Associazione Calcio Pavia 1942-1943

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Pavia.

Associazione Calcio Pavia
Stagione 1942-1943
Allenatore Italia Pietro Andreoli
Presidente Italia Eugenio Pravettoni
Serie C 6° nel girone D.
Maggiori presenze Campionato: Antolini, Bertolotti e Ceffa (24)
Miglior marcatore Campionato: Borghi (11)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Pavia nelle competizioni ufficiali della stagione 1942-1943.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo i cattivi risultati ottenuti nelle due ultime stagioni, nell'estate 1942 la fusione tra la "Pavese Luigi Belli" e la "Vittorio Necchi" porta alla nascita di una società unica pavese, con il recupero delle maglie azzurre precedentemente utilizzate dalla squadra, che riprende così l'attività dopo sette anni. La società presieduta da Eugenio Pravettoni viene inserita nel girone D della Serie C, dove ottiene il sesto posto nel torneo vinto dal Varese.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C P. Acerbi
Italia D Giovanni Antolini
Italia C Piero Antona
Italia D Luigi Asti
Italia C Ermanno Bertolotti
Italia C F. Borghi
Italia A Ettore Broglia
Italia A Achille Buzzoni
Italia D Arturo Ceffa
Italia C Giuseppe Collo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Luigi Galliani
Italia C Cornelio Gatti
Italia A Fiorano Grassi
Italia A Romeo Melato
Italia P Michele Pallavicini
Italia A Pietro Perotti
Italia D Annibale Razzini
Italia C Urbano Rovida
Italia P Angelo Stangalino

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il calcio a Pavia, 1911-2011 un secolo di emozioni, di Giovanni Bottazzini e Carlo Fontanelli, GEO Edizioni 2011, da pagina 114 a pagina 116.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio