Beppe Cutrera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beppe Cutrera
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Ritirato 1959
Carriera
Carriera da allenatore
1928-1929Alcamo
1933-1934Alcamo
1940-1941Juventina Palermo(vice)[1]
1941-1942Aviosicula Palermo
1942-1943Palermo-Juventina
1944-1945Palermo
1947Palermo
1947-1948Drepanum
1948-1950Marsala
1950-1951Ragusa
1952-1953Adrano
195?Ribera
1958-1959Mazara
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Cutrera, meglio conosciuto come Beppe (Palermo, ... – ...), è stato un allenatore di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera allenando l'Alcamo nella Coppa Arpinati[2][3] e nel campionato regionale di Seconda Divisione nella stagione 1933-1934[4], per poi guidare la Juventina Palermo in Serie C nella stagione 1940-1941 ed in Serie B nella stagione 1942-1943, nella quale è subentrato in panchina a Renato Nigiotti[5]. Nel mezzo di queste due stagioni siede per un'annata sulla panchina dell'Aviosicula di Palermo, con cui nella stagione 1941-1942 conquista un terzo posto in classifica nel girone H del campionato di Serie C. Ha guidato la squadra del capoluogo siciliano anche nella stagione 1944-1945, durante la quale i rosanero hanno vinto il Campionato siciliano. Dopo la fine della Seconda guerra mondiale ha allenato per un periodo il Palermo in Serie B[6] e successivamente il Trapani in Serie C nella stagione 1947-1948, durante la quale ha guidato la squadra al 4º posto finale in classifica[7]. Ha poi allenato per due stagioni consecutive il Marsala, entrambe in Serie C, fino al termine della stagione 1949-1950. L'anno seguente ha ottenuto una promozione in Prima Divisione con il Ragusa[8]. Successivamente ha allenato anche l'Adrano, il Ribera ed il Mazara[9] nelle serie minori.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Palermo: 1945
Ragusa: 1950-1951

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Marsala: 1948-1949

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco ufficiale degli allenatori, direttori tecnici e massaggiatori, Il Littoriale, n. 156, 1º luglio 1941, p. 2.
  2. ^ Storia dell'Alcamo Calciodieccellenza.it
  3. ^ Storia dell'Alcamo Calcio Archiviato il 2 novembre 2012 in Internet Archive. Calcioalcamo.altervista.org
  4. ^ Storia del Trapani Calcio Francoauci.it
  5. ^ Sicilian clubs in Serie B RSSSF.com
  6. ^ [1] Golsicilia.it
  7. ^ Storia del Trapani Calcio Trapanicalcio.it
  8. ^ [2] Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. Win.radiortm.it
  9. ^ Amarcord U.S. Mazara Pinum.blogspot.it

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Franco Auci, Cento anni fa 1905, da quel seme: dalle origini alla prima C/2 (1978-79), Arti grafiche Cosentino, Trapani, 2005.
  • Salvatore Lo Presti. Azzurro come Marsala, Edigrafica Sud Europa, Palermo, 1982
  • Salvatore Lo Presti. Azzurro come Marsala 100, Libridine Mazara del Vallo, 2015 -

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]