Associazione Sportiva Roma 1998-1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Sportiva Roma.

Associazione Sportiva Roma
Stagione 1998-1999
Allenatore Rep. Ceca Zdeněk Zeman
Presidente Italia Franco Sensi
Serie A 5º posto
Coppa Italia Ottavi di finale
Coppa UEFA Quarti di finale
Scudetto Allievi Nazionali Vincitore
Scudetto Giovanissimi Nazionali Vincitore
Miglior marcatore Campionato: Delvecchio (18)
Media spettatori 54.309[1]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1998-1999 la squadra si classificò quinta in campionato. Quella fu l'ultima stagione di Zeman sulla panchina giallorossa: venne infatti sostituito, l'anno seguente, da Fabio Capello.

Proprio in questa stagione, precisamente il 31 ottobre 1998, Totti ereditò la fascia di capitano da Aldair.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Austria P Michael Konsel
2 Brasile D Cafu
3 Brasile D Antônio Carlos Zago
4 Italia C Luigi Di Biagio
5 Francia D Vincent Candela
6 Brasile D Aldair
7 Brasile A Paulo Sérgio
8 Russia C Dmitri Alenichev
9 Argentina A Gustavo Javier Bartelt
10 Italia A Francesco Totti
11 Italia C Eusebio Di Francesco
12 Italia P Antonio Chimenti
13 Italia D Fabio Petruzzi
14 Italia C Carmine Gautieri
15 Camerun D Pierre Nlend Wome
N. Ruolo Giocatore
16 Serbia e Montenegro C Ivan Tomić
17 Italia C Damiano Tommasi
18 Italia A Alessandro Frau
19 Italia D Marco Quadrini
20 Italia D Filippo Dal Moro [2]
21 Georgia D Omari Tetradze
22 Italia P Andrea Campagnolo
23 Italia C Daniele Conti
24 Italia A Marco Delvecchio
25 Italia C Daniele Bordacconi
27 Brasile A Fábio Júnior [3]
28 Italia D Maurizio Lanzaro
Italia D Cristian Servidei [2]
Italia P Giorgio Sterchele [2]
Italia C Francesco Statuto [4]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

I goleador giallorossi


Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1998-1999.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

12 settembre 1998
1ª giornata
Roma 3 – 1
referto
Salernitana

20 settembre 1998
2ª giornata
Empoli 0 – 0
referto
Roma

26 settembre 1998
3ª giornata
Roma 2 – 0
referto
Venezia

4 ottobre 1998
4ª giornata
Sampdoria 2 – 1
referto
Roma

17 ottobre 1998
5ª giornata
Roma 2 – 1
referto
Fiorentina

25 ottobre 1998
6ª giornata
Milan 3 – 2
referto
Roma

31 ottobre 1998
7ª giornata
Roma 4 – 0
referto
Udinese

8 novembre 1998
8ª giornata
Bologna 1 – 1
referto
Roma

15 novembre 1998
9ª giornata
Roma 2 – 0
referto
Juventus

21 novembre 1998
10ª giornata
Roma 1 – 1
referto
Bari

29 novembre 1998
11ª giornata
Lazio 3 – 3
referto
Roma

5 dicembre 1998
12ª giornata
Roma 5 – 1
referto
Perugia

13 dicembre 1998
13ª giornata
Parma 1 – 1
referto
Roma

20 dicembre 1998
14ª giornata
Inter 4 – 1
referto
Roma

6 gennaio 1999
15ª giornata
Roma 2 – 2
referto
Piacenza

10 gennaio 1999
16ª giornata
Cagliari 4 – 3
referto
Roma

17 gennaio 1999
17ª giornata
Roma 3 – 0
referto
Vicenza

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

24 gennaio 1999
18ª giornata
Salernitana 2 – 1
referto
Roma

31 gennaio 1999
19ª giornata
Roma 1 – 1
referto
Empoli

7 febbraio 1999
20ª giornata
Venezia 3 – 1
referto
Roma

14 febbraio 1999
21ª giornata
Roma 3 – 1
referto
Sampdoria

21 febbraio 1999
22ª giornata
Fiorentina 0 – 0
referto
Roma

27 febbraio 1999
23ª giornata
Roma 1 – 0
referto
Milan

7 marzo 1999
24ª giornata
Udinese 2 – 1
referto
Roma

13 marzo 1999
25ª giornata
Roma 3 – 1
referto
Bologna

21 marzo 1999
26ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Roma

3 aprile 1999
27ª giornata
Bari 1 – 4
referto
Roma

11 aprile 1999
28ª giornata
Roma 3 – 1
referto
Lazio

18 aprile 1999
29ª giornata
Perugia 3 – 2
referto
Roma

25 aprile 1999
30ª giornata
Roma 1 – 0
referto
Parma

3 maggio 1999
31ª giornata
Roma 4 – 5
referto
Inter

9 maggio 1999
32ª giornata
Piacenza 2 – 0
referto
Roma

16 maggio 1999
33ª giornata
Roma 3 – 1
referto
Cagliari

23 maggio 1999
34ª giornata
Vicenza 1 – 4
referto
Roma

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Media spettatori Serie A dal 98-99 al 2000-01, stadiapostcards.com.
  2. ^ a b c Ceduto alla Ternana durante la sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ Acquistato dal Cruzeiro durante la sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ Ceduto al Piacenza durante la sessione invernale di calciomercato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]