Unione Sportiva Livorno 1957-1958

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Livorno
Stagione 1957-1958
AllenatoreItalia Ugo Conti
PresidenteItalia Arno Ardisson
Serie C18º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Lessi, Picchi (38)
Miglior marcatoreCampionato: Gratton (9)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Livorno nelle competizioni ufficiali della stagione 1957-1958.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Gli anni cinquanta non sono densi di soddisfazioni per la storia del Livorno e la stagione 1957-1958 è la peggiore in assoluto. La riforma federale che porterà dalla successiva stagione i gironi della Serie C da uno a due, fa sì che nel campionato del Livorno non vi siano retrocessioni. La squadra amaranto vivacchia alla giornata, racimolando 17 punti nel girone di andata, il girone discendente è però un vero calvario, in 17 partite arrivano solo 8 punti. Con 25 punti il Livorno arriva ultimo. Uniche note liete, il bel campionato di Emilio Gratton che realizza 9 reti e la vittoria (1-0) sulla Reggiana che vincerà il torneo e si aggiudicherà la promozione in Serie B.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Carlo Baggini
Italia A Gino Baldasseroni
Italia A Costanzo Balleri
Italia D Mario Bianchi
Italia C Giancarlo Bonamici
Italia C Vico Campagnoli
Italia C Enrico Capecchi
Italia A Enzo Ceccherelli
Italia C Fernando Cerri
Italia C Ivano Coltellini
Italia A Franco Degano
Italia A Luciano Filippi
Italia D Giovanni Foresi
N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuseppe Gaspari
Italia C Aredio Gimona
Italia A Emilio Gratton
Italia D Mauro Lessi
Italia C Leonida Maria
Italia C Enrico Mazzucchi
Italia C Armando Morelli
Italia D Ivano Nascimbeni
Italia C Nazzareno Ottavianelli
Italia D Armando Picchi (III)
Italia A Sergio Scaramelli
Italia D Roberto Stefanutti
Italia C Alberto Tellini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1957-1958.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Livorno
15 settembre 1957
1ª giornata
Livorno1 – 0Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  De Magistris (Torino)

Livorno
22 settembre 1957
2ª giornata
Livorno2 – 3CarbosardaStadio Comunale
Arbitro:  Morini (Reggio Emilia)

Legnano
29 settembre 1957
3ª giornata
Legnano5 – 3LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Fornari (Bologna)

Livorno
6 ottobre 1957
4ª giornata
1 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Ubezio (Novara)

Mestre
13 ottobre 1957
5ª giornata
Mestrina0 – 0LivornoStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

Livorno
20 ottobre 1957
6ª giornata
Livorno2 – 0FEDITStadio Comunale
Arbitro:  Leita (Udine)

Biella
27 ottobre 1957
7ª giornata
Biellese1 – 1LivornoStadio Lamarmora
Arbitro:  Cerutti (Legnano)

Siena
3 novembre 1957
8ª giornata
Siena0 – 0LivornoStadio del Rastrello
Arbitro:  Boati (Milano)

Livorno
10 novembre 1957
9ª giornata
Livorno0 – 3Stadio Comunale
Arbitro:  Butti (Como)

Ravenna
17 novembre 1957
10ª giornata
Sarom Ravenna2 – 2LivornoStadio Bruno Benelli
Arbitro:  Bartolomei (Roma)

Livorno
24 novembre 1957
11ª giornata
Livorno1 – 0RegginaStadio Comunale
Arbitro:  Guidi (Brescia)

Livorno
8 dicembre 1957
12ª giornata
Livorno0 – 1SiracusaStadio Comunale
Arbitro:  Ascari (Carpi)

Cremona
15 dicembre 1957
13ª giornata
Cremonese2 – 1LivornoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Morini (Reggio Emilia)

Sanremo
29 dicembre 1957
14ª giornata
Sanremese1 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Tavolini (Ferrara)

Livorno
5 gennaio 1958
15ª giornata
Livorno2 – 0CatanzaroStadio Comunale
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Livorno
12 gennaio 1958
16ª giornata
Livorno3 – 2SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Vigevano
19 gennaio 1958
17ª giornata
Vigevano1 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Basciu (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
26 gennaio 1958
18ª giornata
Pro Patria4 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Ascari (Carpi)

Carbonia
7 febbraio 1958
19ª giornata
Carbosarda3 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Clemente (Roma)

Livorno
9 febbraio 1958
20ª giornata
Livorno0 – 0LegnanoStadio Comunale
Arbitro:  Smorto (Reggio Calabria)

Reggio Emilia
16 febbraio 1958
21ª giornata
Reggiana5 – 2LivornoStadio Mirabello
Arbitro:  Caputo (Napoli)

Livorno
23 febbraio 1958
22ª giornata
Livorno2 – 2MestrinaStadio Comunale
Arbitro:  Cerutti (Legnano)

Roma
2 marzo 1958
23ª giornata[1]
FEDIT1 – 0LivornoMotovelodromo Appio
Arbitro:  Babini (Ravenna)

Livorno
9 marzo 1958
24ª giornata
Livorno1 – 1BielleseStadio Comunale
Arbitro:  Cataldo (Roma)

Livorno
16 marzo 1958
25ª giornata
Livorno0 – 0SienaStadio Comunale
Arbitro:  Carbonelli (Brescia)

Vercelli
30 marzo 1958
26ª giornata
Pro Vercelli2 – 0LivornoStadio Leonida Robbiano
Arbitro:  Tavolini (Ferrara)

Livorno
6 aprile 1958
27ª giornata
Livorno3 – 0Sarom RavennaStadio Comunale
Arbitro:  Campagna (Palermo)

Reggio Calabria
13 aprile 1958
28ª giornata
Reggina1 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Siracusa
20 aprile 1958
29ª giornata
Siracusa2 – 1LivornoStadio Vittorio Emanuele III
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Livorno
27 aprile 1958
30ª giornata
Livorno1 – 2CremoneseStadio Comunale
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Livorno
4 maggio 1958
31ª giornata
Livorno0 – 2SanremeseStadio Comunale
Arbitro:  Gay (Asti)

Catanzaro
11 maggio 1958
32ª giornata
Catanzaro1 – 0LivornoStadio Militare
Arbitro:  Clemente (Roma)

Salerno
18 maggio 1958
33ª giornata
Salernitana2 – 2LivornoStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Ceppi (Milano)

Livorno
25 maggio 1958
34ª giornata
Livorno2 – 2VigevanoStadio Comunale
Arbitro:  Grillo (Afragola)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita anticipata il 1º marzo 1958.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Rizzoli edizioni, 1959, p. 187.
  • Fontanelli, Nacarlo e Discalzi, Livornocento...un secolo di passione amaranto, Empoli, GEO Edizioni, 2015, pp. 86 e 348-349.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio