Manuel Giandonato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Manuel Giandonato
Manuel Giandonato.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 188[1] cm
Peso 77[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Livorno
Carriera
Giovanili
????-2003Casoli
2003-2004Virtus Lanciano
2004-2005Pescara
2005-2011Juventus
Squadre di club1
2009-2011Juventus3 (0)
2011-2012Lecce8 (0)
2012-2013Vicenza13 (1)
2013Cesena13 (0)
2014Parma0 (0)
2014Juve Stabia10 (0)
2014-2015Salernitana12 (0)
2015Catanzaro12 (2)
2015-2016Padova8 (0)
2016Virtus Lanciano11 (0)[2]
2016-Livorno36 (0)[3]
Nazionale
2007Italia Italia U-164 (0)
2007Italia Italia U-176 (0)
2009Italia Italia U-182 (0)
2010Italia Italia U-191 (0)
2010Italia Italia U-201 (0)
2010Italia Italia U-211 (0)
2012Italia B Italia2 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 maggio 2018

Manuel Giandonato (Casoli, 10 ottobre 1991) è un calciatore italiano, centrocampista del Livorno.

Il padre Mario è stato giocatore ed allena in Serie D.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Dopo i primi calci al pallone a Casoli, disputa un campionato Giovanissimi nel Lanciano. Nella stagione 2004-2005 passa ai Giovanissimi del Pescara.[4]

Dal 2005 fa parte delle giovanili della Juventus con le quali vince il Torneo di Viareggio 2010.[5]

Debutto in prima squadra e l'esperienza in A con il Lecce[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in prima squadra in Serie A il 6 febbraio 2010 all'84' di Livorno-Juventus (1-1).[4][6]

Nella stagione seguente, il 26 agosto entra all'85' di gara nel ritorno del play-off di Europa League contro gli austriaci dello Sturm Graz[7]; il 4 novembre successivo gioca da titolare nella medesima competizione nella sfida interna contro il Salisburgo venendo poi sostituito al 51'.[8] Il 19 dicembre gioca la sua seconda partita in Serie A, la prima del nuovo campionato, in Chievo Verona-Juventus (1-1), iniziando da titolare e venendo espulso al 52'.[9] Torna a giocare in occasione della partita persa 1-0 contro il Parma giocata il 15 maggio 2011 schierato da titolare ma sostituito nel secondo tempo.[10] Conclude la sua seconda stagione con 4 presenze: 2 in Serie A e 2 in Europa League.[11]

Il 31 agosto 2011, ultimo giorno di calciomercato, passa in prestito al Lecce insieme al suo compagno di squadra Cristian Pasquato.[12] Termina la stagione con 8 presenze in Serie A. Alla fine del prestito ritorna alla Juve.

I prestiti a Vicenza, Cesena, Juve Stabia, Salernitana e Catanzaro[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 agosto 2012 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino e contro opzione al Vicenza, in serie B.[13][14]

Il 31 gennaio 2013, dopo essere rientrato dal prestito al Vicenza, viene ceduto sempre in prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino e contro opzione al Cesena.[15] A fine stagione non viene riscattato dalla società romagnola e rientra per fine prestito alla Juventus; il 3 settembre 2013 rescinde il contratto con la società bianconera e rimane svincolato.

Il 16 gennaio 2014 firma un contratto con il Parma, che lo gira subito in prestito alla Juve Stabia in prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto in favore della società emiliana.[16]

Il 6 agosto 2014 passa alla Salernitana in prestito con diritto di riscatto.[17]

Il 19 gennaio 2015 si trasferisce, sempre in prestito, al Catanzaro[18].

Padova, Virtus Lanciano e Livorno[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 luglio firma un contratto biennale con il Padova[19]. Il 1º febbraio 2016 passa a titolo temporaneo alla Virtus Lanciano[20], club di Serie B.

Dopo essere stato convocato per la partita di Coppa Italia contro il Seregno[21], il 20 agosto 2016 viene ceduto a titolo definitivo al Livorno[22]. Dopo aver collezionato 12 presenze con la squadra toscana, il 6 novembre si infortuna gravemente al ginocchio sinistro, riportando la rottura completa del menisco e la lesione del legamento crociato anteriore, subendo uno stop forzato di oltre cinque mesi.[23][24] Torna in campo il 22 aprile 2017, nella partita pareggiata per 0-0 a Piacenza.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato in tutte le rappresentative nazionali giovanili dall'Under-16 all'Under-21.[25] L'11 novembre 2010 riceve la sua prima convocazione in Under-21 da parte del nuovo commissario tecnico Ciro Ferrara in vista dell'amichevole contro i pari età della Turchia del 17 novembre[26] (vittoria azzurra per 2-1), nella quale debutta scendendo in campo a partire dal secondo tempo.[27]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 19 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe europee Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Juventus A 1 0 CI 0 0 UCL+UEL 0 0 - - - 1 0
2010-2011 A 2 0 CI 0 0 UEL 2 0 - - - 4 0
Totale Juventus 3 0 0 0 2 0 - - 5 0
2011-2012 Italia Lecce A 8 0 CI 0 0 - - - - - - 8 0
2012-gen. 2013 Italia Vicenza B 13 1 CI 0 0 - - - - - - 13 1
gen.-giu. 2013 Italia Cesena B 13 0 CI - - - - - - - - 13 0
gen.-giu. 2014 Italia Juve Stabia B 10 0 CI - - - - - - - - 10 0
2014-gen. 2015 Italia Salernitana LP 12 0 CI+CI-LP 1+0 0 - - - - - 13 0
gen.-giu. 2015 Italia Catanzaro LP 12 2 CI+CI-LP - - - - - - - 12 2
2015-feb. 2016 Italia Padova LP 8 0 CI-LP 2 0 - - - - - 10 0
feb.-giu. 2016 Italia Virtus Lanciano B 11+1[28] 0 CI - - - - - - - 12 0
ago. 2016-2017 Italia Livorno LP 15+2[29] 0 CI-LP 0 0 - - - - - 17 0
2017-2018 C 21 0 CI+CI-C 1+1 0 - - SC 2 0 25 0
Totale Livorno 36+2 0 2 0 - - 2 0 42 0
Totale carriera 126+3 3 5 0 2 0 2 0 138 3

Cronologia di reti e presenze in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-11-2010 Rieti Italia Under-21 Italia 2 – 1 Turchia Turchia Under-21 Amichevole -
Totale Presenze 1 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 2010

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Livorno: 2017-2018 (girone A)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Manuel Giandonato, uslecce.it. URL consultato il 12 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2012).
  2. ^ 12 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  3. ^ 38 (0) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ a b c Giandonato, prima a Livorno, in Il Centro, 7 febbraio 2010, p. 3 sezione:Chieti. URL consultato il 4 novembre 2010.
  5. ^ Trionfo Juve al Viareggio: in finale battuto l'Empoli, in Tuttosport, 15 febbraio 2010. URL consultato il 4 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2010).
  6. ^ Scheda calciatore, su Legaseriea.it. URL consultato il 4 novembre 2010.
  7. ^ Antonio Farinola, Ci pensa Del Piero Juve qualificata, in la Repubblica, 26 agosto 2010. URL consultato il 4 novembre 2010.
  8. ^ Marco Gaetani, Brutta Juve, pari tra gli sbadigli, in la Repubblica, 4 novembre 2010. URL consultato il 4 novembre 2010.
  9. ^ Jacopo Manfredi, Juve, occasione persa Pellissier la frena, in la Repubblica, 19 dicembre 2010. URL consultato il 21 aprile 2011.
  10. ^ JUVE-NAPOLI 2-2[collegamento interrotto] oggisport.it
  11. ^ Manuel Giandonato Goal.com
  12. ^ Giandonato e Pasquato al Lecce[collegamento interrotto], juventus.com, 31 agosto 2011. URL consultato il 31 agosto 2011.
  13. ^ Manuel Giandonato e Matteo Gentili in biancorosso, vicenzacalcio.com, 28 agosto 2012. URL consultato il 28 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 5 luglio 2013).
  14. ^ Giandonato in prestito al Vicenza, juventus.com, 29 agosto 2012. URL consultato il 29 agosto 2012.
  15. ^ Tutte le ultime operazioni di mercato, juventus.com, 31 gennaio 2013. URL consultato il 1º febbraio 2013 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2013).
  16. ^ UFFICIALE: Juve Stabia, arriva Giandonato dal Parma
  17. ^ Manuel Giandonato è un giocatore della Salernitana Ussalernitana1919.it
  18. ^ Calciomercato: Manuel Giandonato è un calciatore del Catanzaro uscatanzaro.net
  19. ^ Manuel Giandonato è ufficialmente un giocatore del Calcio Padova[collegamento interrotto] Padovacalcio.it
  20. ^ Manuel Giandonato in prestito al Virtus Lanciano Padovacalcio.it
  21. ^ FINALE Padova-Seregno 0-0 (3-4 d.c.r.) Padovasport.tv
  22. ^ Manuel Giandonato nuovo amaranto Archiviato il 27 agosto 2016 in Internet Archive. Livornocalcio.it
  23. ^ Livorno, tegola a centrocampo tuttolegapro.com
  24. ^ Livorno, infortunio Giandonato: intervento riuscito tuttolegapro.com
  25. ^ Convocazioni e presenze in campo, su FIGC.it. URL consultato il 4 novembre 2010.
  26. ^ Amichevole con la Turchia: dodici volti nuovi nel gruppo di Ferrara, in Figc.it, 11 novembre 2010. URL consultato il 21 aprile 2011.
  27. ^ Doppietta di Macheda Ferrara parte bene, in la Repubblica, 4 novembre 2010. URL consultato il 17 novembre 2010.
  28. ^ Play-out.
  29. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]