Stadio Ettore Mannucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ettore Mannucci
Panoramica Stadio Ettore Mannucci.JPG
Informazioni
Stato Italia Italia
Ubicazione Via Vittorio Veneto,
56025 Pontedera (PI)
Copertura 973 posti
Pista d'atletica A sei corsie
Ristrutturazione 2012
Mat. del terreno Erba sintetica
Dim. del terreno 105 x 60 m
Proprietario Comune di Pontedera
Uso e beneficiari
Calcio Pontedera
Tuttocuoio
Capienza
Posti a sedere 2 700

Lo stadio Ettore Mannucci è un impianto sportivo polifunzionale della città di Pontedera (PI), che ospita gli incontri interni dell'Unione Sportiva Pontedera 1912, club calcistico locale, e del Tuttocuoio di San Miniato (provincia di Pisa), entrambi militanti in Lega Pro e di atletica leggera (La Galla Pontedera Atletica).

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio (inizialmente noto come Stadio comunale) è stato costruito negli anni 1980 in sostituzione del vecchio Stadio Marconcini, oramai circondato da edifici e quindi non più ampliabile. È stato dedicato nel 2002 a Ettore Mannucci, attaccante pontederese che tra gli anni 1940 e 1950 aveva giocato in Serie A, con le maglie di Pro Patria e Juventus.

In questo stadio si sono disputate alcune partite valide per diverse edizioni del Torneo di Viareggio e alcuni concerti.

Nel 2005 ha ospitato 4 partite, tra cui la finale, degli Europei Under 17 giocati in Italia.

Il 1º giugno 2007 ha ospitato la partita Italia-Albania under 21, valevole per le qualificazioni agli Europei di categoria del 2009, finita 4-0 per gli azzurrini.

Nell'estate 2012, dopo la promozione in Lega Pro Seconda Divisione del Pontedera, l'impianto ha subìto dei lavori di ammodernamento, nel corso dei quali è stato implementato un nuovo campo di gioco in erba sintetica e sono state aggiunte due piccole tribune (una per il settore ospiti e l'altra per quello casalingo) a fianco della tribuna principale.

Nel mese di agosto del 2014, il Tuttocuoio (squadra di calcio di San Miniato), neopromosso in Lega Pro per la stagione di Lega Pro 2014-2015, non disponendo di un campo adeguato alla terza serie, ha deciso di disputare le gare casalinghe allo stadio Mannucci, pagando l'affitto al Pontedera per l'intera stagione. A giugno del 2015 Pontedera e Tuttocuoio hanno rinnovato tale accordo anche per la stagione di Lega Pro 2015-2016.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio ha solamente due tribune: quella centrale, totalmente coperta, e quella ospiti. Durante il "periodo d'oro" del Pontedera, nel triennio 1993-1995, (con la squadra che disputava la Serie C1) sono state allestite delle tribune laterali provvisorie.

Durante la partita Pontedera-Livorno, nel dicembre 1993, è stato stabilito il record di spettatori, con 6.000 tifosi divisi equamente tra le due squadre.