Paolo Bianco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paolo Bianco
PaoloBiancoSr.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 2015 - giocatore
Carriera
Giovanili
19??Foggia
Squadre di club1
1994-1999Foggia98 (1)
1999-2004Treviso148 (8)
2004-2006Catania72 (0)
2006-2009Cagliari91 (4)
2009-2010Atalanta21 (0)
2010-2015Sassuolo95 (0)
Nazionale
1998Italia Italia U-211 (0)
Carriera da allenatore
2015-2017SassuoloPrimavera (vice)
2017-2018Siracusa
2018Sicula Leonzio
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 dicembre 2018

Paolo Bianco (Foggia, 20 agosto 1977) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto a Ordona, entra a far parte del settore giovanile dei rossoneri dove esordisce in campionato e diventa pilastro della difesa foggiana in coppia con Oshadogan. Nel Foggia gioca per quattro stagioni prima di passare al Treviso dove resta per cinque anni, diventando il capitano della squadra.[senza fonte]

Nel 2004 passa al Catania per 400.000 €, disputando due stagioni; la stagione culmina con la promozione in Serie A del Catania. Nell'estate 2006 viene ceduto in prestito per 1.300.000 € con un diritto di riscatto di 700.000 € al Cagliari, che esordisce in Serie A in casa, proprio contro il Catania. Titolare fisso, a Cagliari resta in tutto tre stagioni al termine delle quali, giunto in scadenza di contratto, firma un contratto biennale con l'Atalanta.

A Bergamo disputa una stagione culminata con la retrocessione della squadra. Il 19 luglio 2010 la società bergamasca dichiara la rescissione consensuale del contratto con il giocatore[1]. Lo stesso giorno il Sassuolo comunica il suo ingaggio[2].

Il 18 maggio 2013 vince il campionato di Serie B e conquista la promozione in Serie A con la squadra emiliana guidata da Eusebio Di Francesco.

Il 31 maggio 2015 gioca la sua ultima partita della carriera, in casa contro il Genoa. Al termine dell'incontro gli viene reso omaggio da tutti i giocatori e dal pubblico presente nello stadio. Dunque si ritira dal calcio giocato dopo 524 presenze e 13 gol in carriera[3].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Vanta una partita con la Under 21, avendo esordito il 22 aprile 1998 nella vittoria per 2-1 contro il Galles.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2015 al 2017 ricopre la carica di vice-allenatore della primavera del Sassuolo.

Il 26 giugno 2017 diventa il nuovo allenatore del Siracusa[4], formazione di Serie C.

Dopo una buona stagione alla guida degli aretusei, il 18 giugno 2018 sostituisce Aimo Diana sulla panchina della Sicula Leonzio[5]. Il 10 dicembre 2018, dopo una serie di risultati negativi che però seguivano a un'ottima partenza di campionato, si dimette, lasciando alla squadra al decimo posto del girone C.[6]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 giugno 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-1996 Italia Foggia B 13 0 CI 0 0 - - - 13 0
1996-1997 B 20 0 CI 0 0 - - - 20 0
1997-1998 B 32 0 CI 4 0 - - - 36 0
1998-1999 C1 33 1 CI+CI-C 2+? 0+? - - - 35+ 1+
Totale Foggia 98 1 6+ 0+ 104+ 1+
1999-2000 Italia Treviso B 16 0 CI 2 0 - - - 18 0
2000-2001 B 28 3 CI 2 0 - - - 30 3
2001-2002 C1 30 0 CI+CI-C 3+? 0+? - - - 33+ 0+
2002-2003 C1 30 3 CI+CI-C 1+? 0+? - - - 31+ 3+
2003-2004 B 44 2 CI 1 0 - - - 45 2
Totale Treviso 148 8 9+ 0+ 157+ 8+
2004-2005 Italia Catania B 37 0 CI 3 0 - - - 40 0
2005-2006 B 35 0 CI 1 0 - - - 36 0
lug.-ago. 2006 A 0 0 CI 1 0 - - - 1 0
Totale Catania 72 0 5 0 77 0
ago. 2006-giu. 2007 Italia Cagliari A 35 1 CI 0 0 - - - 35 1
2007-2008 A 30 2 CI 1 0 - - - 31 2
2008-2009 A 26 1 CI 1 0 - - - 27 1
Totale Cagliari 91 4 2 0 93 4
2009-2010 Italia Atalanta A 21 0 CI 1 0 - - - 22 0
2010-2011 Italia Sassuolo B 25 0 CI 1 0 - - - 26 0
2011-2012 B 19 0 CI 1 0 - - - 20 0
2012-2013 B 33 0 CI 2 0 - - - 35 0
2013-2014 A 15 0 CI 0 0 - - - 15 0
2014-2015 A 3 0 CI 0 0 - - - 3 0
Totale Sassuolo 95 0 4 0 99 0
Totale carriera 524 13 27+ 0+ 549+ 13+

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 9 dicembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2017-2018 Italia Siracusa C 36 14 10 12 CI+CI-C 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 38 14 10 14 36,84
2018-2019 Italia Sicula Leonzio C 15 5 3 7 CI+CI-C 1+1 0+0 0+0 1+1 - - - - - - - - - - 17 5 3 9 29,41
Totale carriera 51 19 13 19 4 0 0 4 55 19 13 23 34,55

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Treviso: 2002-2003
Treviso: 2003
Sassuolo: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Troest all'Atalanta, Atalanta.it, 19 luglio 2010. URL consultato il 19 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2012).
  2. ^ Bianco al Sassuolo, tuttomercatoweb.com, 19 luglio 2010. URL consultato il 19 luglio 2010.
  3. ^ Sassuolo, il commovente saluto a Paolo Bianco, su Parlandodisport.it, 2 giugno 2015. URL consultato il 26 giugno 2017.
  4. ^ PAOLO BIANCO È IL NUOVO ALLENATORE – Siracusa Calcio, in Siracusa Calcio, 25 giugno 2017. URL consultato il 26 giugno 2017.
  5. ^ Calcio, Paolo Bianco è il nuovo allenatore della Sicula Leonzio siracusanews.it
  6. ^ https://www.tuttomercatoweb.com/serie-c/ufficiale-sicula-leonzio-si-e-dimessol-allenatore-bianco-1189252

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]