Luigi Cravetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Cravetto (Verrès, 3 aprile 1911Torino, 25 giugno 2002) è stato un avvocato, imprenditore e dirigente sportivo italiano, che ricoprì la carica di presidente della Juventus.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Industriale nel campo siderurgico (era comproprietario delle Fonderie di Settimo Torinese), era entrato nel consiglio di amministrazione della Juventus sotto la presidenza di Gianni Agnelli. Alle dimissioni di questo nel settembre 1954 assunse la carica di reggente in triumviro insieme a Enrico Craveri e Marcello Giustiniani per circa un anno, quando si insediò alla presidenza Umberto Agnelli.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Tavella, Dizionario della grande Juventus, Newton & Compton Editore, 2007 (edizione aggiornata)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]