in C1, per il fallimento societario, della squadra rosso verde, disputando altre 5 gare nella serie cadetta.

Chiude la carriera da professionista nel 1994 con il Ponsacco.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha allenato la Cuoiopelli fra il 1995 e il 1998.

In seguito ha allenato il Fucecchio[2] tra il 1999 e il 2002.

Ha guidato il Viareggio alla vittoria del campionato di Eccellenza Toscana 2005-2006 e della Coppa Italia Dilettanti 2005-2006.

Ha poi allenato il Poggibonsi per alcuni mesi all'inizio della Serie C2 2007-2008[3] prima di essere esonerato nel novembre 2007[4].

Nella stagione 2011-2012 è stato l'allenatore della formazione Berretti del Pisa[5].

Nella stagione 2015-2016 torna ad allenare la Cuoiopelli nel campionato di Eccellenza Toscana, rimanendovi per due stagioni.

Il 6 febbraio 2018 si lega al Valdinievole Montecatini in Serie D, rimanendo in carica poco più di tre settimane: rassegna infatti le dimissioni il 1º marzo seguente.

Il 2 luglio seguente torna ufficialmente ad allenare nel professionismo, diventando vice-allenatore del Gozzano in Serie C, affiancando Antonio Soda[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro: 1986-1987
Ternana: 1991-1992
Viareggio: 1989-1990

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Viareggio: 2005-2006
Viareggio: 2005-2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco illustrato del Calcio, 1989ª ed., Modena, Edizioni Panini, p. 32.
  • Arrigo Beltrami (a cura di), Almanacco illustrato del Calcio, 1990ª ed., Modena, Edizioni Panini, p. 263.