Società Sportiva Akragas Città dei Templi 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
S.S. Akragas
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Nicola Legrottaglie
(Fino al 17 gennaio 2016)
Italia Pino Rigoli
(Dal 19 gennaio 2016)
All. in secondaItalia Ezio Forziati
(Fino al 17 gennaio 2016)
PresidenteItalia Silvio Alessi
Direttore sportivoItalia Ernesto Russello
Lega Pro12º
Coppa Italia Lega ProQuarti di finale
Maggiori presenzeCampionato: Salandria, Di Piazza (32)
Totale: Salandria (36)
Miglior marcatoreCampionato: Di Piazza (14)
Totale: Di Piazza (16)
StadioEsseneto (12.000 spett.)
Abbonati399
Maggior numero di spettatori2 900 vs Catania
(20 marzo 2016)
Minor numero di spettatori200 vs Monopoli
(7 ottobre 2015)
Media spettatori1 601 (Campionato)
1 389 (Totale)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Akragas Città dei Templi nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Il fornitore tecnico per la stagione 2015-2016 è Legea mentre gli sponsor di maglia sono Enel (main sponsor) e Meridiana (nel retro della maglia sotto la numerazione).

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Quarta divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Antonio Lo Monaco
Italia P Roberto Maurantonio
Italia P Alessandro Vono
Brasile D Thiago Cazé da Silva
Italia D Ciro Capuano
Italia D Andrea De Rossi[1]
Croazia D Dragan Lovrić[2]
Italia D Daniele Marino
Italia D Sergio Sabatino[2]
Italia D Andrea Scrugli
Malta D Zach Muscat[1]
Italia D Alessio Grea[1]
Argentina C Sergio Almirón[3]
Italia C Salvatore Aloi
Argentina C Juan Alberto Mauri
N. Ruolo Giocatore
Italia C Maiko Candiano[1]
Italia C Francesco Salandria
Italia C Giuseppe Savanarola[2]
Italia C Emanuele Trofo[3]
Brasile C Bruno Leonardo Vicente
Slovenia C Urban Žibert
Bulgaria C Nikolay Dyulgerov[1]
Italia A Fabio Aveni
Argentina A Matias Cristaldi
Italia A Andrea Di Grazia[1]
Italia A Matteo Di Piazza
Italia A Mattia Fiore
Italia A Vito Leonetti
Italia A Giuseppe Madonia
Italia A Salvatore Roghi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Christian Incardona Macchitella Gela definitivo
P Roberto Maurantonio Carpi definitivo[4]
P Alessandro Vono svincolato[5]
D Ciro Capuano svincolato[6]
D Dragan Lovrić Catania prestito con diritto di riscatto[7]
D Daniele Marino Taranto definitivo[8]
D Sergio Sabatino Arezzo definitivo[9]
D Andrea Scrugli Pescara definitivo[10]
D Thiago Cazé Lucchese definitivo[11]
C Sergio Almirón svincolato[12]
C Salvatore Aloi Trapani prestito[13]
C Danilo Greco Gattopardo definitivo
C Danilo Leanza Due Torri fine prestito
C Juan Mauri Milan prestito[14]
C Francesco Salandria Reggina definitivo[15]
C Vicente svincolato[16]
C Urban Žibert Reggina definitivo[17]
A Fabio Aveni Juve Stabia definitivo[18]
A Matias Cristaldi Racing Club definitivo[19]
A Matteo Di Piazza Maceratese svincolato[20]
A Mattia Fiore Lazio prestito
A Vito Leonetti Bari prestito[21]
A Giuseppe Madonia Matera definitivo[22]
A Salvatore Roghi Arzanese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Riccardo D'Alessandro Venezia definitivo
P Alessandro Evola Siracusa definitivo
D Agatino Chiavaro Siracusa svincolato
D Andrea De Rossi Catania definitivo
D Pietro Dentice Reggina svincolato
D Maurizio Maraucci svincolato
D Riccardo Pellegrino Palermo fine prestito
D Vittorio Terminiello Sorrento definitivo
D Francesco Vindigni Siracusa svincolato
C Gabriele Aprile svincolato
C Davide Baiocco svincolato
C Alessandro Bonaffini Gela svincolato
C Emanuele Catania Siracusa svincolato
C Danilo Leanza 600px Giallo e Blu.svg Biancavilla definitivo
C Lucas Longoni svincolato
C Francesco Perrone Reggina fine prestito
C Andrea Risolo Lecce fine prestito
A Nicola Arena svincolato
A Ange Tresor Dezai svincolato
A Giuseppe Meloni Fondi svincolato
A Filippo Tiscione Fondi svincolato

Operazioni tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Emanuele Trofo svincolato
C Sergio Almirón fine carriera[23]

Sessione invernale (dal 04/01 all'1/02)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Andrea De Rossi Catania prestito[24]
D Alessio Grea svincolato
D Zach Muscat Birkirkara definitivo[25]
C Maiko Candiano Marsala definitivo[26]
C Nikolay Dyulgerov CSKA Sofia definitivo[27]
A Andrea Di Grazia Catania prestito[28]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Dragan Lovrić Catania fine prestito[29]
D Sergio Sabatino Arezzo definitivo[30]
A Giuseppe Savanarola Siracusa svincolato[31]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro 2015-2016.

Girone d'andata[modifica | modifica wikitesto]

Matera
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Matera1 – 0
referto
AkragasStadio XXI Settembre-Franco Salerno (3 500 spett.)
Arbitro:  Mastrodonato (Molfetta)

Erice
7 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Akragas2 – 1
referto
MonopoliStadio Polisportivo Provinciale (200 spett.)
Arbitro:  Mei (Pesaro)

Cosenza
20 settembre 2015, ore 16:00 CEST
3ª giornata
Cosenza0 – 0
referto
AkragasStadio San Vito (2 234 spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Erice
27 settembre 2015, ore 14:30 CEST
4ª giornata
Akragas2 – 0
referto
CatanzaroStadio Polisportivo Provinciale (300 spett.)
Arbitro:  Paterna (Teramo)

Ischia
3 ottobre 2015, ore 14:00 CEST
5ª giornata
Ischia Isolaverde0 – 1
referto
AkragasStadio Enzo Mazzella (848 spett.)
Arbitro:  Miele (Torino)

Agrigento
11 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Akragas0 – 2
referto
Fidelis AndriaStadio Esseneto (2 800 spett.)
Arbitro:  Mantelli (Brescia)

Pagani
17 ottobre 2015, ore 17:30 CEST
7ª giornata
Paganese0 – 1
referto
AkragasStadio Marcello Torre (1 200 spett.)
Arbitro:  Tardino (Milano)

Agrigento
24 ottobre 2015, ore 14:00 CEST
8ª giornata
Akragas0 – 2
referto
Juve StabiaStadio Esseneto (2 300 spett.)
Arbitro:  Bichisecchi (Livorno)

Rieti
31 ottobre 2015, ore 15:00 CET
9ª giornata
Lupa Castelli Romani1 – 1
referto
AkragasStadio Centro d'Italia-Manlio Scopigno (62 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Catania
8 novembre 2015, ore 15:00 CET
10ª giornata
Catania1 – 1
referto
AkragasStadio Angelo Massimino (11 506 spett.)
Arbitro:  Mainardi (Bergamo)

Agrigento
15 novembre 2015, ore 15;00 CET
11ª giornata
Akragas0 – 4
referto
CasertanaStadio Esseneto (2 100 spett.)
Arbitro:  Piscopo (Imperia)

Martina Franca
22 novembre 2015, ore 14:00 CET
12ª giornata
Martina Franca3 – 0
referto
AkragasStadio Giuseppe Domenico Tursi (1 000 spett.)
Arbitro:  Proietti (Terni)

Agrigento
29 novembre 2015, ore 13:30 CET
13ª giornata
Akragas1 – 3
referto
LecceStadio Esseneto (1 630 spett.)
Arbitro:  Ranaldi (Tivoli)

Agrigento
6 dicembre 2015, ore CET
14ª giornata
Akragas0 – 1
referto
FoggiaStadio Esseneto (2 100 spett.)
Arbitro:  Baroni (Firenze)

Messina
12 dicembre 2015, ore 21:00 CET
15ª giornata
Messina1 – 1
referto
AkragasStadio San Filippo (3 000 spett.)
Arbitro:  Paolini (Ascoli Piceno)

Agrigento
20 dicembre 2015, ore 14:00 CET
16ª giornata
Akragas1 – 3
referto
MelfiStadio Esseneto (1 100 spett.)
Arbitro:  Perotti (Legnano)

Benevento
9 gennaio 2016, ore 17:30 CET
17ª giornata
Benevento1 – 0
referto
AkragasStadio Ciro Vigorito (2 618 spett.)
Arbitro:  Piccinini (Forlì)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Agrigento
16 gennaio 2016, ore 14:00 CET
18ª giornata
Akragas1 – 4
referto
MateraStadio Esseneto (1 600 spett.)
Arbitro:  Bertani (Pisa)

Monopoli
23 gennaio 2016, ore 17:30 CET
19ª giornata
Monopoli0 – 1
referto
AkragasStadio Vito Simone Veneziani (1 500 spett.)
Arbitro:  D'Apice (Arezzo)

Agrigento
31 gennaio 2016, ore 14:30 CET
20ª giornata
Akragas1 – 0
referto
CosenzaStadio Esseneto (2 200 spett.)
Arbitro:  Giovani (Grosseto)

Catanzaro
6 febbraio 2016, ore 17:30 CET
21ª giornata
Catanzaro0 – 1
referto
AkragasStadio Nicola Ceravolo (1 674 spett.)
Arbitro:  Annaloro (Collegno)

Agrigento
14 febbraio 2016, ore 14:00 CET
22ª giornata
Akragas2 – 0
referto
Ischia IsolaverdeStadio Esseneto (1 860 spett.)
Arbitro:  Massimi (Termoli)

Andria
21 febbraio 2016, ore 14:00 CET
23ª giornata
Fidelis Andria1 – 2
referto
AkragasStadio Degli Ulivi (2 509 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia)

Agrigento
28 febbraio 2016, ore 14:30 CET
24ª giornata
Akragas1 – 0
referto
PaganeseStadio Esseneto (2 079 spett.)
Arbitro:  Curti (Milano)

Castellammare di Stabia
6 marzo 2016, ore 15:00 CET
25ª giornata
Juve Stabia3 – 1
referto
AkragasStadio Romeo Menti (608 spett.)
Arbitro:  Chindemi (Viterbo)

Agrigento
14 marzo 2016, ore 14:00 CET
26ª giornata
Akragas3 – 0
referto
Lupa Castelli RomaniStadio Esseneto (1 303 spett.)
Arbitro:  Spinelli (Terni)

Agrigento
20 marzo 2016, ore 14:00 CET
27ª giornata
Akragas3 – 2
referto
CataniaStadio Esseneto (2 900 spett.)
Arbitro:  Viotti (Tivoli)

Caserta
24 marzo 2016, ore 15:00 CET
28ª giornata
Casertana4 – 0
referto
AkragasStadio Alberto Pinto (1 000 spett.)
Arbitro:  Dionisi (L'Aquila)

Agrigento
2 aprile 2016, ore 14:00 CEST
29ª giornata
Akragas1 – 1
referto
Martina FrancaStadio Esseneto (1 341 spett.)
Arbitro:  Sassoli (Arezzo)

Lecce
9 aprile 2016, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Lecce0 – 0
referto
AkragasStadio Via del Mare (9 932 spett.)
Arbitro:  Balice (Termoli)

Foggia
18 aprile 2016, ore 20:30 CEST
31ª giornata
Foggia2 – 1
referto
AkragasStadio Pino Zaccheria (12 050 spett.)
Arbitro:  Valiante (Nocera Inferiore)

Agrigento
24 aprile 2016, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Akragas3 – 3
referto
MessinaStadio Esseneto (1 300 spett.)
Arbitro:  Fiorini (Frosinone)

Melfi
30 aprile 2016, ore 17:30 CEST
33ª giornata
Melfi2 – 2
referto
AkragasStadio Arturo Valerio (500 spett.)
Arbitro:  Pagliardini (Arezzo)

Agrigento
7 maggio 2016, ore 16:00 CEST
34ª giornata
Akragas1 – 1
referto
BeneventoStadio Esseneto (1 000 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Ostia)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2015-2016.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P.ti G V N P GF GS DR
Akragas 6 2 2 0 0 15 1 +14
Vigor Lamezia 3 2 1 0 1 6 11 -5
Paganese 0 2 0 0 2 0 9 -9
Erice
18 agosto 2015, ore 19:00 CEST
Gruppo I - 1ª giornata
Akragas11 – 1Vigor LameziaStadio Polisportivo Provinciale (200 spett.)
Arbitro:  Ranaldi (Tivoli)

Pagani
30 agosto 2015, ore 16:00 CEST
Gruppo I - 3ª giornata
Paganese0 – 4AkragasStadio Marcello Torre (100 spett.)
Arbitro:  Fiorini (Frosinone)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Agrigento
28 ottobre 2015, ore 14:00 CET
Primo turno
Akragas1 – 0CataniaStadio Esseneto (1 000 spett.)
Arbitro:  Fourneau (Roma 1)

Agrigento
18 novembre 2015, ore 14:00 CET
Sedicesimi di finale
Akragas2 – 0CatanzaroStadio Esseneto (200 spett.)
Arbitro:  Catona (Reggio Calabria)

Lecce
16 dicembre 2015, ore 14:30 CET
Ottavi di finale
Lecce0 – 1AkragasStadio Via del Mare (643 spett.)
Arbitro:  Viotti (Tivoli)

Agrigento
10 febbraio 2016, ore 14:00 CET
Quarti di finale
Akragas1 – 1FoggiaStadio Esseneto (550 spett.)
Arbitro:  Candeo (Este)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Campionato 40 (-5) 17 7 3 7 22 27 17 5 6 6 13 20 34 12 9 13 35 47 -12
Coccarda Coppa Italia LegaPro.png Coppa Italia Lega Pro 6 3 3 0 0 14 1 1 1 0 0 4 0 4 4 0 0 18 1 +17
Totale 46 20 10 3 7 36 28 18 6 6 6 17 20 38 16 9 13 53 48 +4

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T C T C C T C T T C T C
Risultato P V N V V P V P N N P P P P N P P P V V V V V V P V V P N N P N N N
Posizione 14 2 17 10 6 4 2 6 6 6 7 9 12 13 13 14 15 15 14 13 14 10 10 9 10 8 8 9 10 10 11 11 11 12

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  2. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  3. ^ a b Ceduto a stagione in corso.
  4. ^ Maurantonio nuovo portiere dell'Akragas, ssakragas.it, 25 luglio 2015.
  5. ^ Vono saluta i nuovi tifosi, agrigentosport.com, 3 agosto 2015.
  6. ^ Capuano è un gigante biancoazzurro, Argurio nuovo ds, ssakragas.it, 27 luglio 2015.
  7. ^ Doppia arrivo in casa Akragas, tuttomercatoweb.com, 20 agosto 2015.
  8. ^ Marino è un "Gigante" biancoazzurro, ssakragas.it, 28 luglio 2015.
  9. ^ Sabatino all'Akragas, ssakragas.it, 3 agosto 2015.
  10. ^ Scrugli e Lovric hanno firmato con l'Akragas, ssakragas.it, 20 agosto 2015.
  11. ^ Tesserati Thiago Cazé e Roghi, ssakragas.it, 8 agosto 2015.
  12. ^ Almiron è un gigante biancoazzurro, ssakragas.it, 7 agosto 2015.
  13. ^ Aloi tesserato dall'Akragas, ssakragas.it, 9 agosto 2015.
  14. ^ Mauri ha firmato con l'Akragas, ssakragas.it, 17 agosto 2015.
  15. ^ Salandria alla corte di Legrottaglie, ssakragas.it, 28 agosto 2015.
  16. ^ Vicente ha firmato con l'Akragas, ssakragas.it, 30 luglio 2015.
  17. ^ Ecco Urban Žibert, ssakragas.it, 29 luglio 2015.
  18. ^ Un attaccante rafforza la rosa, ssakragas.it, 1º agosto 2015.
  19. ^ Akragas, è arrivato Matias Cristaldi, agrigentosport.com, 3 settembre 2015.
  20. ^ Trattativa chiusa con Di Piazza, ssakragas.it, 26 agosto 2015.
  21. ^ Ancona colpi di mercato: tesserati Leonetti e Fiore, ssakragas.it, 28 luglio 2015.
  22. ^ Primi colpi di mercato, ssakragas.it, 23 luglio 2015.
  23. ^ Almiron coordinatore dell'area tecnica, ssakragas.it, 15 dicembre 2015.
  24. ^ Tesserato De Rossi, ssakragas.it, 31 gennaio 2016.
  25. ^ Arrivato il transfert di Muscat, ssakragas.it, 8 gennaio 2016.
  26. ^ Ratificati i contratti di Candiano e Grea, ssakragas.it, 8 gennaio 2016.
  27. ^ Arrivato il transfert di Dyulgerov, ssakragas.it, 14 gennaio 2016.
  28. ^ Di Grazia è biancoazzurro, ssakragas.it, 14 gennaio 2016.
  29. ^ Catania, è addio con un difensore, tuttomercatoweb.com, 1º febbraio 2016.
  30. ^ Sabatino è di nuovo un calciatore amaranto[collegamento interrotto], usarezzo.it, 4 gennaio 2016.
  31. ^ Akragas, rescissione per Savanarola, tuttomercatoweb.com, 29 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]