Juventus Football Club 1998-1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Juventus Football Club.

Juventus Football Club
Stagione 1998-1999
Allenatore Italia Marcello Lippi
Italia Carlo Ancelotti[1]
Presidente Italia Vittorio Caissotti di Chiusano
Serie A 7º posto[2]
Coppa Italia Quarti di finale
Champions League Semifinali
Supercoppa italiana Finalista
Maggiori presenze Campionato: Di Livio (33)
Totale: Di Livio (48)
Miglior marcatore Campionato: Inzaghi (13)
Totale: Inzaghi (20)
Stadio Delle Alpi
Media spettatori 47 164¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 31 maggio 1999

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Juventus Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1998-1999.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Forte dei risultati conseguiti nell'ultimo biennio - ovvero i due scudetti e il raggiungimento di altrettante finali di Champions League che confermarono i bianconeri come la migliore squadra d'Italia e uno dei top club nel panorama continentale - la Juventus fu, anche per la stagione 1998-99, accreditata dei favori del pronostico. Per quanto concerne la rosa, la compagine sabauda mantenne pressoché inalterato il proprio organico rispetto all'annata trascorsa: l'unico movimento di rilievo riguardò l'acquisto del croato Tudor, messosi in luce con la propria squadra ai Mondiali francesi. A sorpresa, la Vecchia Signora si lasciò sfuggire il primo trofeo che la stagione 1998-99 metteva in palio: la Supercoppa nazionale, persa nel recupero contro la Lazio.[3]

Privata del suo capitano Del Piero per un infortunio subìto in novembre[4] la Juventus inanellò una serie di sconfitte, ben 3, nei successivi 5 turni di campionato.[5][6] Superò invece, senza brillare, la fase a gironi di Champions League: l'unica vittoria del raggruppamento preliminare venne ottenuta all'ultima giornata, dopo 5 pareggi in altrettante sfide.[7] Nel febbraio 1999, dopo aver perso in rimonta (2-4) contro il Parma,[8] Marcello Lippi rassegnò le proprie dimissioni:[9] il viareggino fu sostituito da Carlo Ancelotti, vittorioso nel suo debutto a Piacenza.[10] I bianconeri accedettero ai quarti della massima competizione continentale,[11] per venire sconfitti dal Manchester United: i Red Devils prevalsero con un risultato totale di 4-3, pareggiando 1-1 l'andata e vincendo 3-2 il ritorno.[12] Giunta al settimo posto in campionato, la Juventus perse contro l'Udinese lo spareggio di qualificazione per la Coppa UEFA.[13] Partecipò così alla Coppa Intertoto, da disputarsi in estate.[14]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1998-1999 fu Kappa, mentre lo sponsor ufficiale fu D+ per il campionato e TELE+ per le partite internazionali.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Angelo Peruzzi
2 Italia D Ciro Ferrara
3 Serbia e Montenegro D Zoran Mirković
4 Uruguay D Paolo Montero
5 Italia C Fabio Pecchia[15]
6 Portogallo D Dimas Teixeira[15]
6 Francia A Thierry Henry[16]
7 Italia C Angelo Di Livio
8 Italia C Antonio Conte (capitano)
9 Italia A Filippo Inzaghi
10 Italia A Alessandro Del Piero (vicecapitano)
11 Uruguay A Daniel Fonseca
12 Italia P Michelangelo Rampulla
13 Italia D Mark Iuliano
14 Francia C Didier Deschamps
N. Ruolo Giocatore
15 Italia D Alessandro Birindelli
16 Italia A Nicola Amoruso
17 Italia D Gianluca Pessotto
18 Francia C Jocelyn Blanchard
19 Croazia D Igor Tudor
20 Italia C Alessio Tacchinardi
21 Francia C Zinédine Zidane
22 Italia P Morgan De Sanctis
23 Italia C Simone Perrotta
24 Uruguay A Marcelo Zalayeta[15]
25 Italia D Massimo Paci
26 Paesi Bassi C Edgar Davids
27 Italia D Massimiliano Marchio[17]
29 Italia C Marco Rigoni[17]
34 Argentina A Juan Esnáider[16]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Zoran Mirković Atalanta definitivo
D Igor Tudor Hajduk Spalato definitivo
C Jocelyn Blanchard Metz definitivo
C Simone Perrotta Reggina definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Salvatore Aronica Reggina definitivo
D César Pellegrín Ternana definitivo
D Moreno Torricelli Fiorentina definitivo
C Raffaele Ametrano Genoa prestito

Durante la stagione[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Juan Esnáider Espanyol definitivo
A Thierry Henry Monaco definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Dimas Teixeira Fenerbahçe definitivo
C Fabio Pecchia Sampdoria prestito
A Marcelo Zalayeta Empoli prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1998-1999.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Perugia
13 settembre 1998, ore 16:00
1ª giornata
Perugia 3 – 4
referto
Juventus Stadio Renato Curi
Arbitro Tombolini (Ancona)

Torino
20 settembre 1998, ore 16:00
2ª giornata
Juventus 1 – 0
referto
Cagliari Stadio delle Alpi
Arbitro Messina (Bergamo)

Parma
26 settembre 1998, ore 20:30
3ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Juventus Stadio Ennio Tardini
Arbitro Bolognino (Milano)

Torino
4 ottobre 1998, ore 15:30
4ª giornata
Juventus 1 – 0
referto
Piacenza Stadio delle Alpi
Arbitro Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Vicenza
18 ottobre 1998, ore 15:30
5ª giornata
Vicenza 1 – 1
referto
Juventus Stadio Romeo Menti
Arbitro Racalbuto (Gallarate)

Torino
25 ottobre 1998, ore 20:30
6ª giornata
Juventus 1 – 0
referto
Inter Stadio delle Alpi
Arbitro Messina (Bergamo)

Torino
1º novembre 1998, ore 14:30
7ª giornata
Juventus 2 – 0
referto
Sampdoria Stadio delle Alpi
Arbitro Bolognino (Milano)

Udine
8 novembre 1998, ore 14:30
8ª giornata
Udinese 2 – 2
referto
Juventus Stadio Friuli
Arbitro Cesari (Genova)

Roma
15 novembre 1998, ore 14:30
9ª giornata
Roma 2 – 0
referto
Juventus Stadio Olimpico
Arbitro Braschi (Prato)

Torino
22 novembre 1998, ore 14:30
10ª giornata
Juventus 0 – 0
referto
Empoli Stadio delle Alpi
Arbitro Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Bologna
29 novembre 1998, ore 14:30
11ª giornata
Bologna 3 – 0
referto
Juventus Stadio Renato Dall'Ara
Arbitro Cesari (Genova)

Torino
6 dicembre 1998, ore 14:30
12ª giornata
Juventus 0 – 1
referto
Lazio Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Firenze
13 dicembre 1998, ore 20:30
13ª giornata
Fiorentina 1 – 0
referto
Juventus Stadio Artemio Franchi
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Torino
20 dicembre 1998, ore 14:30
14ª giornata
Juventus 3 – 0
referto
Salernitana Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Milano
6 gennaio 1999, ore 20:30
15ª giornata
Milan 1 – 1
referto
Juventus Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Bettin (Padova)

Torino
10 gennaio 1999, ore 14:30
16ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Bari Stadio delle Alpi
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Venezia
17 gennaio 1999, ore 14:30
17ª giornata
Venezia 1 – 1
referto
Juventus Stadio Pierluigi Penzo
Arbitro De Santis (Tivoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
24 gennaio 1999, ore 14:30
18ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Perugia Stadio delle Alpi
Arbitro Bolognino (Milano)

Cagliari
31 gennaio 1999, ore 14:30
19ª giornata
Cagliari 1 – 0
referto
Juventus Stadio Sant'Elia
Arbitro Ceccarini (Livorno)

Torino
7 febbraio 1999, ore 20:30
20ª giornata
Juventus 2 – 4
referto
Parma Stadio delle Alpi
Arbitro Boggi (Salerno)

Piacenza
14 febbraio 1999, ore 15:00
21ª giornata
Piacenza 0 – 2
referto
Juventus Stadio Leonardo Garilli
Arbitro Messina (Bergamo)

Torino
21 febbraio 1999, ore 15:00
22ª giornata
Juventus 2 – 0
referto
Vicenza Stadio delle Alpi
Arbitro Ceccarini (Livorno)

Milano
27 febbraio 1999, ore 20:30
23ª giornata
Inter 0 – 0
referto
Juventus Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Tombolini (Ancona)

Genova
7 marzo 1999, ore 20:30
24ª giornata
Sampdoria 1 – 2
referto
Juventus Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Torino
13 marzo 1999, ore 15:00
25ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Udinese Stadio delle Alpi
Arbitro Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Torino
21 marzo 1999, ore 15:00
26ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Roma Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Empoli
3 aprile 1999, ore 16:00
27ª giornata
Empoli 1 – 0
referto
Juventus Stadio Carlo Castellani
Arbitro Bazzoli (Merano)

Torino
11 aprile 1999, ore 16:00
28ª giornata
Juventus 2 – 2
referto
Bologna Stadio delle Alpi
Arbitro Bolognino (Milano)

Roma
17 aprile 1999, ore 16:00
29ª giornata
Lazio 1 – 3
referto
Juventus Stadio Olimpico
Arbitro Bazzoli (Merano)

Torino
25 aprile 1999, ore 16:00
30ª giornata
Juventus 2 – 1
referto
Fiorentina Stadio delle Alpi
Arbitro Treossi (Forlì)

Salerno
2 maggio 1999, ore 16:00
31ª giornata
Salernitana 1 – 0
referto
Juventus Stadio Arechi
Arbitro Borriello (Mantova)

Torino
9 maggio 1999, ore 16:00
32ª giornata
Juventus 0 – 2
referto
Milan Stadio delle Alpi
Arbitro Cesari (Genova)

Bari
16 maggio 1999, ore 16:30
33ª giornata
Bari 0 – 1
referto
Juventus Stadio San Nicola
Arbitro Boggi (Salerno)

Torino
23 maggio 1999, ore 16:30
34ª giornata
Juventus 3 – 2
referto
Venezia Stadio delle Alpi
Arbitro Borriello (Mantova)

Spareggio[modifica | modifica wikitesto]

Udine
28 maggio 1999, ore 20:45
Udinese 0 – 0 Juventus Stadio Friuli
Arbitro Cesari (Genova)

Torino
31 maggio 1999, ore 20:45
Juventus 1 – 1 Udinese Stadio delle Alpi
Arbitro Braschi (Prato)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1998-1999.
Ravenna
9 settembre 1998, ore 20:45
Secondo turno eliminatorio - Andata
Ravenna 0 – 2 Juventus Stadio Bruno Benelli
Arbitro Borriello (Mantova)

Torino
23 settembre 1998, ore 18:00
Secondo turno eliminatorio - Ritorno
Juventus 4 – 0 Ravenna Stadio delle Alpi
Arbitro Nucini (Bergamo)

Torino
27 ottobre 1998, ore 20:30
Terzo turno eliminatorio - Andata
Juventus 1 – 1 Venezia Stadio delle Alpi
Arbitro Cesari (Genova)

Venezia
11 novembre 1998, ore 20:30
Terzo turno eliminatorio - Ritorno
Venezia 2 – 2
(d.t.s.)
Juventus Stadio Pierluigi Penzo
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Torino
13 gennaio 1999, ore 20:45
Quarti di finale - Andata
Juventus 1 – 2 Bologna Stadio delle Alpi
Arbitro Messina (Bergamo)

Bologna
27 gennaio 1999, ore 20:45
Quarti di finale - Ritorno
Bologna 0 – 1 Juventus Stadio Renato Dall'Ara
Arbitro Racalbuto (Gallarate)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 1998-1999.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Torino
16 settembre 1998, ore 20:45
Girone B, 1ª giornata
Juventus 2 – 2 Galatasaray Stadio delle Alpi
Arbitro Germania Merk

Trondheim
30 settembre 1998, ore 20:45
Girone B, 2ª giornata
Rosenborg 1 – 1 Juventus Lerkendal Stadion
Arbitro Belgio Ancion

Bilbao
21 ottobre 1998, ore 20:45
Girone B, 3ª giornata
Athletic Bilbao 0 – 0 Juventus Stadio San Mamés
Arbitro Danimarca Nielsen

Torino
4 novembre 1998, ore 20:45
Girone B, 4ª giornata
Juventus 1 – 1 Athletic Bilbao Stadio delle Alpi
Arbitro Scozia Dallas

Istanbul
2 dicembre 1998, ore 20:45
Girone B, 5ª giornata
Galatasaray 1 – 1 Juventus Stadio Ali Sami Yen
Arbitro Francia Veissière

Torino
9 dicembre 1998, ore 20:45
Girone B, 6ª giornata
Juventus 2 – 0 Rosenborg Stadio delle Alpi
Arbitro Paesi Bassi van der Ende

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Torino
3 marzo 1999, ore 20:45
Quarti di finale - Andata
Juventus 2 – 1 Olympiakos Stadio delle Alpi
Arbitro Spagna García-Aranda

Atene
17 marzo 1999, ore 20:45
Quarti di finale - Ritorno
Olympiakos 1 – 1 Juventus Stadio Karaiskákis
Arbitro Germania Merk

Manchester
7 aprile 1999, ore 20:45
Semifinali - Andata
Manchester Utd 1 – 1 Juventus Old Trafford
Arbitro Spagna Díaz Vega

Torino
21 aprile 1999, ore 20:45
Semifinali - Ritorno
Juventus 2 – 3 Manchester Utd Stadio delle Alpi
Arbitro Svizzera Meier

Supercoppa italiana[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa italiana 1998.
Torino
29 agosto 1998, ore 20:30
Juventus 1 – 2 Lazio Stadio delle Alpi
Arbitro Bettin (Padova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A[19][20] Coppa Italia[18] UEFA Champions League[21] Supercoppa italiana[22] Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Peruzzi, A. A. Peruzzi 25 -28 1 0 0 0 0 0 8 -6 0 0 1 -2 0 0 34 -36 1 0
Ferrara, C. C. Ferrara 18+1 3 0+1 0 2 1 1 0 3 0 0 0 0 0 0 0 24 4 2 0
Mirković, Z. Z. Mirković 19+1 0 5+1 2[23] 5 0 0 0 4 1 0 0 0 0 0 0 29 1 6 2
Montero, P. P. Montero 22+1 0 7 3[23] 2 0 1 0 9 0 0 0 0 0 0 0 34 0 8 3
Pecchia, F. F. Pecchia 0 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0
Teixeira, D. D. Teixeira 1 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 4 0 0 0
Henry, T. T. Henry 16+2 3 2 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 19 3 2 0
Di Livio, A. A. Di Livio 33+2 1 3 0 4 1 0 0 8 0 0 0 1 0 0 0 48 2 3 0
Conte, A. A. Conte 29+1 4 7+1 0 2 0 0 0 6 3 0 0 0 0 0 0 38 7 8 0
Inzaghi, F. F. Inzaghi 28+2 13+1 2 0 1 0 0 0 10 6 0 0 1 0 1 1[23] 42 20 3 1
Del Piero, A. A. Del Piero 8 2 0 0 1 0 0 0 4 0 0 0 1 1 0 0 14 3 0 0
Fonseca, D. D. Fonseca 25 6 1 0 5 4 0 0 4 0 0 0 1 0 0 0 35 10 1 0
Rampulla, M. M. Rampulla 7+2 -6+-1 0 1 5 -5 1 0 4 -5 0 0 0 0 0 0 18 -17 1 1
Iuliano, M. M. Iuliano 20+1 1 4 1[23] 4 0 0 0 8 0 0 0 1 0 0 0 34 1 4 1
Deschamps, D. D. Deschamps 29 0 9 0 1 0 1 0 9 0 0 0 1 0 0 0 40 0 10 0
Birindelli, A. A. Birindelli 24+1 1 2 1[23] 2 0 1 0 8 1 0 0 1 0 0 0 36 2 3 1
Amoruso, N. N. Amoruso 20 3 2 0 3 1 0 0 5 2 0 0 0 0 0 0 28 6 2 0
Pessotto, G. G. Pessotto 19+2 1 1 0 5 0 0 0 8 0 0 0 1 0 0 0 35 1 1 0
Blanchard, J. J. Blanchard 12 0 0 0 6 0 0 0 3 0 0 0 0 0 0 0 21 0 0 0
Tudor, I. I. Tudor 23+2 1 7 0 4 0 1 0 6 0 0 0 1 0 0 0 36 1 8 0
Tacchinardi, A. A. Tacchinardi 23+2 1 3+1 1[23] 4 0 1 0 8 0 0 0 1 0 1 0 38 1 6 1
Zidane, Z. Z. Zidane 25 2 3 1 4 0 0 0 10 0 0 0 1 0 0 0 40 2 3 1
De Sanctis, M. M. De Sanctis 3 -2 0 0 1 -0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 4 -2 0 0
Perrotta, S. S. Perrotta 5+2 0 0 0 6 1 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 14 1 0 0
Zalayeta, M. M. Zalayeta 1 0 0 0 1 2 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 3 2 0 0
Paci, M. M. Paci 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Davids, E. E. Davids 27+2 2 10 1[23] 4 1 1 1[23] 9 0 0 0 1 0 0 0 43 3 11 2
Marchio, M. M. Marchio 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Rigoni, M. M. Rigoni 1 0 0 0 5 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 6 0 1 0
Esnáider, J. J. Esnáider 10 0 1 0 1 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 12 0 1 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subentrato dalla 21ª giornata.
  2. ^ Dopo lo spareggio con l'Udinese per la Coppa UEFA.
  3. ^ Maurizio Crosetti, Nedved-Conceiçào, è subito festa, in la Repubblica, 30 agosto 1998, p. 39.
  4. ^ Gianni Merlo, Del Piero a Vail, mercoledì l'intervento Il chirurgo: "Tornerà quello di prima", in La Gazzetta dello Sport, 23 novembre 1998.
  5. ^ Andrea Sorrentino, La rivincita di Sensi: Grazie a tutti, in la Repubblica, 16 novembre 1998, pp. 1-4.
  6. ^ Giulio Nascimbeni, Mazzone, pochi capelli, poche teorie, molti gol, in La Gazzetta dello Sport, 30 novembre 1998.
  7. ^ Maurizio Crosetti, Le sette vite della Juventus, in la Repubblica, 10 dicembre 1998, p. 50.
  8. ^ Juve titanic, www2.raisport.rai.it, 7 febbraio 1999.
  9. ^ Juve choc, Lippi si dimette, repubblica.it, 8 febbraio 1999.
  10. ^ Maurizio Crosetti, Ancelotti, bella partenza, in la Repubblica, 15 febbraio 1999, p. 42.
  11. ^ Gianni Mura, Juve in semifinale, Inter fuori, in la Repubblica, 18 marzo 1999, p. 1.
  12. ^ Maurizio Crosetti, Inzaghi illude la Juve è trionfo Manchester, in la Repubblica, 22 aprile 1999, p. 48.
  13. ^ Maurizio Crosetti, Juventus col rebus spareggio, in la Repubblica, 24 maggio 1999, p. 52.
  14. ^ Salvatore Lo Presti, Intertoto: la Juve giocherà in casa a Cesena, in La Gazzetta dello Sport, 5 giugno 1999.
  15. ^ a b c Ceduto a stagione iniziata.
  16. ^ a b Acquistato durante la sessione invernale del calciomercato.
  17. ^ a b Aggregato alla prima squadra dalla formazione Primavera
  18. ^ Coppa Italia 1998/99, su myJuve.it.
  19. ^ Juventus - Formazioni Serie A 1998/1999, su calcio.com. URL consultato il 29 aprile 2015.
  20. ^ e spareggio Coppa Intertoto 1999: Juventus - Formazioni Serie A 1998/1999 UEFA-Cup, su calcio.com. URL consultato il 29 aprile 2015.
  21. ^ Juventus - Formazioni Champions League 1998/1999, su calcio.com. URL consultato il 29 aprile 2015.
  22. ^ Supercoppa italiana 1998, su myJuve.it. URL consultato il 29 aprile 2015.
  23. ^ a b c d e f g h Una per doppia ammonizione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]