Robert Kovač

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robert Kovač
Robert Kovac.jpg
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 186 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2010
Carriera
Giovanili
????-1991 Rapide Wedding
1988-1991 Hertha Zehlendorf
Squadre di club1
1991-1995 Hertha Zehlendorf 112 (12)
1995-1996 Norimberga 33 (1)
1996-2001 Bayer Leverkusen 127 (1)
2001-2005 Bayern Monaco 94 (0)
2005-2007 Juventus 35 (1)
2007-2009 Borussia Dortmund 26 (0)
2009-2010 Dinamo Zagabria 26 (0)
Nazionale
1999-2009 Croazia Croazia 84 (0)
Carriera da allenatore
2013 Croazia Croazia U-21 Vice
2013-2015 Croazia Croazia Vice
2016-2018 Eintracht Francoforte Vice
2018-2019 Bayern Monaco Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 novembre 2019

Robert Kovač (IPA: [ˈrɔbɛrt ˈkɔʋatʃ]; Berlino Ovest, 6 aprile 1974) è un allenatore di calcio ed ex calciatore croato, di ruolo difensore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Kovač ha un fratello maggiore, Niko, ritiratosi dal calcio nel 2009, che è stato anch'egli giocatore della selezione croata.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia e trascorre larga parte della propria carriera di calciatore professionista in Germania, giocando con Hertha Zehlendorf, Norimberga, Bayer Leverkusen e Bayern Monaco. In Germania vince due titoli di Bundesliga, una coppa nazionale ed una Coppa di Lega. Con il Bayern Monaco conquista anche la Coppa Intercontinentale nel 2001.

Nel 2005 si trasferisce in Italia, alla Juventus. Segna la sua unica rete in bianconero in Juventus-Lecce 3-1 (27ª giornata del campionato di Serie A 2005-2006), firmando con un colpo di testa la rete del momentaneo 2-1.[1] Dopo la retrocessione della Juventus in Serie B decide di rimanere, ma la sua stagione è contrassegnata da numerosi infortuni che ne impediscono il regolare impiego. Tra i cadetti si rende comunque protagonista in negativo in un'occasione: la prima storica sconfitta della Juve in Serie B è arrivata a seguito di un suo autogol durante Mantova-Juventus (1-0) del 13 gennaio 2007 che pose fine all'imbattibilità dei bianconeri dopo 45 gare.[2]

Non rientrando più nei piani della società, nel giugno del 2007 è ingaggiato dal Borussia Dortmund e nel gennaio del 2009 torna in patria alla Dinamo Zagabria. Al termine della stagione, il 2 giugno, annuncia sul sito della squadra croata il ritiro dal calcio.[3].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Vanta 84 presenze con la Nazionale croata.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 gennaio 2013 viene nominato assistente di Niko Kovač alla guida della Nazionale croata di calcio Under-21. Segue il fratello anche nella Nazionale maggiore, all'Eintracht Francoforte e al Bayern Monaco.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 3 giugno 2010.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-1996 Germania Norimberga 2L 33 1 CG 4 0 - - - - 37 1
1996-1997 Germania Bayer Leverkusen BL 13 0 CG 0 0 - - - - 13 0
1997-1998 BL 25 0 CG+CdL 3+1 0 UCL 5 0 - - 34 0
1998-1999 BL 31 0 CG+CdL 2+2 0 CU 4 0 - - 39 0
1999-2000 BL 27 1 CG+CdL 0+2 0 UCL+CU 3+2 0 - - 34 1
2000-2001 BL 31 0 CG+CdL 3+1 1+0 UCL+CU 5+2 0+1 - - 42 2
Totale Bayer Leverkusen 127 1 14 1 21 1 - - 162 3
2001-2002 Germania Bayern Monaco BL 29 0 CG+CdL 3+0 0 UCL 13 0 SU+CInt 1+1 0 47 0
2002-2003 BL 24 0 CG+CdL 4+1 0 UCL 6 0 - - 35 0
2003-2004 BL 19 0 CG+CdL 2+0 0 UCL 7 0 - - 28 0
2004-2005 BL 22 0 CG+CdL 4+0 0 UCL 8 0 - - 34 0
Totale Bayern Monaco 94 0 14 0 34 0 2 0 144 0
2005-2006 Italia Juventus A 18 1 CI 1 0 UCL 4 0 SI 1 0 24 1
2006-2007 B 17 0 CI 2 0 - - - - 19 0
Totale Juventus 35 1 3 0 4 0 1 0 43 1
2007-2008 Germania Borussia Dortmund BL 22 0 CG 5 0 - - - - 27 0
2008-gen. 2009 BL 4 0 CG 2 0 CU 1 0 - - 7 0
Totale Borussia Dortmund 26 0 7 0 1 0 - - 34 0
gen.-giu. 2009 Croazia Dinamo Zagabria 1.HNL 12 0 CC 0 0 - - - - 12 0
2009-2010 1.HNL 14 0 CC 0 0 UEL 6 0 - - 20 0
Totale Dinamo Zagabria 26 0 0 0 6 0 - - 32 0
Totale carriera 341 3 42 1 66 1 3 0 452 5

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Croazia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-4-1999 Zagabria Croazia Croazia 0 – 0 Italia Italia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
5-5-1999 Siviglia Spagna Spagna 3 – 1 Croazia Croazia Amichevole -
18-8-1999 Belgrado Jugoslavia Jugoslavia 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2000 -
4-9-1999 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2000 -
9-10-1999 Zagabria Croazia Croazia 2 – 2 Jugoslavia Jugoslavia Qual. Euro 2000 - Uscita al 61’ 61’
29-3-2000 Zagabria Croazia Croazia 1 – 1 Germania Germania Amichevole - Ammonizione al 78’ 78’
26-4-2000 Vienna Austria Austria 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
28-5-2000 Zagabria Croazia Croazia 0 – 2 Francia Francia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
16-8-2000 Bratislava Slovacchia Slovacchia 1 – 1 Croazia Croazia Amichevole -
2-9-2000 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2002 - Ammonizione al 71’ 71’
11-10-2000 Zagabria Croazia Croazia 1 – 1 Scozia Scozia Qual. Mondiali 2002 -
28-2-2001 Fiume Croazia Croazia 1 – 0 Austria Austria Amichevole - Uscita al 46’ 46’
24-3-2001 Osijek Croazia Croazia 4 – 1 Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 2002 - Uscita al 77’ 77’
2-6-2001 Varaždin Croazia Croazia 4 – 0 San Marino San Marino Qual. Mondiali 2002 - Ammonizione al 31’ 31’
15-8-2001 Dublino Irlanda Irlanda 2 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
1-9-2001 Glasgow Scozia Scozia 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2002 -
6-10-2001 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2002 -
13-2-2002 Fiume Croazia Croazia 0 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole -
17-4-2002 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
3-6-2002 Niigata Croazia Croazia 0 – 1 Messico Messico Mondiali 2002 - 1º turno -
8-6-2002 Kashima Italia Italia 1 – 2 Croazia Croazia Mondiali 2002 - 1º turno - Ammonizione al 39’ 39’
13-6-2002 Yokohama Ecuador Ecuador 1 – 0 Croazia Croazia Mondiali 2002 - 1º turno -
21-8-2002 Varaždin Croazia Croazia 1 – 1 Galles Galles Amichevole - Uscita al 61’ 61’
12-10-2002 Sofia Bulgaria Bulgaria 2 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 -
12-2-2003 Spalato Croazia Croazia 0 – 0 Polonia Polonia Amichevole -
29-3-2003 Zagabria Croazia Croazia 4 – 0 Belgio Belgio Qual. Euro 2004 -
2-4-2003 Varaždin Croazia Croazia 2 – 0 Andorra Andorra Qual. Euro 2004 -
30-4-2003 Solna Svezia Svezia 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
20-8-2003 Ipswich Inghilterra Inghilterra 3 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Ammonizione al 63’ 63’
6-9-2003 Andorra la Vella Andorra Andorra 0 – 3 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 - Ammonizione al 78’ 78’
10-9-2003 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 -
11-10-2003 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Bulgaria Bulgaria Qual. Euro 2004 - Ammonizione al 41’ 41’
19-11-2003 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2004 -
18-2-2004 Spalato Croazia Croazia 1 – 2 Germania Germania Amichevole - Uscita al 46’ 46’
29-5-2004 Fiume Croazia Croazia 1 – 0 Slovacchia Slovacchia Amichevole - Uscita al 52’ 52’
5-6-2004 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
13-6-2004 Leiria Svizzera Svizzera 0 – 0 Croazia Croazia Euro 2004 - 1º turno -
17-6-2004 Leiria Croazia Croazia 2 – 2 Francia Francia Euro 2004 - 1º turno - Ammonizione al 64’ 64’
21-6-2004 Lisbona Croazia Croazia 2 – 4 Inghilterra Inghilterra Euro 2004 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
18-8-2004 Varaždin Croazia Croazia 1 – 0 Israele Israele Amichevole - Uscita al 46’ 46’
4-9-2004 Reykjavík Croazia Croazia 3 – 0 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2006 -
8-9-2004 Göteborg Svezia Svezia 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 33’ 33’
9-10-2004 Zagabria Croazia Croazia 2 – 2 Bulgaria Bulgaria Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 74’ 74’ Uscita al 77’ 77’
16-11-2004 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Croazia Croazia Amichevole -
9-2-2005 Gerusalemme Israele Israele 3 – 3 Croazia Croazia Amichevole -
30-3-2005 Zagabria Croazia Croazia 3 – 0 Malta Malta Qual. Mondiali 2006 - Uscita al 46’ 46’
4-6-2005 Sofia Bulgaria Bulgaria 1 – 3 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 42’ 42’
17-8-2005 Spalato Croazia Croazia 1 – 1 Brasile Brasile Amichevole -
3-9-2005 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 3 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2006 - Ammonizione al 52’ 52’
8-10-2005 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2006 -
12-10-2005 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2006 -
12-11-2005 Coimbra Portogallo Portogallo 2 – 0 Croazia Croazia Amichevole - Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 46’ 46’
23-5-2006 Vienna Austria Austria 1 – 4 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 61’ 61’
28-5-2006 Osijek Croazia Croazia 2 – 2 Iran Iran Amichevole -
3-6-2006 Wolfsburg Croazia Croazia 0 – 1 Polonia Polonia Amichevole - cap.
7-6-2006 Lancy Croazia Croazia 1 – 2 Spagna Spagna Amichevole - Uscita al 46’ 46’
13-6-2006 Berlino Brasile Brasile 1 – 0 Croazia Croazia Mondiali 2006 - 1º turno - Ammonizione al 67’ 67’
18-6-2006 Norimberga Giappone Giappone 0 – 0 Croazia Croazia Mondiali 2006 - 1º turno - Ammonizione al 32’ 32’
6-9-2006 Mosca Russia Russia 0 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2008 -
7-10-2006 Zagabria Croazia Croazia 7 – 0 Andorra Andorra Qual. Euro 2008 -
11-10-2006 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2008 -
15-11-2006 Tel Aviv Israele Israele 3 – 4 Croazia Croazia Qual. Euro 2008 -
2-6-2007 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Croazia Croazia Qual. Euro 2008 -
6-6-2007 Zagabria Croazia Croazia 0 – 0 Russia Russia Qual. Euro 2008 -
22-8-2007 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 3 – 5 Croazia Croazia Amichevole -
8-9-2007 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2008 -
12-9-2007 Andorra la Vella Andorra Andorra 0 – 6 Croazia Croazia Qual. Euro 2008 - cap.
13-10-2007 Zagabria Croazia Croazia 1 – 0 Israele Israele Qual. Euro 2008 - cap.
17-11-2007 Skopje Macedonia Macedonia 2 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2008 -
21-11-2007 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 3 Croazia Croazia Qual. Euro 2008 - Ammonizione al 32’ 32’
6-2-2008 Spalato Croazia Croazia 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole - Ammonizione al 54’ 54’ Uscita al 70’ 70’
26-3-2008 Glasgow Scozia Scozia 1 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Ammonizione al 57’ 57’ Uscita al 73’ 73’
24-5-2008 Fiume Croazia Croazia 1 – 0 Moldavia Moldavia Amichevole - Ammonizione al 37’ 37’ Uscita al 46’ 46’
31-5-2008 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 62’ 62’
8-6-2008 Vienna Austria Austria 0 – 1 Croazia Croazia Euro 2008 - 1º turno - Ammonizione al 51’ 51’
12-6-2008 Klagenfurt am Wörthersee Croazia Croazia 2 – 1 Germania Germania Euro 2008 - 1º turno -
20-6-2008 Vienna Croazia Croazia 1 – 1 dts
(1 – 3 dcr)
Turchia Turchia Euro 2008 - Quarti di finale -
20-8-2008 Maribor Slovenia Slovenia 2 – 3 Croazia Croazia Amichevole -
6-9-2008 Zagabria Croazia Croazia 3 – 0 Kazakistan Kazakistan Qual. Mondiali 2010 - Ammonizione al 77’ 77’
10-9-2008 Zagabria Croazia Croazia 1 – 4 Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2010 - Red card.svg 52’
11-2-2009 Bucarest Romania Romania 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
6-6-2009 Zagabria Croazia Croazia 2 – 2 Ucraina Ucraina Qual. Mondiali 2010 - cap.
8-10-2009 Fiume Croazia Croazia 3 – 2 Qatar Qatar Amichevole - cap.
14-10-2009 Astana Kazakistan Kazakistan 1 – 2 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2010 - cap.
Totale Presenze 84 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2002-2003, 2004-2005
Bayern Monaco: 2002-2003, 2004-2005
Bayern Monaco: 2004
Juventus: 2006-2007
Dinamo Zagabria: 2009-2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bayern Monaco: 2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Juventus blinda il primato, su www.gazzetta.it. URL consultato il 10 novembre 2019.
  2. ^ G. Nigro, Dalla "miglior scelta" di Vogel all'amaro record di Kovac: i peggiori flop del mercato 2005-'06, in La Gazzetta dello Sport, 26 luglio 2019. URL consultato il 28 luglio 2019.
  3. ^ (DE) Kroate Robert Kovac beendete seine Karriere, Kleine Zeitung, 2 giugno 2010. URL consultato il 19 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]