Associazione Sportiva Roma 2017-2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Sportiva Roma.

Associazione Sportiva Roma
Shaht-Roma (4).jpg
Una formazione giallorossa, scesa in campo in Champions League
Stagione 2017-2018
AllenatoreItalia Eusebio Di Francesco
All. in secondaItalia Francesco Tomei
PresidenteStati Uniti James Pallotta
Serie A3º posto (in Champions League)
Coppa ItaliaOttavi di finale
Champions LeagueSemifinali
Maggiori presenzeCampionato: Alisson (37)
Totale: Alisson (49)
Miglior marcatoreCampionato: Džeko (16)
Totale: Džeko (24)
StadioOlimpico 70 634 posti)
Abbonati21 973[1]
Maggior numero di spettatori61 889 vs. Liverpool (2 maggio 2018)
Minor numero di spettatori27 206 vs. Torino (20 dicembre 2017)
Media spettatori37 450[1]¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 20 maggio 2018

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Roma nelle competizioni ufficiali della stagione 2017-2018.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 2016-17, Luciano Spalletti abbandona la Roma per trasferirsi all'Inter: in sua sostituzione viene chiamato Eusebio Di Francesco, con successo alla guida del Sassuolo negli anni precedenti.[2] Dopo l'addio di Francesco Totti, i gradi di capitano sono ereditati dal centrocampista De Rossi.[3] I giallorossi fanno registrare un'ottima partenza in campionato, con 12 vittorie nei primi 16 turni: le uniche sconfitte, entrambe casalinghe, sono ad opera dell'Inter e del Napoli.[4][5][6] Il girone di Champions League viene invece superato al primo posto, con i capitolini favoriti dall'esito dei confronti diretti con il Chelsea[7]; dello stesso raggruppamento facevano parte lo spagnolo Atlético Madrid e l'azero Qarabag.[8] In Coppa Italia la squadra non riesce ad accedere ai quarti di finale, battuta dal Torino sul proprio campo negli ottavi.[9]

Il portiere Alisson Becker, emerso durante la stagione tra i migliori "numeri 1" del panorama calcistico internazionale.[10]

L'eliminazione dal torneo nazionale apre un periodo di crisi[11], dal quale la Lupa si riprende tuttavia nel volgere di poche settimane.[12][13] I capitolini avanzano inoltre sul fronte europeo, eliminando lo Shakhtar Donetsk e il Barcellona: degna di nota è la doppia sfida contro i blaugrana, che dopo essersi imposti all'andata per 4-1 vengono travolti al ritorno con il punteggio di 3-0.[14][15] La Roma ritrova dunque le semifinali della massima competizione europea dopo 34 anni[16], vedendosi abbinata al Liverpool: gli stessi inglesi, nel 1984, vinsero il trofeo ai danni dei romani.[17] Sconfitti per 5-2 in trasferta[18], ai giallorossi non riesce una nuova rimonta: il 4-2 dell'Olimpico non è, infatti, sufficiente per agguantare la finale.[19] La formazione della capitale consegue il terzo posto in campionato con una giornata d'anticipo[20], classificandosi a 18 punti dalla Juventus e 14 dal Napoli.[21]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico è Nike, a partire dal 23 aprile 2018 il main sponsor è Qatar Airways,[22] mentre le squadre giovanili presentano Linkem come main sponsor.[23] La divisa primaria della Roma è costituita da maglia rosso porpora con bordo del colletto giallo e strisce laterali nere, pantaloncini rossi con strisce laterali nere e calzettoni neri con dettagli gialli[24] (in alternativa i calzettoni sono rossi con dettagli gialli).[25] La divisa da trasferta è bianca con maniche e strisce argento, bordo del colletto e strisce metà rosse e metà gialle, pantaloncini bianchi con le stesse strisce laterali della maglia e calzettoni bianchi con dettagli rossi.[26] La terza divisa è marrone con effetto camouflage tono su tono, sulle spalle sono presenti dettagli in arancione acceso.[27] In occasione di Roma-Juventus del 13 maggio 2018, i Capitolini sono scesi in campo con il kit che verrà poi utilizzato la stagione successiva: questo era costituita da maglia rossa con colletto giallo, pantaloncini rossi e calzettoni gialli con una fascia orizzontale rossa.[28] Ci sono quattro divise per i portieri: una azzurra e una gialla, entrambe con dettagli in maglia, calzoncini e calzettoni neri[29][30] una verde con dettagli in bianco[31] e una nera con dettagli grigi.[32] Il 16 dicembre 2017, in occasione di Roma-Cagliari, i giallorossi indossano una divisa con la scritta Telethon presente in bianco.[33]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa (alternativa)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta (alternativa)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta (seconda alternativa)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta (terza alternativa)
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Roma-Juventus
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª div. portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
4ª div. portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito l'organigramma societario.

Area direttiva[34]

  • Presidente: James Pallotta
  • Amministratore delegato: Umberto Gandini
  • Direttore generale: Mauro Baldissoni
  • Consiglieri: Charlotte Beers, Gianluca Cambareri, Richard D'Amore, John Galantic, Paul Edgerley, Stanley Gold, Mia Hamm, Cristina Mazzamuro, Benedetta Navarra, Cam Neely, Barry Sternlicht, Alba Tull
  • Presidente del collegio sindacale: Claudia Cattani
  • Sindaci effettivi del collegio sindacale: Massimo Gambini, Pietro Mastrapasqua
  • Sindaci supplenti del collegio sindacale: Riccardo Gabrielli, Manuela Patrizi
  • Società di revisione: BDO SpA

Area tecnica[35]

  • Allenatore: Eusebio Di Francesco
  • Allenatore in seconda: Francesco Tomei
  • Collaboratori tecnici: Danilo Pierini, Stefano Romano
  • Preparatori atletici: Nicardo Vizoco, Luca Franceschi, Manrico Ferrari
  • Preparatore portieri: Marco Savorani
  • Video analyst: Simone Beccaccioli
  • Director of performance: Darcy Norman
  • Head strenght coach: Ed Lippie

Area sanitaria[35]

  • Medico sociale: Riccardo Del Vescovo
  • Fisioterapisti: Alessandro Cardini, Marco Esposito, Marco Ferrelli, Valerio Flammini, Damiano Stefanini
  • Osteopata: Walter Martinelli
  • Podologo: Raniero Russo
  • Nutritionistaː Guido Rillo
  • Team manager: Morgan De Sanctis

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito la rosa.[36][37]

N. Ruolo Giocatore
1 Brasile P Alisson Becker
3 Italia D Luca Pellegrini [38]
4 Belgio C Radja Nainggolan
5 Brasile D Juan Jesus
6 Paesi Bassi C Kevin Strootman
7 Italia C Lorenzo Pellegrini
8 Argentina C Diego Perotti
9 Bosnia ed Erzegovina A Edin Džeko
11 Serbia D Aleksandar Kolarov
12 Italia P Andrea Romagnoli [38]
13 Italia D Elio Capradossi [39]
14 Rep. Ceca A Patrik Schick [40]
15 Messico D Héctor Moreno [41]
16 Italia C Daniele De Rossi (capitano)
17 Turchia C Cengiz Ünder
18 Romania P Bogdan Lobonț
20 Argentina D Federico Fazio
21 Francia C Maxime Gonalons
22 Nigeria D Abdullahi Nura [41]
23 Francia A Grégoire Defrel
24 Italia C Alessandro Florenzi (vice capitano)
25 Brasile D Bruno Peres
26 Paesi Bassi D Rick Karsdorp
N. Ruolo Giocatore
28 Polonia P Łukasz Skorupski
30 Brasile C Gerson
33 Brasile D Emerson [41]
33 Argentina D Jonathan Silva [42]
40 Italia D Stefano Ciavattini [38]
41 Italia P Stefano Greco [38]
42 Italia D Andrea Ciofi [38]
44 Grecia D Kōstas Manōlas
47 Inghilterra C Dario Meadows [38]
48 Italia A Mirko Antonucci [38]
49 Italia C Alessio Riccardi [38]
51 Danimarca A Rezan Corlu [38]
52 Italia D Riccardo Cappa [38][41]
53 Italia C Andrea Marcucci [38]
54 Kosovo D Lirim Kastrati [38]
55 Brasile D Leandro Castán [41]
56 Italia P Emanuele Zamarion [38]
57 Croazia D Silvio Anočič [38][43]
58 Italia P Alessio Pagliarini [38]
59 Italia D Riccardo Cargnelutti [38]
91 Italia D Eugene Bouah [38]
92 Italia A Stephan El Shaarawy
97 Senegal A Keba Coly [38]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito il calciomercato.[36]

Sessione estiva (dal 3/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Héctor Moreno PSV definitivo[44]
D Rick Karsdorp Feyenoord definitivo (14 milioni € e 5 milioni € di bonus)[45]
D Aleksandar Kolarov Manchester City definitivo (5 milioni €)[46]
C Lorenzo Pellegrini Sassuolo riscattato (10 milioni €)[47]
C Maxime Gonalons Olympique Lione definitivo (5 milioni €)[48]
C Cengiz Ünder İstanbul B.B. definitivo (13,4 milioni € e 1,5 milioni € di bonus)[49]
A Grégoire Defrel Sassuolo prestito oneroso (5 milioni €) con obbligo di riscatto (15 milioni € e 3 milioni € di bonus)[50]
A Patrik Schick Sampdoria prestito (5 milioni+ 2 milioni di bonus €) con obbligo di riscatto (35 milioni €)[51]
R. Nome da Modalità
P Łukasz Skorupski Empoli fine prestito
D Ervin Zukanović Atalanta fine prestito
D Norbert Gyömbér Terek Groznyj fine prestito
D Leandro Castán Torino fine prestito
D Tiago Casasola Trapani fine prestito
C William Vainqueur Olympique Marsiglia fine prestito
A Seydou Doumbia Basilea fine prestito
A Juan Iturbe Torino fine prestito
A Daniele Verde Avellino fine prestito
A Sadiq Umar Bologna fine prestito
A Ezequiel Ponce Granada fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Wojciech Szczęsny Arsenal fine prestito
D Antonio Rüdiger Chelsea definitivo (35 milioni € e 4 milioni € di bonus)[52]
D Thomas Vermaelen Barcellona fine prestito
D Mário Rui Napoli prestito con obbligo di riscatto (3.75 milioni € con riscatto a 5.5 milioni € e 1 milione € di bonus)[53]
C Leandro Paredes Zenit San Pietroburgo definitivo (23 milioni € e 4 milioni € di bonus)[54]
A Mohamed Salah Liverpool definitivo (42 milioni € e 8 milioni € di bonus)[55]
A Francesco Totti
-
fine carriera
Altre operazioni
R Nome da Modalità
D Riccardo Marchizza Sassuolo titolo definitivo[56]
D Ervin Zukanović Genoa prestito con obbligo di riscatto[57]
D Tiago Casasola Alessandria titolo definitivo
D Moustapha Seck Empoli prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto
C Davide Frattesi Sassuolo titolo definitivo[56]
A Seydou Doumbia Sporting Lisbona prestito[58]
A Daniele Verde Verona prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto
A Federico Ricci Sassuolo titolo definitivo
A Ezequiel Ponce Lilla prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto
A Sadiq Umar Torino prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto[59]
A Juan Iturbe Club Tijuana prestito con obbligo di riscatto[60]

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Jonathan Silva Sporting Lisbona prestito con diritto di riscatto[61]
D Elio Capradossi Bari fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Leandro Castán Cagliari prestito[62]
D Héctor Moreno Real Sociedad definitivo[63]
D Emerson Chelsea definitivo (20 milioni € e bonus fino a 9 milioni €)[64]
D Abdullahi Nura Perugia prestito[65]
A Riccardo Cappa Sassuolo definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2017-2018.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bergamo
20 agosto 2017, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Atalanta0 – 1
referto
RomaStadio Atleti Azzurri d'Italia (19 108 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Roma
26 agosto 2017, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Roma1 – 3
referto
InterStadio Olimpico di Roma (49 388 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Genova
24 gennaio 2018[66], ore 20:45 CET
3ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
RomaStadio Luigi Ferraris (19 302 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Roma
16 settembre 2017, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Roma3 – 0
referto
VeronaStadio Olimpico di Roma (29 045 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Benevento
20 settembre 2017, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Benevento0 – 4
referto
RomaStadio Ciro Vigorito (14 839 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Roma
23 settembre 2017, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Roma3 – 1
referto
UdineseStadio Olimpico di Roma (32 457 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Milano
1º ottobre 2017, ore 18:00 CEST
7ª giornata
Milan0 – 2
referto
RomaStadio San Siro (61 698 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Roma
14 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
8ª giornata
Roma0 – 1
referto
NapoliStadio Olimpico di Roma (37 914 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Torino
22 ottobre 2017, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Torino0 – 1
referto
RomaStadio Olimpico Grande Torino (9 646 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Roma
25 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
10ª giornata
Roma1 – 0
referto
CrotoneStadio Olimpico di Roma (31 065 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Roma
28 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
11ª giornata
Roma1 – 0
referto
BolognaStadio Olimpico di Roma (35 202 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Firenze
5 novembre 2017, ore 15:00 CET
12ª giornata
Fiorentina2 – 4
referto
RomaStadio Artemio Franchi (25 026 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Roma
18 novembre 2017, ore 18:00 CET
13ª giornata
Roma2 – 1
referto
LazioStadio Olimpico di Roma (55 775 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Genova
26 novembre 2017, ore 15:00 CET
14ª giornata
Genoa1 – 1
referto
RomaStadio Luigi Ferraris (20 949 spett.)
Arbitro:  Giacomelli (Trieste)

Roma
1º dicembre 2017, ore 18:30 CET
15ª giornata
Roma3 – 1
referto
SPALStadio Olimpico di Roma (35 609 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Verona
10 dicembre 2017, ore 12:30 CET
16ª giornata
Chievo0 – 0
referto
RomaStadio Marcantonio Bentegodi (10 000 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Roma
16 dicembre 2017, ore 20:45 CEST
17ª giornata
Roma1 – 0
referto
CagliariStadio Olimpico di Roma (33 113 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Torino
23 dicembre 2017, ore 20:45 CET
18ª giornata
Juventus1 – 0
referto
RomaAllianz Stadium (41 100 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Roma
30 dicembre 2017, ore 15:00 CET
19ª giornata
Roma1 – 1
referto
SassuoloStadio Olimpico di Roma (35 157 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
6 gennaio 2018, ore 18:00 CET
20ª giornata
Roma1 – 2
referto
AtalantaStadio Olimpico di Roma (38 263 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Milano
21 gennaio 2018, ore 20:45 CET
21ª giornata
Inter1 – 1
referto
RomaStadio San Siro (57 066 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Roma
28 gennaio 2018, ore 20:45 CET
22ª giornata
Roma0 – 1
referto
SampdoriaStadio Olimpico di Roma (29 468 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Verona
4 febbraio 2018, ore 12:30 CET
23ª giornata
Verona0 – 1
referto
RomaStadio Marcantonio Bentegodi (17 495 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Roma
11 febbraio 2018, ore 20:45 CET
24ª giornata
Roma5 – 2
referto
BeneventoStadio Olimpico di Roma (31 956 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Udine
17 febbraio 2018, ore 15:00 CET
25ª giornata
Udinese0 – 2
referto
RomaDacia Arena (18 753 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Roma
25 febbraio 2018, ore 20:45 CET
26ª giornata
Roma0 – 2
referto
MilanStadio Olimpico di Roma (42 537 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Napoli
3 marzo 2018, ore 20:45 CET
27ª giornata
Napoli2 – 4
referto
RomaStadio San Paolo (39 310 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Roma
9 marzo 2018, ore 20:45 CET
28ª giornata
Roma3 – 0
referto
TorinoStadio Olimpico di Roma (33 847 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Crotone
18 marzo 2018, ore 15:00 CET
29ª giornata
Crotone0 – 2
referto
RomaStadio Ezio Scida (11 691 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Bologna
31 marzo 2018, ore 12:30 CEST
30ª giornata
Bologna1 – 1
referto
RomaStadio Renato Dall'Ara (20 778 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Roma
7 aprile 2018, ore 18:00 CEST
31ª giornata
Roma0 – 2
referto
FiorentinaStadio Olimpico di Roma (41 728 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Roma
15 aprile 2018, ore 20:45 CEST
32ª giornata
Lazio0 – 0
referto
RomaStadio Olimpico di Roma (60 124 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
18 aprile 2018, ore 20:45 CEST
33ª giornata
Roma2 – 1
referto
GenoaStadio Olimpico di Roma (30 095 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Ferrara
21 aprile 2018, ore 15:00 CEST
34ª giornata
SPAL0 – 3
referto
RomaStadio Paolo Mazza (12 955 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Roma
28 aprile 2018, ore 18:00 CEST
35ª giornata
Roma4 – 1
referto
ChievoStadio Olimpico di Roma (38 694 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Cagliari
6 maggio 2018, ore 20:45 CEST
36ª giornata
Cagliari0 – 1
referto
RomaSardegna Arena (15 157 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Roma
13 maggio 2018, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Roma0 – 0
referto
JuventusStadio Olimpico di Roma (53 091 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Reggio nell'Emilia
20 maggio 2018, ore 20:45 CEST
38ª giornata
Sassuolo0 – 1
referto
RomaMapei Stadium (12 589 spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018.

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2017-2018 (fase finale).
Roma
20 dicembre 2017, ore 17:30 CET
Ottavi di finale
Roma1 – 2
referto
TorinoStadio Olimpico di Roma (27 206 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018 (fase a gironi).
Roma
12 settembre 2017, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Roma0 – 0
referto
Atlético MadridStadio Olimpico di Roma
Arbitro: Serbia Mazic

Baku
27 settembre 2017, ore 18:00 CEST
2ª giornata
Qarabağ1 – 2
referto
RomaStadio Tofiq Bahramov
Arbitro: Portogallo Dias

Londra
18 ottobre 2017, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Chelsea3 – 3
referto
RomaStamford Bridge
Arbitro: Slovenia Skomina

Roma
31 ottobre 2017, ore 20:45 CET
4ª giornata
Roma3 – 0
referto
ChelseaStadio Olimpico di Roma
Arbitro: Svezia Eriksson

Madrid
22 novembre 2017, ore 20:45 CET
5ª giornata
Atlético Madrid2 – 0
referto
RomaWanda Metropolitano
Arbitro: Paesi Bassi Kuipers

Roma
5 dicembre 2017, ore 20:45 CET
6ª giornata
Roma1 – 0
referto
QarabağStadio Olimpico di Roma
Arbitro: Germania Stieler

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2017-2018 (fase a eliminazione diretta).
Charkiv
21 febbraio 2018, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Andata
Šachtar Donec'k2 – 1
referto
RomaMetalist Stadium (35 124 spett.)
Arbitro: Scozia Collum

Roma
13 marzo 2018, ore 20:45 CET
Ottavi di finale - Ritorno
Roma1 – 0
referto
Šachtar Donec'kStadio Olimpico di Roma (47 693 spett.)
Arbitro: Spagna Undiano Mallenco

Barcellona
4 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Quarti di finale - Andata
Barcellona4 – 1
referto
RomaCamp Nou (90 106[67] spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Makkelie

Roma
10 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Quarti di finale - Ritorno
Roma3 – 0
referto
BarcellonaStadio Olimpico di Roma (56 580[68] spett.)
Arbitro: Francia Turpin

Liverpool
24 aprile 2018, ore 20:45 CEST
Semifinale - Andata
Liverpool5 – 2
referto
RomaAnfield (54 074 spett.)
Arbitro: Germania Brych

Roma
2 maggio 2018, ore 20:45 CEST
Semifinale - Ritorno
Roma4 – 2
referto
LiverpoolStadio Olimpico di Roma (61 889 spett.)
Arbitro: Slovenia Skomina

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 maggio 2018.

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 77 19 11 2 6 32 19 19 12 6 1 29 9 38 23 8 7 61 28 +33
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 1 2 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 1 2 -1
Coppa Campioni.svg Champions League 11 6 5 1 0 15 2 6 1 1 4 11 17 12 6 2 4 26 19 +7
Totale - 26 16 3 7 48 23 25 13 7 5 40 31 51 29 10 13 88 49 +39

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C T C C T C T C T C T C C T C T C T C T C T T C T C T C T C T
Risultato V P N V V V V P V V V V V N V N V P N P N P V V V P V V V N P N V V V V N V
Posizione 1 10 12 8 7 5 5 5 5 5 5 5 4 4 4 4 4 4 4 5 5 5 5 4 3 5 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3 3

Fonte: Serie A – Classifiche, Sky Sport. URL consultato il 7 luglio 2017 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi le autoreti.

Giocatore Serie A Coppa Italia Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Alisson, Alisson 37-2810000012-190049-4710
Antonucci, M. M. Antonucci 2000000010003000
Bruno Peres, Bruno Peres 180101000602125031
Capradossi, E. E. Capradossi 2000000000002000
Castán, L. L. Castán 0000000000000000
De Rossi, D. D. De Rossi 231610000101 (1)0033261
Defrel, G. G. Defrel 151100000500020110
Džeko, E. E. Džeko 351660100012810482470
El Shaarawy, S. S. El Shaarawy 3371010001020044910
Emerson, Emerson 1000100000002000
Fazio, F. F. Fazio 3526000001102046280
Florenzi, A. A. Florenzi 3212000001003042150
Gerson, Gerson 222001000600029200
Gonalons, M. M. Gonalons 160201010601023040
Juan, Juan 200411000602027061
Karsdorp, R. R. Karsdorp 1000000000001000
Kolarov, A. A. Kolarov 3522000001211047330
Lobont, B. B. Lobont 0000000000000000
Manōlas, K. K. Manōlas 302000000112 (1)3041430
Moreno, H. H. Moreno 5000100000006000
Nainggolan, R. R. Nainggolan 3248100001120043681
Nura, A. A. Nura 0000000000000000
Pellegrini, Lo. Lo. Pellegrini 273211000700035321
Pellegrini, Lu. Lu. Pellegrini 0000000000000000
Perotti, D. D. Perotti 255001000932035820
Romagnoli, A. A. Romagnoli 0000000000000000
Schick, P. P. Schick 212001100300025300
Silva, J. J. Silva 2000000000002000
Skorupski, L. L. Skorupski 10001-20000002-200
Strootman, K. K. Strootman 3214010001101044150
Ünder, C. C. Ünder 267001000410031800

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[69]

Responsabile Settore Giovanile: B. Conti
Responsabile Segreteria: A. Bartolomei
Segreteria: D. Iannone - M. Robino Rizzet
Responsabile Sanitario: M. Gemignani
Coordinatore Sanitario: R. Del Vescovo
Fisioterapia Generale: F. Di Pilla – M. Di Giovanbattista – F. Laugeni
Recupero Infortunati e Consulente Scolastico: M. Ferrari
Osservatori: P. Arolchi - G. Barigelli - S. Palmieri – G. Pistillo – A. Strino – D. Zinfollino
Coordinatore Scuole Calcio Affiliate: B. Banal
Servizio Raccattapalle: G. Sadini – T. Chiarenza
Magazzinieri: A. Acone – V. Piergentili

Primavera
Allenatore: A. De Rossi
Assistente Tecnico: A. Toti
Preparatore Atletico: M. Chialastri
Preparatore Portieri: F. Valento
Dirigente Accompagnatore: G. Aprea
Medico: V. Izzo
Fisioterapia: R. Margutta
Dirigente add. all'arbitro: F. Cusano

Under 17
Allenatore: S. Tovalieri
Assistente Tecnico: A. Ubodi
Preparatore Portieri: F. Valenti
Dirigente Accompagnatore: P. Santolini
Medico: D. Pagano
Fisioterapia: F. Taboro
Dirigente add. all'arbitro: C. Di Legge

Under 16
Allenatore: A.Rubinacci
Assistente Tecnico: A. D'Emilia
Preparatore Atletico: D. Granieri
Preparatore Portieri: G. Leonardi
Medico: F. Giurazza
Dirigente Accompagnatore: A. De Ciccio
Fisioterapia: M. Panzironi

Under 15
Allenatore: F. Coppitelli
Assistente Tecnico: M. Canestro
Preparatore Atletico: C. Filetti
Preparatore Portieri: G. Leonardi
Dirigente Accompagnatore: R. Bifulco
Medico: V. Costa – R. Del Vescovo
Fisioterapia: M. Esposito
Dirigente add. all'arbitro: F. Trancanelli

Pulcini
Allenatore: P. Donadio
Assistente Tecnico: G. Maini
Preparatore Atletico: M. Barbato
Preparatore Portieri: L. Cappelli
Dirigente Accompagnatore: E. Foschi
Fisioterapia: A. Lastoria

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Primavera[modifica | modifica wikitesto]

Under-17[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato: Vincitore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Statistiche Spettatori Serie A 2017-2018, su stadiapostcards.com.
  2. ^ Matteo Pinci, Roma, ufficiale: panchina a Di Francesco, contratto fino al 2019, su repubblica.it, 13 giugno 2017.
  3. ^ Gaffe nella distinta della Roma: al posto di Daniele De Rossi c'è il papà Alberto, su goal.com, 20 agosto 2017.
  4. ^ Fabrizio Bocca, La vendetta di Spalletti, in la Repubblica, 27 agosto 2017, p. 32.
  5. ^ Fabrizio Bocca, Roma, un mondo di gol contro lo scetticismo, in la Repubblica, 24 settembre 2017, p. 32.
  6. ^ Andrea Pugliese, Roma-Napoli 0-1, Insigne firma l'ottava vittoria su otto, su gazzetta.it, 14 ottobre 2017.
  7. ^ Fabrizio Bocca, Servirebbe uno Dzeko in difesa, in la Repubblica, 19 ottobre 2017, p. 50.
  8. ^ Fabrizio Bocca, In Champions spariscono i freni, il dolce paradosso della Roma, in la Repubblica, 1º novembre 2017, p. 42.
  9. ^ Jacopo Manfredi, Roma-Torino 1-2, De Silvestri e Edera lanciano i granata nei quarti, su repubblica.it, 20 dicembre 2017.
  10. ^ Alisson Becker, il miglior portiere del momento, su ilpost.it, 22 gennaio 2018.
  11. ^ Andrea Pugliese, Roma-Sampdoria 0-1: Zapata gol, Viviano para un rigore a Florenzi, su gazzetta.it, 28 gennaio 2018.
  12. ^ Fabrizio Bocca, Sofferenza e goleada, la Roma di Ünder rivede la Champions, in la Repubblica, 12 febbraio 2018, p. 38.
  13. ^ Pasquale Tina, San Paolo gelato da Roma e Dzeko, in la Repubblica, 4 marzo 2018, p. 20.
  14. ^ Jacopo Manfredi, Barcellona-Roma 4-1, due autoreti spianano la strada ai catalani, su repubblica.it, 4 aprile 2018.
  15. ^ Andrea Pugliese, Champions, Roma-Barcellona 3-0: Dzeko, De Rossi e Manolas, notte da sogno, su gazzetta.it, 10 aprile 2018.
  16. ^ Andrea Gualtieri, Champions, impresa della Roma: fa tre gol al Barcellona e va in semifinale, su repubblica.it, 10 aprile 2018.
  17. ^ Chiara Zucchelli, Roma, Pallotta: "Liverpool? Non sarà rivincita. Se giochiamo come con Barça e Chelsea, su gazzetta.it, 23 aprile 2018.
  18. ^ Maurizio Crosetti, Roma, mille rimpianti il Salah di Liverpool è da Pallone d'oro, in la Repubblica, 25 aprile 2018, p. 34.
  19. ^ Fabrizio Bocca, A un gol dall'impresa, la Roma in finale se ci fosse stato il Var, in la Repubblica, 3 maggio 2018, p. 42.
  20. ^ Salvatore Riggio, Inter-Sassuolo 1-2 Roma in Champions, su ilmessaggero.it, 12 maggio 2018.
  21. ^ Sassuolo-Roma, Di Francesco: "Annata ottima, ora colmiamo il gap. Mercato? Sono fiducioso", su sport.sky.it, 20 maggio 2018.
  22. ^ La Roma annuncia Qatar Airways come nuovo Main Global Partner, su asroma.com, 23 aprile 2018. URL consultato il 23 aprile 2018.
  23. ^ AS Roma e Linkem insieme per il progetto esclusivo di collaborazione “Partner of the Future”, su asroma.com, 17 gennaio 2017. URL consultato il 17 gennaio 2017.
  24. ^ Contro il Genoa la Roma indosserà la nuova divisa per il 2017-18, asroma.com, 25 maggio 2017. URL consultato il 25 maggio 2017.
  25. ^ La gallery di Siviglia-Roma 2-1, su asroma.com, 11 agosto 2017. URL consultato l'11 agosto 2017.
  26. ^ AS Roma e Nike presentano la divisa away per il 2017-18, su asroma.com, 28 giugno 2017. URL consultato il 28 giugno 2017.
  27. ^ AS Roma e Nike presentano la terza divisa per il 2017-18, su asroma.com, 11 settembre 2017. URL consultato l'11 settembre 2017.
  28. ^ Roma e Nike presentano la nuova maglia per il 2018-19, su asroma.com, 11 maggio 2018. URL consultato il 14 maggio 2018.
  29. ^ Gallery: le migliori 30 foto di Pinzolo-Roma, su asroma.com, 11 luglio 2017. URL consultato l'11 luglio 2017.
  30. ^ Roma-Slovacko 1-0: segna Sadiq, Bruno Peres protagonista, in Corriere dello sport, 14 luglio 2017. URL consultato il 14 luglio 2017.
  31. ^ Gallery: Roma-PSG in 20 foto, su asroma.com, 20 luglio 2017. URL consultato il 20 luglio 2017.
  32. ^ Gallery: le migliori foto di Roma-Atletico 0-0, su asroma.com, 12 settembre 2017. URL consultato il 12 settembre 2017.
  33. ^ Roma-Cagliari: i giallorossi scenderanno in campo con Telethon, su asroma.com, 15 dicembre 2017. URL consultato il 17 dicembre 2017.
  34. ^ Organigramma societario, asroma.com. URL consultato il 7 luglio 2017.
  35. ^ a b Rosa e staff, asroma.com. URL consultato il 7 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2018).
  36. ^ a b Rosa AS Roma - Saison 17/18, su transfermarkt.it. URL consultato il 15 aprile 2018.
  37. ^ Squadra, su legaseriea.it. URL consultato il 18 settembre 2017.
  38. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r Aggregato dalla Primavera.
  39. ^ Rientrato dal prestito durante la sessione invernale di calciomercato.
  40. ^ Acquistato dopo la prima giornata di campionato.
  41. ^ a b c d e Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  42. ^ Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  43. ^ Messo fuori rosa nel corso della stagione.
  44. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Hector Moreno, su asroma.com, 13 giugno 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  45. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Rick Karsdorp, su asroma.com, 28 giugno 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  46. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Aleksandar Kolarov, su asroma.com, 22 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  47. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Lorenzo Pellegrini, su asroma.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  48. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Maxime Gonalons, su asroma.com, 3 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  49. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Cengiz Under, su asroma.com, 16 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  50. ^ Operazione di mercato Gregoire Defrel (PDF), su res.cloudinary.com, 20 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  51. ^ La Roma ufficializza l'ingaggio di Patrik Schick, su asroma.com, 29 agosto 2017. URL consultato il 29 agosto 2017.
  52. ^ Rudiger ceduto a titolo definitivo al Chelsea, su asroma.com, 9 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  53. ^ Mario Rui ceduto al Napoli, su asroma.com, 11 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  54. ^ Paredes ceduto a titolo definitivo al Football Club Zenit, su asroma.com, 1º luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  55. ^ Salah ceduto a titolo definitivo al Liverpool, su asroma.com, 22 giugno 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  56. ^ a b Il Sassuolo ingaggia Davide Frattesi e Riccardo Marchizza, su sassuolocalcio.it, 13 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  57. ^ Zukanovic ceduto al Genoa, su asroma.com, 12 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio.
  58. ^ Seydou Doumbia ceduto in prestito allo Sporting, su asroma.com, 30 giugno 2017. URL consultato il 22 luglio.
  59. ^ Sadiq al Toro, su torinofc.it, 16 agosto 2017. URL consultato il 16 agosto 2017.
  60. ^ Iturbe ceduto in prestito al Club Tijuana, su asroma.com. URL consultato il 23 agosto 2017.
  61. ^ L’AS Roma perfeziona l’ingaggio di Jonathan Silva, 31 gennaio 2018. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  62. ^ Leandro Castan ceduto in prestito al Cagliari, 11 gennaio 2018. URL consultato l'11 gennaio 2018.
  63. ^ Operazioni di mercato Hector Moreno (PDF), asroma.com, 31 gennaio 2018. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  64. ^ Operazione di mercato Emerson Palmieri (PDF), asroma.com, 30 gennaio 2018. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  65. ^ Nura ceduto in prestito al Perugia, su asroma.com, 31 gennaio 2018. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  66. ^ Inizialmente prevista per il 9 settembre 2017, la gara è stata rinviata per allerta meteo. Cfr. Allerta meteo a Genova, rinviata Sampdoria-Roma, su repubblica.it, 8 settembre 2017. e Sampdoria-Roma, recupero il 13 dicembre o il 24 gennaio, su gazzetta.it, 17 ottobre 2017.
  67. ^ (EN) FC Barcelona-AS Roma (PDF), UEFA.com, 4 aprile 2018. URL consultato il 4 aprile 2018.
  68. ^ (EN) AS Roma-FC Barcelona (PDF), UEFA.com. URL consultato il 10 aprile 2018.
  69. ^ Giovanili, su asroma.com. URL consultato l'8 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]