Juventus Football Club 1954-1955

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Juventus Football Club.

Juventus Football Club
Stagione 1954-1955
Allenatore Italia Aldo Olivieri
Presidente Italia Giovanni Agnelli, poi
Italia Enrico Craveri,
Italia Luigi Cravetto e
Italia Marcello Giustiniani[1]
Serie A 7º posto
Maggiori presenze Campionato: Præst (34)
Miglior marcatore Campionato: Bronée (11)
Stadio Comunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Juventus Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1954-1955.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Juventus nel campionato di Serie A 1954-1955 si classifica al settimo posto.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Giovanni Agnelli (fino al 18 settembre 1954); Craveri - N. Cravetto - Giustiniani (facenti funzioni; dal 18 settembre 1954 al 6 luglio 1955); Umberto Agnelli - N. Cravetto - Giustiniani (facenti funzioni; dal 6 luglio 1955)

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Elio Angelini
Italia P Giovanni Viola
Italia D Giuseppe Corradi
Italia D Bruno Garzena
Italia D Sergio Manente
Italia D Alfredo Travia
Italia C Umberto Colombo
Italia C Rino Ferrario
Italia C Aredio Gimona
N. Ruolo Giocatore
Italia C Antonio Montico
Italia C Guglielmo Oppezzo
Italia C Giorgio Turchi
Italia A Giampiero Boniperti (capitano)
Danimarca A Helge Bronée
Italia A Ettore Mannucci
Italia A Ermes Muccinelli
Danimarca A Karl Åge Præst
Italia A Gino Raffin

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Helge Bronée Roma definitivo
C Umberto Colombo Monza definitivo
D Bruno Garzena Alessandria definitivo
A Ettore Mannucci Pro Patria definitivo
C Giorgio Turchi Bologna definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Alberto Bertuccelli Roma definitivo
A Guido Del Grosso Monza prestito
C Flavio Emoli Genoa prestito
A John Hansen Lazio definitivo
A Guido Macor Monza prestito
C Carlo Parola Lazio definitivo
C Umberto Pinardi Udinese definitivo
A Eduardo Ricagni Milan definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1954-1955.

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
19 settembre 1954
1ª giornata
Pro Patria 1 – 2
referto
Juventus Comunale
Arbitro Bernardi

Torino
26 settembre 1954
2ª giornata
Juventus 4 – 2
referto
Lazio Comunale
Arbitro Agnolin

Novara
3 ottobre 1954
3ª giornata
Novara 2 – 2
referto
Juventus Comunale di via Alcarotti
Arbitro Orlandini

Torino
10 ottobre 1954
4ª giornata
Juventus 1 – 2
referto
Triestina Comunale
Arbitro Canepa

Firenze
17 ottobre 1954
5ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Juventus Comunale
Arbitro Orlandini

Torino
24 ottobre 1954
6ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Catania Comunale
Arbitro Grandville

Torino
31 ottobre 1954
7ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Napoli Comunale
Arbitro Jonni

Roma
7 novembre 1954
8ª giornata
Roma 1 – 1
referto
Juventus Stadio dei Centomila
Arbitro Bernardi

Torino
14 novembre 1954
9ª giornata
Juventus 3 – 0
referto
Torino Comunale
Arbitro Agnolin

Udine
21 novembre 1954
10ª giornata
Udinese 0 – 1
referto
Juventus Stadio Moretti
Arbitro Orlandini

Milano
12 dicembre 1954
11ª giornata
Inter 1 – 2
referto
Juventus San Siro
Arbitro Jonni

Torino
19 dicembre 1954
12ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Genoa Comunale
Arbitro Bellè

Ferrara
26 dicembre 1954
13ª giornata
SPAL 0 – 0
referto
Juventus Comunale
Arbitro Jonni

Torino
2 gennaio 1955
14ª giornata
Juventus 3 – 4
referto
Milan Comunale
Arbitro Orlandini

Bologna
6 gennaio 1955
15ª giornata
Bologna 2 – 1
referto
Juventus Comunale
Arbitro Piemonte

Torino
23 gennaio 1955
16ª giornata
Juventus 0 – 0
referto
Atalanta Comunale
Arbitro Corallo

Genova
30 gennaio 1955
17ª giornata
Sampdoria 5 – 1
referto
Juventus Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Agnolin

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
6 febbraio 1955
18ª giornata
Juventus 4 – 2
referto
Pro Patria Comunale
Arbitro Marchese

Roma
13 febbraio 1955
19ª giornata
Lazio 2 – 1
referto
Juventus Stadio dei Centomila
Arbitro Campanati

Novara
20 febbraio 1955
20ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Novara Comunale
Arbitro Bernardi

Trieste
27 febbraio 1955
21ª giornata
Triestina 4 – 2
referto
Juventus Comunale di Valmaura
Arbitro Valsecchi

Torino
6 marzo 1955
22ª giornata
Juventus 4 – 1
referto
Fiorentina Comunale
Arbitro Orlandini

Catania
13 marzo 1955
23ª giornata
Catania 2 – 2
referto
Juventus Cibali
Arbitro Moriconi

Napoli
20 marzo 1955
24ª giornata
Napoli 1 – 1
referto
Juventus Stadio della Liberazione
Arbitro Bernardi

Torino
3 aprile 1955
25ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Roma Comunale
Arbitro Agnolin

Torino
10 aprile 1955
26ª giornata
Torino 2 – 2
referto
Juventus Stadio Filadelfia
Arbitro Bernardi

Torino
17 aprile 1955
27ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Udinese Comunale
Arbitro Jonni

Torino
24 aprile 1955
28ª giornata
Juventus 3 – 2
referto
Inter Comunale
Arbitro Bellè

Genova
1º maggio 1955
29ª giornata
Genoa 2 – 0
referto
Juventus Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Marchetti

Torino
8 maggio 1955
30ª giornata
Juventus 3 – 1
referto
SPAL Comunale
Arbitro Orlandini

Milano
15 maggio 1955
31ª giornata
Milan 3 – 1
referto
Juventus San Siro
Arbitro Maurelli

Torino
4 giugno 1955
32ª giornata
Juventus 5 – 1
referto
Bologna Comunale
Arbitro Marchetti

Bergamo
12 giugno 1955
33ª giornata
Atalanta 2 – 1
referto
Juventus Comunale
Arbitro Piemonte

Torino
19 giugno 1955
34ª giornata
Juventus 2 – 2
referto
Sampdoria Comunale
Arbitro Guarnaschelli

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 37 17 9 6 2 40 23 17 3 7 7 20 30 34 12 13 9 60 53 +7

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C
Risultato V V N P N N N N V V V V N P P N P V P V P V N N N N N V P V P V P N
Posizione 1 1 2 5 6 5 5 5 3 2 2 2 2 2 4 5 5 5 5 5 6 5 5 6 6 6 5 5 6 5 7 7 7 7

Fonte: Campionato 1954-1955 – Andamento, media punti ed altre statistiche, juworld.net.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Angelini, E. E. Angelini 3 -4 0 0
Boniperti, G. G. Boniperti 27 9 0 1
Bronée, H. H. Bronée 29 11 0 0
Colombo, U. U. Colombo 19 5 0 0
Corradi, G. G. Corradi 14 0 0 0
Ferrario, R. R. Ferrario 33 1 0 0
Garzena, B. B. Garzena 7 0 0 0
Gimona, A. A. Gimona 22 1 0 0
Manente, S. S. Manente 28 10 (1[2]) 0 0
Mannucci, E. E. Mannucci 15 2 0 0
Montico, A. A. Montico 23 6 0 0
Muccinelli, E. E. Muccinelli 28 2 0 0
Oppezzo, G. G. Oppezzo 16 2 0 1
Præst, K. Å. K. Å. Præst 34 6 0 0
Raffin, G. G. Raffin 3 1 0 0
Travia, A. A. Travia 18 0 (1[2]) 0 0
Turchi, G. G. Turchi 24 0 0 0
Viola, G. G. Viola 31 -49 0 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comitato in funzione provvisoria.
  2. ^ a b 1 autorete.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]