Empoli Football Club 1986-1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Empoli Football Club.

Empoli Football Club
Empoli Football Club 1986-1987.jpg
Stagione 1986-1987
AllenatoreItalia Gaetano Salvemini
PresidenteItalia Brizio Grazzini
Serie A13º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Drago (30)
Totale: Drago (36)
Miglior marcatoreCampionato: Ekström (3)
Totale: Baiano, Ekström (3)
StadioCarlo Castellani
Maggior numero di spettatori41 803 vs Juventus (28 settembre 1986)
Minor numero di spettatori4 541 vs Como (11 gennaio 1987)
Media spettatori14 819¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 17 maggio 1987

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Empoli Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1986-1987.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Contro ogni pronostico, l'Empoli, formazione al debutto assoluto in A, si ritrovò a punteggio pieno dopo le prime 2 giornate di campionato.[1] Lo stadio Castellani, causa lavori di ristrutturazione, fu inagibile sino al 2 novembre: nel giorno della riapertura, la Roma sconfisse per 3-1 i toscani.[2]

Il ritorno tra le mura amiche fu favorevole agli azzurri che, pur avendo un rendimento da bassa classifica negli incontri in trasferta, non persero sul proprio campo sino alla penultima giornata (contro l'Avellino). La salvezza giunse all'ultimo turno, con la vittoria sul Como con una rete di Osio; il centrocampista aveva segnato anche la prima storica rete della società in massima serie, 8 mesi prima.[3]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1986-1987 è Adidas, mentre lo sponsor ufficiale è Sammontana.

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Brizio Grazzini

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Silvano Bini
  • Allenatore: Gaetano Salvemini

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

In corsivo i calciatori non facenti più parte della rosa, ma iscritti a referto durante la stagione.

N. Ruolo Giocatore
Italia P Daniele Balli
Italia P Fabrizio Calattini
Italia P Giulio Drago
Italia P Michele Pintauro
Italia D Massimo Brambati
Italia D Amedeo Carboni
Italia D Ezio Gelain
Italia D Settimio Lucci
Italia D Natale Picano
Italia D Andrea Salvadori
Italia D Claudio Vertova
Italia C Andrea Del Bino
N. Ruolo Giocatore
Italia C Marco Calonaci
Italia C Rocco Cotroneo
Italia C Francesco Della Monica
Italia C Luca Della Scala
Italia C Eusebio Di Francesco
Italia C Walter Mazzarri
Italia C Marco Osio
Italia C Corrado Urbano
Italia A Francesco Baiano
Italia A Walter Casaroli (capitano)
Svezia A Johnny Ekström
Italia A Adelino Zennaro

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Massimo Brambati Torino prestito
C Marco Osio Torino prestito
A Francesco Baiano Napoli prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Roberto Miggiano Lecce fine prestito
A Luca Cecconi Pisa definitivo
A Loriano Cipriani Genoa definitivo

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Amedeo Carboni Arezzo definitivo
D Settimio Lucci Roma definitivo
C Rocco Cotroneo Cesena definitivo
A Johnny Ekström IFK Göteborg definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Andrea Del Bino Rondinella prestito
A Adelino Zennaro Arezzo prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1986-1987.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Firenze
14 settembre 1986
1ª giornata
Empoli1 – 0
referto
InterStadio Artemio Franchi (35.809 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Ascoli Piceno
21 settembre 1986
2ª giornata
Ascoli0 – 1
referto
EmpoliStadio Cino e Lillo Del Duca (13.932 spett.)
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

Firenze
28 settembre 1986
3ª giornata
Empoli0 – 1
referto
JuventusStadio Artemio Franchi (41.803 spett.)
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Bergamo
5 ottobre 1986
4ª giornata
Atalanta1 – 0
referto
EmpoliStadio Atleti Azzurri d'Italia (20.227 spett.)
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Torino
12 ottobre 1986
5ª giornata
Torino1 – 0
referto
EmpoliStadio Comunale (19.976 spett.)
Arbitro:  Pezzella (Frattamaggiore)

Pistoia
19 ottobre 1986
6ª giornata
Empoli0 – 3
referto
MilanStadio Comunale (14.733 spett.)
Arbitro:  Lanese (Messina)

Genova
26 ottobre 1986
7ª giornata
Sampdoria3 – 0
referto
EmpoliStadio Luigi Ferraris (19.089 spett.)
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Empoli
2 novembre 1986
8ª giornata
Empoli1 – 3
referto
RomaStadio Carlo Castellani (10.293 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Empoli
9 novembre 1986
9ª giornata
Empoli1 – 0
referto
VeronaStadio Carlo Castellani (8.893 spett.)
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Napoli
23 novembre 1986
10ª giornata
Napoli4 – 0
referto
EmpoliStadio San Paolo (66.026 spett.)
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Empoli
30 novembre 1986
11ª giornata
Empoli1 – 0
referto
FiorentinaStadio Carlo Castellani (15.760 spett.)
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Brescia
14 dicembre 1986
12ª giornata
Brescia3 – 0
referto
EmpoliStadio Mario Rigamonti (13.573 spett.)
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

Empoli
21 dicembre 1986
13ª giornata
Empoli0 – 0
referto
UdineseStadio Carlo Castellani (7.479 spett.)
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Avellino
4 gennaio 1987
14ª giornata
Avellino0 – 1
referto
EmpoliStadio Partenio (22.578 spett.)
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Empoli
11 gennaio 1987
15ª giornata
Empoli0 – 0
referto
ComoStadio Carlo Castellani (4.541 spett.)
Arbitro:  Boschi (Parma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Milano
18 gennaio 1987
16ª giornata
Inter2 – 1
referto
EmpoliStadio Giuseppe Meazza (41.378 spett.)
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Empoli
1º febbraio 1987
17ª giornata
Empoli1 – 0
referto
AscoliStadio Carlo Castellani (8.282 spett.)
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Torino
8 febbraio 1987
18ª giornata
Juventus3 – 0
referto
EmpoliStadio Comunale (26.377 spett.)
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Empoli
22 febbraio 1987
19ª giornata
Empoli0 – 0
referto
AtalantaStadio Carlo Castellani (8.650 spett.)
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Empoli
1º marzo 1987
20ª giornata
Empoli2 – 0
referto
TorinoStadio Carlo Castellani (9.468 spett.)
Arbitro:  Pieri (Genova)

Milano
8 marzo 1987
21ª giornata
Milan1 – 0
referto
EmpoliStadio Giuseppe Meazza (62.132 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Empoli
15 marzo 1987
22ª giornata
Empoli0 – 0
referto
SampdoriaStadio Carlo Castellani (12.913 spett.)
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Roma
22 marzo 1987
23ª giornata
Roma2 – 1
referto
EmpoliStadio Olimpico (62.132 spett.)
Arbitro:  Lanese (Messina)

Verona
29 marzo 1987
24ª giornata
Verona1 – 0
referto
EmpoliStadio Marcantonio Bentegodi (20.320 spett.)
Arbitro:  Boschi (Parma)

Empoli
5 aprile 1987
25ª giornata
Empoli0 – 0
referto
NapoliStadio Carlo Castellani (17.880 spett.)
Arbitro:  Casarin (Milano)

Firenze
12 aprile 1987
26ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
EmpoliStadio Artemio Franchi (35.600 spett.)
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Empoli
26 aprile 1987
27ª giornata
Empoli0 – 0
referto
BresciaStadio Carlo Castellani (12.217 spett.)
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Udine
3 maggio 1987
28ª giornata
Udinese3 – 0
referto
EmpoliStadio Friuli (14.640 spett.)
Arbitro:  Pezzella (Frattamaggiore)

Empoli
10 maggio 1987
29ª giornata
Empoli0 – 1
referto
AvellinoStadio Carlo Castellani (11.713 spett.)
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Como
17 maggio 1987
30ª giornata
Como0 – 1
referto
EmpoliStadio Giuseppe Sinigaglia (8.292 spett.)
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1986-1987.

Fase a Gironi[modifica | modifica wikitesto]

Arezzo
24 agosto 1986
1ª giornata - Girone 1
Arezzo0 – 0EmpoliStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Empoli
27 agosto 1986
2ª giornata - Girone 1
Empoli1 – 1ComoStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Lanese (Messina)

Empoli
31 agosto 1986
3ª giornata - Girone 1
Empoli1 – 0PescaraStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Frigerio (Milano)

Firenze
3 settembre 1986
4ª giornata - Girone 1
Fiorentina2 – 1EmpoliStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Longhi (Roma)

Empoli
7 settembre 1986
5ª giornata - Girone 1
Empoli2 – 0CasertanaStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Empoli
25 febbraio 1987
Ottavi di finale - Andata
Empoli0 – 2InterStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

Milano
8 aprile 1987
Ottavi di finale - Ritorno
Inter1 – 0EmpoliStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Cornieti (Forlì)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 23 15 5 6 4 7 8 15 3 1 11 6 25 30 8 7 15 13 33 -20
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 4 2 1 1 4 3 3 0 1 2 1 3 7 2 2 3 5 6 -1
Totale - 19 7 7 5 11 11 18 3 2 13 7 28 37 10 9 18 18 39 -21

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
Luogo C T C T T C T C C T C T C T C T C T C C T C T T C T C T C T
Risultato V V P P P P P P V P V P N V N P V P N V P N P P N N N P P V
Posizione 5 2 4 8 11 13 14 14 13 14 12 13 13 12 11 13 11 12 12 11 11 11 13 14 13 13 13 14 15 13

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Baiano, F. F. Baiano 262??61??323??
Brambati, M. M. Brambati 200??60??260??
Calattini, F. F. Calattini 00001-1??1-10+0+
Calonaci, M. M. Calonaci 160??60??220??
Carboni, A. A. Carboni 110??20??130??
Casaroli, W. W. Casaroli 131??71??202??
Cotroneo, R. R. Cotroneo 220??20??240??
Del Bino, A. A. Del Bino 000010??100+0+
Della Monica, F. F. Della Monica 261??40??301??
Della Scala, L. L. Della Scala 290??70??360??
Di Francesco, E. E. Di Francesco 000010??100+0+
Drago, G. G. Drago 30-33??6-5??36-38??
Ekström, J. J. Ekström 243??20??263??
Gelain, E. E. Gelain 280??30??310??
Lucci, S. S. Lucci 220??00002200+0+
Mazzarri, W. W. Mazzarri 140??41??181??
Osio, M. M. Osio 172??60??232??
Picano, N. N. Picano 100??70??170??
Salvadori, A. A. Salvadori 171??50??221??
Urbano, C. C. Urbano 281??70??351??
Vertova, C. C. Vertova 291??70??361??
Zennaro, A. A. Zennaro 61??50??111??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A.V., Tre strane storie di questo pazzo calcio, in la Repubblica, 28 settembre 1986, p. 46.
  2. ^ Gianni Brera, Uno scudetto da indovinare, in la Repubblica, 4 novembre 1986, p. 45.
  3. ^ Gianni Brera, Ma io condanno Milan e Roma, in la Repubblica, 19 maggio 1987, p. 47.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio