Serie C1 1986-1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie C1 1986-1987
Competizione Serie C1
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Professionisti Serie C
Date dal 21 settembre 1986
al 7 giugno 1987
Luogo Italia Italia
Partecipanti 36
Formula 2 gironi all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Piacenza (1º titolo)
Catanzaro (2º titolo)
Promozioni Piacenza
Padova
Catanzaro
Barletta
Retrocessioni Mantova
Carrarese
R.M. Firenze
Legnano
Martina
Benevento
Siena
Sorrento
Statistiche
Miglior marcatore Gir. A:
Italia Giovanni Cornacchini
Italia Claudio Fermanelli (13 ex aequo)
Gir. B:
Italia Massimo Palanca (17)
Incontri disputati 612
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1985-1986 1987-1988 Right arrow.svg

Classifiche del campionato di calcio di Serie C1 1986-1987.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Il Piacenza di Battista Rota, con 52 punti, vince il girone A e ritorna in B dopo 11 anni, al secondo posto arrivano i biancoscudati del Padova guidati da Adriano Buffoni con 49 punti e ritorna tra i cadetti dopo solo 2 anni dal Caso Padova.

Retrocessioni per Legnano (retrocesso da tempo), R.M. Firenze e Carrarese, il Mantova fallisce l'aggancio a 30 punti sulla Lucchese e Ancona, che gli avrebbe garantito gli spareggi salvezza a pari punti, e torna dopo solo un anno in C2.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Ancona dettagli Ancona Stadio Dorico 8° in C1/A
Carrarese dettagli Carrara (MS) Stadio Dei Marmi 13° in C1/A
Centese dettagli Cento (FE) Stadio Loris Bulgarelli 1° in C2/B,promosso
Fano dettagli Fano (PS) Stadio Raffaele Mancini 14° in C1/A
Legnano dettagli Legnano (MI) Stadio di Via Pisacane 10° in C1/A
Lucchese dettagli Lucca Stadio Porta Elisa 1° in C2/A,promosso
Mantova dettagli Mantova Stadio Danilo Martelli 2° in C2/B,promosso
Monza dettagli Monza (MI) Stadio Gino Alfonso Sada 20° in B,retrocesso
Padova dettagli Padova Stadio Silvio Appiani 7° in C1/A
Piacenza dettagli Piacenza Stadio Galleana 3° in C1/A
Prato dettagli Prato (FI) Stadio Lungobisenzio 8° in C1/A
Reggiana dettagli Reggio Emilia Stadio Mirabello 4° in C1/A
Rimini dettagli Rimini (FO) Stadio Romeo Neri 15° in C1/A
R.M. Firenze dettagli Firenze (rione Borgo San Frediano) Stadio comunale Gino Bozzi 12° in C1/A
SPAL dettagli Ferrara Stadio Paolo Mazza 6° in C1/A
Spezia dettagli La Spezia Stadio Alberto Picco 2° in C2/A,promosso
Trento dettagli Trento Stadio Briamasco 10° in C1/A
Virescit Boccaleone dettagli Bergamo (quart.Boccaleone) Stadio Atleti Azzurri d'Italia 5° in C1/A

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Ancona Italia Andrea Valdinoci (1ª-7ª)
Italia Giancarlo Cadè (8ª-34ª)
Piacenza Italia Battista Rota
Carrarese Italia Romeo Benetti Prato Italia Corrado Orrico
Centese Italia Francesco Paolo Specchia Reggiana Italia Nello Santin
Fano Italia Giorgio Ciaschini (1ª-?ª)
Italia Loris Servadio (?ª-34ª)
Rimini Italia Osvaldo Jaconi
Legnano Italia Giovanni Ardemagni R.M. Firenze Italia Claudio Merlo (1ª-15ª)
Italia Lauro Toneatto (16ª-34ª)
Lucchese Italia Renzo Melani SPAL Italia Ferruccio Mazzola
Mantova Italia Giorgio Veneri (1ª-19ª)
Argentina Italia Antonio Angelillo (20ª-34ª)
Spezia Italia Gian Piero Ventura (1ª-12ª)
Italia Sergio Carpanesi (13ª-34ª)
Monza Italia Antonio Pasinato Trento Italia Paolo Ferrario
Padova Italia Adriano Buffoni Virescit Boccaleone Italia Luciano Magistrelli

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Piacenza 52 34 22 8 4 55 28 +27
1uparrow green.svg 2. Padova 49 34 20 9 5 45 17 +28
3. Reggiana 43 34 15 13 6 32 21 +11
4. SPAL 39 34 13 13 8 41 33 +8
5. Monza 36 34 13 10 11 34 25 +9
6. Centese 35 34 9 17 8 29 27 +2
7. Fano 35 34 13 9 12 38 32 +6
8. Rimini 34 34 9 16 9 35 35 0
9. Prato 33 34 8 17 9 18 20 -2
10. Trento 33 34 9 15 10 29 33 -4
11. Virescit Boccaleone 32 34 7 18 9 34 38 -4
12. Spezia 31 34 8 15 11 27 34 -7
13. Ancona 30 34 7 16 11 26 28 -2
14. Lucchese 30 34 8 14 12 20 25 -6
1downarrow red.svg 15. Mantova 29 34 8 13 13 28 36 -8
1downarrow red.svg 16. Carrarese 27 34 8 11 15 23 42 -19
1downarrow red.svg 17. R.M. Firenze 27 34 7 13 14 27 36 -9
1downarrow red.svg 18. Legnano 17 34 2 13 19 15 46 -31

Legenda:

      Promosso in Serie B 1987-1988.
      Retrocesso in Serie C2 1987-1988.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Anc Car Cen fan Leg Luc Man Mon Pad Pia Pra Reg Rim RMF Spa Spe Tre VBo
Ancona –––– 1-1 0-1 2-1 1-0 0-0 0-1 3-1 0-3 1-1 0-0 0-1 1-1 2-0 2-0 0-0 0-0 3-0
Carrarese 2-1 –––– 0-0 1-1 0-0 1-0 1-0 2-1 0-1 2-3 0-1 0-1 1-0 1-0 0-1 2-4 3-1 2-2
Centese 2-1 2-0 –––– 2-0 0-0 1-2 1-1 1-0 0-1 1-0 0-0 0-0 1-1 1-0 0-0 2-1 2-2 1-1
Fano 3-1 0-1 2-1 –––– 4-1 1-0 3-1 1-2 0-0 2-1 2-1 0-0 0-0 1-0 1-1 1-1 1-0 3-0
Legnano 0-0 0-0 0-2 1-2 –––– 0-0 1-0 0-1 0-3 0-1 0-0 1-2 0-0 0-1 1-2 1-1 2-1 1-1
Lucchese 0-0 0-0 0-0 2-2 1-1 –––– 1-0 1-1 1-0 1-1 1-0 1-0 0-2 1-0 2-0 0-1 2-0 1-1
Mantova 0-0 0-0 1-0 1-0 0-0 2-1 –––– 0-1 2-1 0-1 0-0 2-0 1-1 0-2 1-0 2-0 1-1 1-1
Monza 0-0 4-0 1-0 1-0 2-0 2-0 3-3 –––– 1-1 0-2 0-0 0-0 3-1 0-1 2-1 0-0 1-0 1-1
Padova 0-1 4-0 2-1 3-1 4-0 1-0 2-1 1-0 –––– 1-2 3-0 1-0 1-0 1-0 1-1 2-0 0-0 1-0
Piacenza 2-1 2-0 2-2 1-0 3-0 1-1 3-1 1-0 3-1 –––– 2-1 1-0 3-2 3-1 2-1 3-0 1-0 2-1
Prato 0-0 0-0 2-1 1-1 2-1 2-0 1-0 1-0 0-1 0-0 –––– 1-2 1-0 0-0 0-0 2-0 0-0 0-0
Reggiana 1-0 2-0 3-0 1-0 1-1 1-1 2-1 0-0 0-0 1-1 1-0 –––– 1-0 3-3 2-1 1-0 1-0 0-0
Rimini 1-1 2-1 2-2 1-0 2-1 1-0 2-2 1-0 1-1 0-0 1-0 1-3 –––– 1-1 2-2 0-0 2-3 2-0
R.M. Firenze 1-1 1-1 0-0 1-1 1-1 1-0 0-0 0-2 1-2 3-4 1-1 0-0 1-1 –––– 0-2 2-0 2-1 1-0
SPAL 2-1 3-0 1-1 1-3 3-0 1-0 3-1 1-0 0-0 1-0 1-1 2-2 1-0 2-1 –––– 1-1 1-1 1-1
Spezia 1-1 2-0 0-0 1-0 2-1 0-0 2-2 0-0 0-1 1-0 0-0 1-0 0-1 0-0 2-1 –––– 1-1 2-2
Trento 2-1 1-0 0-0 1-0 2-0 0-0 2-0 0-3 1-1 1-1 0-0 2-0 1-1 1-0 0-0 2-1 –––– 1-4
Virescit Boccaleone 0-0 1-1 1-1 0-1 1-0 1-0 0-0 2-1 0-0 1-2 2-0 0-0 2-2 2-1 2-3 3-2 1-1 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
21 set. 1-0 Carrarese-Mantova 0-0 25 gen.
2-1 Centese-Ancona 1-0
1-1 Fano-Spezia 0-1
1-1 Lucchese-Legnano 0-0
2-1 Monza-SPAL 0-1
1-0 Padova-Rimini 1-1
3-1 Piacenza-Rondinella 4-3
0-0 Prato-Virescit Bergamo 0-2
2-0 Trento-Reggiana 0-1
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
28 set. 1-1 Ancona-Piacenza 1-2 1º feb.
0-3 Legnano-Padova 0-4
1-0 Mantova-Fano 1-3
0-0 Reggiana-Monza 0-0
2-3 Rimini-Trento 1-1
0-0 Rondinella-Centese 0-1
1-0 SPAL-Lucchese 0-2
0-0 Spezia-Prato 0-2
1-1 Virescit Bergamo-Carrarese 2-2


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
5 ott. 2-1 Carrarese-Ancona 1-1 8 feb.
0-0 Centese-SPAL 1-1
0-0 Fano-Reggiana 0-1
1-0 Legnano-Mantova 0-0
1-1 Lucchese-Virescit Bergamo 0-1
1-0 Padova-Rondinella 2-1
3-0 Piacenza-Spezia 0-1
1-0 Prato-Rimini 0-1
0-3 Trento-Monza 0-1
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
12 ott. 0-0 Ancona-Prato 0-0 15 feb.
1-0 Lucchese-Rondinella 0-1
0-1 Mantova-Piacenza 1-3
1-0 Monza-Fano 2-1
3-0 Reggiana-Centese 0-0
2-1 Rimini-Carrarese 0-1
3-0 SPAL-Legnano 2-1
0-1 Spezia-Padova 0-2
1-4 Trento-Virescit Bergamo 1-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
19 ott. 0-1 Ancona-Mantova 0-0 22 feb.
2-4 Carrarese-Spezia 0-2
2-0 Centese-Fano 1-2
2-1 Legnano-Trento 0-2
1-0 Padova-Reggiana 0-0
1-0 Piacenza-Monza 2-0
2-0 Prato-Lucchese 0-1
1-1 Rondinella-Rimini 1-1
2-3 Virescit Bergamo-SPAL 1-1
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
26 ott. 0-0 Fano-Padova 1-3 1º mar.
0-0 Lucchese-Carrarese 0-1
0-0 Mantova-Prato 0-1
0-0 Monza-Ancona 1-3
1-1 Reggiana-Legnano 2-1
2-0 Rimini-Virescit Bergamo 2-2
1-0 SPAL-Piacenza 1-2
0-0 Spezia-Centese 1-2
1-0 Trento-Rondinella 1-2


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
2 nov. 0-0 Ancona-Lucchese 0-0 8 mar.
3-1 Carrarese-Trento 0-1
1-0 Centese-Monza 0-1
1-1 Legnano-Spezia 1-2
1-1 Padova-SPAL 0-0
3-2 Piacenza-Rimini 0-0
1-2 Prato-Reggiana 0-1
0-0 Rondinella-Mantova 2-0
0-1 Virescit Bergamo-Fano 0-3
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
9 nov. 2-1 Fano-Piacenza 0-1 15 mar.
0-2 Legnano-Centese 0-0
1-0 Lucchese-Padova 0-1
1-1 Mantova-Rimini 2-2
4-0 Monza-Carrarese 1-2
1-0 Reggiana-Ancona 1-0
2-1 SPAL-Rondinella 2-0
2-2 Spezia-Virescit Bergamo 2-3
0-0 Trento-Prato 0-0


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
16 nov. 0-0 Ancona-Trento 1-2 29 mar.
1-1 Carrarese-Fano 1-0
1-2 Centese-Lucchese 0-0
2-0 Mantova-Spezia 2-2
3-0 Piacenza-Legnano 1-0
1-0 Prato-Monza 0-0
2-2 Rimini-SPAL 0-1
0-0 Rondinella-Reggiana 3-3
0-0 Virescit Bergamo-Padova 0-1
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
23 nov. 2-1 Fano-Prato 1-1 5 apr.
0-0 Legnano-Ancona 0-1
3-1 Monza-Rimini 0-1
4-0 Padova-Carrarese 1-0
1-1 Reggiana-Piacenza 0-1
3-1 SPAL-Mantova 0-1
0-0 Spezia-Lucchese 1-0
0-0 Trento-Centese 2-2
2-1 Virescit Bergamo-Rondinella 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
30 nov. 2-0 Ancona-SPAL 1-2 18 apr.
0-1 Carrarese-Reggiana 0-2
1-1 Centese-Virescit Bergamo 1-1
1-1 Lucchese-Monza 0-2
1-1 Mantova-Trento 0-2
3-1 Piacenza-Padova 2-1
2-1 Prato-Legnano 0-0
1-0 Rimini-Fano 0-0
2-0 Rondinella-Spezia 0-0
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
7 dic. 1-0 Centese-Piacenza 2-2 26 apr.
3-1 Fano-Ancona 1-2
0-0 Legnano-Carrarese 0-0
1-0 Padova-Monza 1-1
0-0 Prato-Rondinella 1-1
2-1 Reggiana-SPAL 2-2
0-1 Spezia-Rimini 0-0
0-0 Trento-Lucchese 0-2
0-0 Virescit Bergamo-Mantova 1-1


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
14 dic. 0-0 Ancona-Spezia 1-1 3 mag.
0-0 Carrarese-Centese 0-2
1-0 Lucchese-Mantova 1-2
1-1 Monza-Virescit Bergamo 1-2
0-0 Padova-Trento 1-1
2-1 Piacenza-Prato 0-0
1-3 Rimini-Reggiana 0-1
1-1 Rondinella-Legnano 1-0
1-3 SPAL-Fano 1-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
21 dic. 0-1 Centese-Padova 1-2 17 mag.
1-0 Fano-Trento 0-1
0-0 Legnano-Rimini 1-2
1-1 Lucchese-Piacenza 1-1
0-1 Mantova-Monza 3-3
0-0 Prato-Carrarese 1-0
0-0 Reggiana-Virescit Bergamo 0-0
1-1 Rondinella-Ancona 0-2
2-1 Spezia-SPAL 1-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
4 gen. 1-0 Carrarese-Rondinella 1-1 24 mag.
1-0 Fano-Lucchese 2-2
2-0 Monza-Legnano 1-0
2-1 Padova-Mantova 1-2
1-0 Reggiana-Spezia 0-1
2-2 Rimini-Centese 1-1
1-1 SPAL-Prato 0-0
1-1 Trento-Piacenza 0-1
0-0 Virescit Bergamo-Ancona 0-3
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
11 gen. 1-1 Ancona-Rimini 1-1 31 mag.
1-1 Legnano-Virescit Bergamo 0-1
1-0 Lucchese-Reggiana 1-1
1-0 Mantova-Centese 1-1
2-0 Piacenza-Carrarese 3-2
0-1 Prato-Padova 0-3
1-1 Rondinella-Fano 0-1
1-1 SPAL-Trento 0-0
0-0 Spezia-Monza 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
18 gen. 0-1 Carrarese-SPAL 0-3 7 giu.
0-0 Centese-Prato 1-2
4-1 Fano-Legnano 2-1
0-1 Monza-Rondinella 2-0
0-1 Padova-Ancona 3-0
2-1 Reggiana-Mantova 0-2
1-0 Rimini-Lucchese 2-0
2-1 Trento-Spezia 1-1
1-2 Virescit Bergamo-Piacenza 1-2

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Il Catanzaro rimedia la retrocessione dell'anno prima e ritorna immediatamente nei cadetti vincendo il girone B con 45 punti, trascinata anche dai gol del trentatrenne Massimo Palanca che diventa il capocannoniere del girone. Al 2º posto arriva la storica promozione in B del Barletta di Pippo Marchioro e Roberto Scarnecchia (ex di Roma, Milan e Pisa), che il 7 giugno 1987 con la vittoria ottenuta a Sorrento per 1-0,conquista una meritata promozione tra i cadetti.

Salutano la C1 Sorrento, Siena, Benevento e Martina Franca: campani e pugliesi non riescono ad agganciare Salernitana e Licata, e la retrocessione è inevitabile.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Barletta dettagli Barletta (BA) Stadio Comunale 3° in C1/B
Benevento dettagli Benevento Stadio Santa Colomba 17° in C1/B
Brindisi dettagli Brindisi Stadio del Littorio 11° in C1/B
Campania Puteolana dettagli Pozzuoli (NA) Stadio Domenico Conte 4° in Promozione Campana/B
Casertana dettagli Caserta Stadio Alberto Pinto 5° in C1/B
Cosenza dettagli Cosenza Stadio San Vito 12° in C1/B
Catanzaro dettagli Catanzaro Stadio Comunale 19° in B,retrocesso
Foggia dettagli Foggia Stadio Pino Zaccheria 8° in C1/B
Licata dettagli Licata (AG) Stadio Dino Liotta 11° in C1/B
Livorno dettagli Livorno Stadio Ardenza 14° in C1/B
Martina Franca dettagli Martina Franca (TA) Stadio Giuseppe Domenico Tursi 2° in C2/C,promosso
Monopoli dettagli Monopoli (BA) Stadio Vito Simone Veneziani 13° in C1/B
Nocerina dettagli Nocera Inferiore (SA) Stadio San Francesco 1° in C2/D,promosso
Reggina dettagli Reggio Calabria Stadio Comunale 2° in C2/D,promosso
Salernitana dettagli Salerno Stadio Donato Vestuti 5° in C1/B
Siena dettagli Siena Stadio Del Rastrello 4° in C1/B
Sorrento dettagli Sorrento (NA) Stadio Italia 8° in C1/B
Teramo dettagli Teramo Stadio Comunale 1° in C2/C,promosso

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Squadra Allenatore
Barletta Italia Romano Fogli (1ª-6ª)
Italia Giuseppe Marchioro (7ª-34ª)
Livorno Italia Romano Mattè
Benevento Italia Rosario Rampanti Martina Italia Ambrogio Pelagalli
Brindisi Italia Luigi Boccolini (1ª-25ª)
Italia Giancarlo Ansaloni (26ª-34ª)
Monopoli Italia Gianni Balugani
Campania Puteolana Italia Gastone Bean Nocerina Italia Beniamino Cancian
Casertana Italia Giuseppe Materazzi Reggina Italia Alberto Bigon
Catanzaro Italia Claudio Tobia Salernitana Italia Mario Russo
Cosenza Italia Francesco Liguori (1ª-17ª)
Italia Gianni Di Marzio (18ª-34ª)
Siena Italia Marcello Lippi (1ª-17ª)
Italia Giorgio Sereni (18ª-34ª)
Foggia Cecoslovacchia Zdeněk Zeman Sorrento Brasile Canè (1ª-8ª)
Italia Lino De Petrillo (9ª-13ª)
Brasile Canè (14ª-34ª)
Licata Italia Aldo Cerantola Teramo Italia Antonio Luzii

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Catanzaro 45 34 18 9 7 46 24 +22
1uparrow green.svg 2. Barletta 44 34 15 14 5 39 28 +11
3. Casertana 40 34 13 14 7 32 26 +6
4. Cosenza 38 34 13 12 9 31 27 +4
5. Monopoli 37 34 13 11 10 27 19 +8
6. Campania Puteolana 36 34 10 16 8 29 26 +3
7. Reggina 36 34 11 14 9 23 24 -1
8. Foggia (-5) 35 34 15 10 9 31 23 +8
9. Teramo 35 34 13 9 12 24 25 -1
10. Nocerina 33 34 14 5 15 29 27 +2
11. Brindisi 33 34 11 11 12 28 27 +1
12. Livorno 32 34 8 16 10 17 23 -6
13. Licata 31 34 11 9 14 35 38 -3
14. Salernitana 31 34 10 11 13 24 31 -7
1downarrow red.svg 15. Martina 28 34 7 14 13 23 33 -10
1downarrow red.svg 16. Benevento 28 34 8 12 14 27 30 -3
1downarrow red.svg 17. Siena 24 34 5 14 15 13 27 -14
1downarrow red.svg 18. Sorrento 21 34 8 5 21 27 47 -20

Legenda:

      Promosso in Serie B 1987-1988.
      Retrocesso in Serie C2 1987-1988.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo la classifica avulsa tra le squadre interessate che prevede, in ordine, i seguenti criteri:
  • Punti negli scontri diretti.
  • Differenza reti negli scontri diretti.
  • Differenza reti generale.
  • Reti realizzate in generale.
  • Sorteggio.

Note:

Il Foggia ha scontato 5 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Barl Ben Bri Cam Cas Cat Cos Fog Lic Liv Mar Mon Noc Reg Sal Sie Sor Ter
Barletta –––– 1-2 1-0 2-1 1-1 1-1 0-0 0-0 3-2 2-0 2-1 1-0 2-1 2-1 1-1 2-0 2-1 1-0
Benevento 0-1 –––– 2-0 0-0 0-0 1-0 1-1 0-0 3-1 1-0 0-0 1-0 0-1 0-0 1-1 1-0 5-0 0-0
Brindisi 0-1 1-0 –––– 0-0 2-2 1-0 4-1 1-0 2-0 0-0 0-0 1-0 1-0 3-0 2-1 1-0 1-1 0-0
Campania 1-0 1-0 1-1 –––– 1-1 2-1 0-0 0-0 2-0 4-0 3-0 2-1 0-1 1-0 2-1 1-1 2-1 0-0
Casertana 2-0 1-0 2-1 1-1 –––– 1-0 1-0 0-0 1-0 1-1 3-0 0-0 2-1 1-1 1-1 0-0 2-1 2-0
Catanzaro 3-2 2-0 1-0 2-1 5-2 –––– 2-0 1-2 0-0 0-0 2-0 2-1 3-1 2-0 2-1 2-0 2-1 1-0
Cosenza 1-1 2-1 0-0 3-0 1-0 1-3 –––– 5-0 1-0 1-0 1-0 1-2 2-1 0-0 1-0 1-0 2-1 1-0
Foggia 2-2 2-1 0-0 0-0 2-0 0-0 1-0 –––– 3-0 0-1 4-0 1-0 1-0 1-0 3-1 1-0 0-1 1-0
Licata 1-1 3-1 4-1 0-0 0-0 0-3 1-0 0-0 –––– 1-0 0-0 3-1 2-0 3-0 1-0 3-1 3-0 1-0
Livorno 1-1 1-1 2-1 1-1 0-0 1-1 0-0 1-0 2-0 –––– 2-0 1-0 1-0 1-1 0-0 1-0 0-1 0-1
Martina 1-1 1-0 1-1 0-0 1-2 1-1 2-2 3-1 2-1 0-0 –––– 0-0 0-0 0-1 1-0 2-0 2-0 4-0
Monopoli 1-1 1-0 1-0 2-0 2-0 1-1 0-0 2-0 2-0 0-0 1-1 –––– 0-1 1-0 2-0 1-0 3-1 1-0
Nocerina 1-1 1-0 2-1 3-0 0-1 0-1 3-0 1-2 2-1 1-0 1-0 0-0 –––– 0-0 0-1 1-0 1-0 2-0
Reggina 1-2 0-0 0-0 1-0 1-0 1-1 1-1 1-0 0-0 0-0 2-0 0-0 2-1 –––– 1-0 1-0 2-1 2-0
Salernitana 1-0 1-1 1-0 1-0 0-0 1-0 1-1 0-2 1-1 0-0 1-0 1-0 1-0 1-0 –––– 1-1 3-2 1-1
Siena 0-0 1-0 0-1 1-1 1-0 1-0 0-0 1-1 1-1 0-0 0-0 0-0 0-0 1-1 1-0 –––– 0-1 1-0
Sorrento 0-1 2-2 1-0 1-1 0-1 0-1 0-1 0-1 3-1 3-0 1-0 0-1 1-2 1-1 1-0 0-0 –––– 0-2
Teramo 0-0 4-2 2-1 0-0 2-1 0-0 1-0 1-0 2-1 1-0 0-0 0-0 1-0 0-1 2-0 2-1 2-0 ––––

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Andata (1ª) 1ª giornata Ritorno (18ª)
21 set. 0-0 Benevento-Martina 0-1 25 gen.
1-0 Brindisi-Nocerina 1-2
0-0 Casertana-Monopoli 0-2
1-0 Cosenza-Siena 0-0
0-1 Foggia-Sorrento 1-0
1-0 Licata-Teramo 1-2
1-1 Livorno-Campania 0-4
1-2 Reggina-Barletta 1-2
1-0 Salernitana-Catanzaro 1-2
Andata (2ª) 2ª giornata Ritorno (19ª)
28 set. 0-0 Barletta-Cosenza 1-1 1º feb.
1-1 Campania-Brindisi 0-0
1-2 Catanzaro-Foggia 0-0
0-0 Martina-Livorno 0-2
1-0 Monopoli-Benevento 0-1
0-0 Nocerina-Reggina 1-2
1-1 Siena-Licata 1-3
0-1 Sorrento-Casertana 1-2
2-0 Teramo-Salernitana 1-1


Andata (3ª) 3ª giornata Ritorno (20ª)
5 ott. 0-1 Benevento-Nocerina 0-1 8 feb.
0-1 Brindisi-Barletta 0-1
1-1 Casertana-Campania 1-1
1-0 Cosenza-Martina 2-2
1-0 Foggia-Siena 1-1
3-0 Licata-Sorrento 1-3
0-1 Livorno-Teramo 0-1
1-1 Reggina-Catanzaro 0-2
1-0 Salernitana-Monopoli 0-2
Andata (4ª) 4ª giornata Ritorno (21ª)
12 ott. 2-0 Barletta-Livorno 1-1 15 feb.
0-0 Campania-Foggia 0-0
0-0 Catanzaro-Licata 3-0
1-0 Martina-Salernitana 0-1
1-0 Monopoli-Reggina 0-0
0-1 Nocerina-Casertana 1-2
1-0 Siena-Benevento 0-1
1-0 Sorrento-Brindisi 1-1
1-0 Teramo-Cosenza 0-1


Andata (5ª) 5ª giornata Ritorno (22ª)
19 ott. 0-0 Benevento-Teramo 2-4 22 feb.
0-0 Brindisi-Martina 1-1
1-0 Cosenza-Casertana 0-1
1-0 Foggia-Nocerina 2-1
3-1 Licata-Monopoli 0-2
1-0 Livorno-Siena 0-0
1-0 Reggina-Campania 0-1
1-0 Salernitana-Barletta 1-1
0-1 Sorrento-Catanzaro 1-2
Andata (6ª) 6ª giornata Ritorno (23ª)
26 ott. 1-0 Campania-Barletta 1-2 1º mar.
2-1 Casertana-Brindisi 2-2
2-0 Catanzaro-Benevento 0-1
1-0 Licata-Salernitana 1-1
3-1 Martina-Foggia 0-4
3-1 Monopoli-Sorrento 1-0
1-0 Nocerina-Livorno 0-1
1-1 Reggina-Cosenza 0-0
1-0 Siena-Teramo 1-2


Andata (7ª) 7ª giornata Ritorno (24ª)
2 nov. 2-1 Barletta-Martina 1-1 8 mar.
0-0 Benevento-Campania 0-1
2-0 Brindisi-Licata 1-4
2-1 Cosenza-Nocerina 0-3
1-0 Foggia-Monopoli 0-2
0-0 Livorno-Casertana 1-1
1-0 Salernitana-Reggina 0-1
0-0 Sorrento-Siena 1-0
0-0 Teramo-Catanzaro 0-1
Andata (8ª) 8ª giornata Ritorno (25ª)
9 nov. 1-0 Brindisi-Benevento 0-2 15 mar.
0-0 Campania-Cosenza 0-3
1-1 Casertana-Reggina 0-1
0-0 Catanzaro-Livorno 1-1
0-0 Licata-Foggia 0-3
2-0 Martina-Sorrento 0-1
1-0 Monopoli-Teramo 0-0
1-1 Nocerina-Barletta 1-2
1-0 Siena-Salernitana 1-1


Andata (9ª) 9ª giornata Ritorno (26ª)
16 nov. 1-1 Barletta-Casertana 0-2 29 mar.
3-1 Benevento-Licata 1-3
0-1 Campania-Nocerina 0-3
1-3 Cosenza-Catanzaro 0-2
1-0 Monopoli-Siena 0-0
0-0 Reggina-Brindisi 0-3
0-2 Salernitana-Foggia 1-3
3-0 Sorrento-Livorno 1-0
0-0 Teramo-Martina 0-4
Andata (10ª) 10ª giornata Ritorno (27ª)
23 nov. 0-0 Brindisi-Teramo 1-2 5 apr.
1-0 Casertana-Benevento 0-0
2-1 Catanzaro-Monopoli 1-1
1-0 Foggia-Cosenza 0-5
1-1 Licata-Barletta 2-3
1-1 Livorno-Reggina 0-0
0-0 Martina-Campania 0-3
3-2 Salernitana-Sorrento 0-1
0-0 Siena-Nocerina 0-1


Andata (11ª) 11ª giornata Ritorno (28ª)
30 nov. 1-2 Barletta-Benevento 1-0 18 apr.
2-1 Campania-Sorrento 1-1
1-0 Cosenza-Livorno 0-0
2-1 Martina-Licata 0-0
1-0 Monopoli-Brindisi 0-1
0-1 Nocerina-Salernitana 0-1
1-0 Reggina-Foggia 0-1
1-0 Siena-Catanzaro 0-2
2-1 Teramo-Casertana 0-2
Andata (12ª) 12ª giornata Ritorno (29ª)
7 dic. 0-0 Benevento-Reggina 0-0 26 apr.
4-1 Brindisi-Cosenza 0-0
0-0 Casertana-Siena 0-1
2-0 Catanzaro-Martina 1-1
2-2 Foggia-Barletta 0-0
2-0 Licata-Nocerina 1-2
1-0 Livorno-Monopoli 0-0
1-0 Salernitana-Campania 1-2
0-2 Sorrento-Teramo 0-2


Andata (13ª) 13ª giornata Ritorno (30ª)
14 dic. 1-0 Barletta-Monopoli 1-1 3 mag.
2-1 Campania-Catanzaro 1-2
1-1 Casertana-Salernitana 0-0
2-1 Cosenza-Benevento 1-1
2-1 Livorno-Brindisi 0-0
2-0 Martina-Siena 0-0
1-0 Nocerina-Sorrento 2-1
0-0 Reggina-Licata 0-3
1-0 Teramo-Foggia 0-1
Andata (14ª) 14ª giornata Ritorno (31ª)
21 dic. 1-0 Benevento-Livorno 1-1 17 mag.
3-1 Catanzaro-Nocerina 1-0
0-0 Foggia-Brindisi 0-1
0-0 Licata-Casertana 0-1
1-1 Monopoli-Martina 0-0
1-1 Salernitana-Cosenza 0-1
1-1 Siena-Campania 1-1
1-1 Sorrento-Reggina 1-2
0-0 Teramo-Barletta 0-1


Andata (15ª) 15ª giornata Ritorno (32ª)
4 gen. 2-0 Barletta-Siena 0-0 24 mag.
1-1 Benevento-Salernitana 1-1
1-0 Brindisi-Catanzaro 0-1
2-1 Campania-Monopoli 0-2
0-0 Casertana-Foggia 0-2
2-1 Cosenza-Sorrento 1-0
2-0 Livorno-Licata 0-1
2-0 Nocerina-Teramo 0-1
2-0 Reggina-Martina 1-0
Andata (16ª) 16ª giornata Ritorno (33ª)
11 gen. 3-2 Catanzaro-Barletta 1-1 31 mag.
0-1 Foggia-Livorno 0-1
1-0 Licata-Cosenza 0-1
1-2 Martina-Casertana 0-3
0-1 Monopoli-Nocerina 0-0
1-0 Salernitana-Brindisi 1-2
1-1 Siena-Reggina 0-1
2-2 Sorrento-Benevento 0-5
0-0 Teramo-Campania 0-0


Andata (17ª) 17ª giornata Ritorno (34ª)
18 gen. 2-1 Barletta-Sorrento 1-0 7 giu.
0-0 Benevento-Foggia 1-2
1-0 Brindisi-Siena 1-0
2-0 Campania-Licata 0-0
1-0 Casertana-Catanzaro 2-5
1-2 Cosenza-Monopoli 0-0
0-0 Livorno-Salernitana 0-0
1-0 Nocerina-Martina 0-0
2-0 Reggina-Teramo 1-0

Note[modifica | modifica wikitesto]


Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio